Discussione:
Per chi non ha capito il sistema d' arma HAARP e la connessione con la A1N1
(troppo vecchio per rispondere)
zzzTheFlyzzz
2009-09-19 08:59:21 UTC
Permalink
Solo un ipotesi?
Riflettete bene!
Nano tecnologie, HAARP, inflenza A1N1

con la psicosi di una potenziale influenza letale, si può realizzare un
progetto di sterminio di massa!
Mettiamo, dico mettiamo, che io abbia realizzato delle nanostrutture che
reagiscono a una certa lunghezza d' onda... che appunto vengono attivate
mettiamo proprio dal sistema HAARP
Si vaccina una parte della popolazione mondiale con un vaccino normale, e
l'altra con un vaccino contenente nanostruture, poi dopo che si sono
depositate nell' organismo, si attivano, magari spingendole a replicarsi
producendo danni cellulari letali...
Ipotesi, forse ho bevuto un pò troppo, o sono scemo dalla nascita, ma io non
penserei tanto all' HAARP per creae terremoti e modificare il clima...

ciao, ciao!

zzzTheFlyzzz
Leonardo Serni
2009-09-19 10:56:04 UTC
Permalink
On Sat, 19 Sep 2009 10:59:21 +0200, "zzzTheFlyzzz"
Post by zzzTheFlyzzz
Solo un ipotesi?
Riflettete bene!
Nano tecnologie, HAARP, inflenza A1N1
con la psicosi di una potenziale influenza letale, si può realizzare un
progetto di sterminio di massa!
Mettiamo, dico mettiamo, che io abbia realizzato delle nanostrutture che
reagiscono a una certa lunghezza d' onda... che appunto vengono attivate
mettiamo proprio dal sistema HAARP
A parte tutto, un sistema cosi' serve soltanto per sterminare una grossa
fetta di popolazione.

A questo punto guarda bene il pianeta e dimmi quale parte di popolazione
si sta vaccinando per H1N1... e quale parte di popolazione stermineresti
se tu fossi il Supremo Arconte delle Tenebre.

===

Se tu avessi nanostrutture di quel tipo, le dissemineresti usando... che
so: i vaccini esistenti.

Pero', ci vuole un buon motivo, per cambiarne la formula. Se fossi io il
Supremo Arconte delle Tenebre, o almeno il suo sysadmin, vediamo...

...intanto, fomenterei una campagna mediatica sotterranea, per insinuare
che i vaccini contengono un conservante pericolosissimo. Vedi, non posso
dire che i TUTTI i vaccini fanno male, perche' e' troppo grossa. Inoltre
non posso neanche dire che causano la morte istantanea perche' gli occhi
la gente ce li ha, e vede bene che i vaccinati non muoiono.

Quindi metto in giro la voce che un conservante presente in TUTTI quanti
i vaccini causa, che so... l'autismo; e quindi VA SOSTITUITO subito, con
un altro conservante piu' moderno di cui casualmente ho la formula.

Cinque o sei "casi" montati ad arte, scoppia la psicosi e a questo punto
il colpo maestro: i vertici di Big Pharma smentiscono con forza le voci.

Questo pianeta e' pieno di gente che, se Big Pharma dice che non bisogna
acciuffarlo nel tabarèn, corre a comprare la vaselina... Nulla come dire
"Non preoccupatevi" perche' la gente si preoccupi ABBESTIA.

Quindi passano quattro-cinque anni, e le nuove generazioni sono a posto.
E se le nanostrutture hanno una minima capacita' di riproduzione, appena
arrivo a contaminare la fascia di 15-18 anni, per contagio sessuale dopo
un anno ho raggiunto tutti gli under 60, e qualche premier over 70.

Se non basta m'invento una scusa buona per vaccinare le dodicenni, cosi'
accelero i tempi.

Nel frattempo i normali meccanismi dell'OMS fanno si' che il contagio si
diffonda a macchia d'olio anche nel Terzo Mondo, cosa che con l'H1N1 non
si poteva fare perche' senza fondi per vaccinare i negri di colore, mica
puo' venire fuori un "tycoon" a sborsare un miliardo di dollari; la cosa
puzza un po' troppo.

Quando la popolazione e' piena zipilla di nanoidi assassini, dispongo di
un'arma del terrore eccezionale - con telefonini taroccati e segnali via
satellite, posso far partire "epidemie" misteriosissime che nel tempo da
me deciso spazzano via solo le persone che voglio io; una pistole radar,
opportunamente modificata, mi consente di assassinare qualcuno facendolo
morire d'infarto, o sei mesi dopo di cancro, o di un ictus, o facendogli
perdere i sensi mentre attraversa la strada, o mille cose.

Ovviamente, per sicurezza i nanoidi devono disporre di due comandi radio
di "non rompermi la minchia" (trasmesso da telefonini, orologi al quarzo
e iPhone dei Signori Occulti) e "autodistruggiti senza fare danni" (come
ultima ratio: MAI costruire un'arma finale che non puoi fermare!).

Scoperto il codice di disattivazione, per Robert Langdon inizia la corsa
contro il tempo nella brughiera dell'Alaska per raggiungere HAARP, cosi'
da poterlo riprogrammare per trasmettere il codice-antidoto attraverso i
ripetitori satellitari.

Um, forse, quest'ultimo paragrafo non dovevo aggiungerlo. Ora non potro'
piu' vendere l'idea alla Sony.

Leonardo
--
The cock doth craw, the day doth daw,
the channerin' worm doth chide:
gin we be mist oot o' oor place,
a sair pain we maun bide.
zzzTheFlyzzz
2009-09-19 11:20:43 UTC
Permalink
Post by Leonardo Serni
On Sat, 19 Sep 2009 10:59:21 +0200, "zzzTheFlyzzz"
Nel frattempo i normali meccanismi dell'OMS fanno si' che il contagio si
diffonda a macchia d'olio anche nel Terzo Mondo, cosa che con l'H1N1 non
si poteva fare perche' senza fondi per vaccinare i negri di colore, mica
puo' venire fuori un "tycoon" a sborsare un miliardo di dollari; la cosa
puzza un po' troppo.
Leonardo
Innanzitutto il terzo mondo non è l' obbiettivo primario! La H1N1 ha già
creato i pressupposti per una psicosi di massa e sicuramente lle persone che
si faranno vaccinare saranno milioni...
Il problema semmai è come somministrare questo a cinesi e russi, cioè
coloro che dispongono ancora di un arsenale nucleare da compromettere la
sopravvivenza dell' intero pianeta.
Le nanoparticelle stanno trovando impiego in tutti i settori quindi non
viene escluso quello biomedico, e siccome si è arrivati 0,1 nanometri io
comincerei a preoccuparmi di conoscere gli sviluppi di questa tecnologia.
E se vedi bene, sul virus della A1N1 ci sono notizie poco confortanti..
Io non sono l' Arconte delel tenebre e nemmeno ambirei a quel ruolo, però so
che c'è troppa gente su questo pianeta, e qualcuno vuol toglierne di mezzo
una bella fetta.
Sicuramente, ci saranno degli sviluppi inrteressanti su questa influenza.
Vorrei anche ricordarti che i suini insieme ai polli sono gli animali da
allevamento a scopo alimentare più diffusi in questi tre continenti :(
Inoltre, l' abbandono del progetto USA per lo scudo stellare dell' Europa
non ti solletica al fantasia?
Al peggio non c' è mai fine :(
LucaC
2009-09-19 14:16:21 UTC
Permalink
[CUT]
....., però so che c'è troppa gente su questo pianeta, e qualcuno
vuol toglierne di mezzo una bella fetta.
SENZA OFFESA, MA X ME 6 FUORI DI TESTA.
GUARDA UN PO' COSA E' SUCCESSO CON IL CASO DI ELUANA E DI SCHIAVO E VEDI
SE IL TUO RAGIONAMENTO STA IN PIEDI.
SE SI VOLESSE TOGLIERE DI MEZZO UNA BELLA FETTA DI POPOLAZIONE BASTEREBBE
LEGALIZZARE L'EUTANASIA APPLICANDOLA IN OGNI CASO. IN QUESTO MODO "AD
ANDARSENE" SAREBBERO PROPRIO LE PERSONE + INUTILI X QUESTA SOCIETA' E NON
UNA FETTA INDISCRIMINATA DI POPOLAZIONE CHE STA SULLE BALLE A QUALCUNO.
LucaC
2009-09-19 14:47:42 UTC
Permalink
[CUT]
....., però so che c'è troppa gente su questo pianeta, e qualcuno vuol
toglierne di mezzo una bella fetta.
SENZA OFFESA, MA X ME 6 FUORI DI TESTA. GUARDA UN PO' COSA E' SUCCESSO
CON IL CASO DI ELUANA E DI SCHIAVO E VEDI SE IL TUO RAGIONAMENTO STA IN
PIEDI.
SE SI VOLESSE TOGLIERE DI MEZZO UNA BELLA FETTA DI POPOLAZIONE
BASTEREBBE LEGALIZZARE L'EUTANASIA APPLICANDOLA IN OGNI CASO. IN QUESTO
MODO "AD ANDARSENE" SAREBBERO PROPRIO LE PERSONE + INUTILI X QUESTA
SOCIETA' E NON UNA FETTA INDISCRIMINATA DI POPOLAZIONE CHE STA SULLE
BALLE A QUALCUNO.
ED AGGIUNGO PER COMPLETEZZA LA PENA DI MORTE PER I DETENUTI DI UNA CERTA
PERICOLOSITA', SOPPRESSIONE DI FETI DOWN E DISABILI, MALATI MENTALI, ETC..
CREDI SAREBBERO COSI' IN TANTI A LAMENTARSI?
BASTA FARE 4 CHIACCHERE CON LA GENTE COMUNE PER CAPIRE CHE BENE O MALE
SULLA PENA DI MORTE E SULL'EUTANASIA SI E' PRESSOCHE' TUTTI DACCORDO MA
POI I POLITICI APPLICANO ALTRO... (COSA CAZZO LI VOTIAMO A FARE, BOH) E
TU VIENI A DIRE INVECE CHE... MADDAI, PERFAVORE...
zzzTheFlyzzz
2009-09-19 14:59:57 UTC
Permalink
Post by LucaC
[CUT]
....., però so che c'è troppa gente su questo pianeta, e qualcuno vuol
toglierne di mezzo una bella fetta.
SENZA OFFESA, MA X ME 6 FUORI DI TESTA. GUARDA UN PO' COSA E' SUCCESSO
CON IL CASO DI ELUANA E DI SCHIAVO E VEDI SE IL TUO RAGIONAMENTO STA IN
PIEDI.
SE SI VOLESSE TOGLIERE DI MEZZO UNA BELLA FETTA DI POPOLAZIONE
BASTEREBBE LEGALIZZARE L'EUTANASIA APPLICANDOLA IN OGNI CASO. IN QUESTO
MODO "AD ANDARSENE" SAREBBERO PROPRIO LE PERSONE + INUTILI X QUESTA
SOCIETA' E NON UNA FETTA INDISCRIMINATA DI POPOLAZIONE CHE STA SULLE
BALLE A QUALCUNO.
ED AGGIUNGO PER COMPLETEZZA LA PENA DI MORTE PER I DETENUTI DI UNA CERTA
PERICOLOSITA', SOPPRESSIONE DI FETI DOWN E DISABILI, MALATI MENTALI, ETC..
CREDI SAREBBERO COSI' IN TANTI A LAMENTARSI?
BASTA FARE 4 CHIACCHERE CON LA GENTE COMUNE PER CAPIRE CHE BENE O MALE
SULLA PENA DI MORTE E SULL'EUTANASIA SI E' PRESSOCHE' TUTTI DACCORDO MA
POI I POLITICI APPLICANO ALTRO... (COSA CAZZO LI VOTIAMO A FARE, BOH) E
TU VIENI A DIRE INVECE CHE... MADDAI, PERFAVORE...
Sicuramente sarò fuori di testa, ma tu non ragioni proprio :-(
Qui si tratta di togliere di mezzo interi gruppi etnici a "noi" scomodi per
evitare il collasso delle risorse e della cultura occidentale!
Pensi che i cinesi non cerchino il modo di toglierci di mezzo, e lo stesso
facciamo noi con loro, in quanto all' africa non è un problema, non hanno
armi nucleari, chimiche e biologiche per replicare alla 2a fase... Un
epidemia su vasta scala nel continente africano è la cosa più semplice che
si possa attuare...

questo caro mio è un mondo di cacca, e qualcuno come sempre ne dovrà fare
le spese!

ciao, ciao...

zzzTheFlyzzz

Eutanasia, pena di morte sono cose che riguardano l' ordinamento di uno
stato e non incidono ragionevolmente sui problemi politic, economic ed
energetici del pianeta...
Riguardo ai malati mentali qualcuno in passato ha già attuato qualcosa del
genere e non è nella mia ideologia sterminare nessuno, tantomeno quelli che
hanno n handicap fisico e mentale.
I detenuti invece dovrebbero lavorare per risarcire le vittime e lo stato
invece di essere un peso sociale e un costo esorbitante!
LucaC
2009-09-19 15:24:26 UTC
Permalink
Post by LucaC
[CUT]
....., però so che c'è troppa gente su questo pianeta, e qualcuno
vuol toglierne di mezzo una bella fetta.
SENZA OFFESA, MA X ME 6 FUORI DI TESTA. GUARDA UN PO' COSA E' SUCCESSO
CON IL CASO DI ELUANA E DI SCHIAVO E VEDI SE IL TUO RAGIONAMENTO STA
IN PIEDI.
SE SI VOLESSE TOGLIERE DI MEZZO UNA BELLA FETTA DI POPOLAZIONE
BASTEREBBE LEGALIZZARE L'EUTANASIA APPLICANDOLA IN OGNI CASO. IN
QUESTO MODO "AD ANDARSENE" SAREBBERO PROPRIO LE PERSONE + INUTILI X
QUESTA SOCIETA' E NON UNA FETTA INDISCRIMINATA DI POPOLAZIONE CHE STA
SULLE BALLE A QUALCUNO.
ED AGGIUNGO PER COMPLETEZZA LA PENA DI MORTE PER I DETENUTI DI UNA
CERTA PERICOLOSITA', SOPPRESSIONE DI FETI DOWN E DISABILI, MALATI
MENTALI, ETC.. CREDI SAREBBERO COSI' IN TANTI A LAMENTARSI? BASTA FARE
4 CHIACCHERE CON LA GENTE COMUNE PER CAPIRE CHE BENE O MALE SULLA PENA
DI MORTE E SULL'EUTANASIA SI E' PRESSOCHE' TUTTI DACCORDO MA POI I
POLITICI APPLICANO ALTRO... (COSA CAZZO LI VOTIAMO A FARE, BOH) E TU
VIENI A DIRE INVECE CHE... MADDAI, PERFAVORE...
Sicuramente sarò fuori di testa, ma tu non ragioni proprio :-( Qui si
tratta di togliere di mezzo interi gruppi etnici a "noi" scomodi per
evitare il collasso delle risorse e della cultura occidentale! Pensi che
i cinesi non cerchino il modo di toglierci di mezzo, e lo stesso
facciamo noi con loro, in quanto all' africa non è un problema, non
hanno armi nucleari, chimiche e biologiche per replicare alla 2a fase...
Un epidemia su vasta scala nel continente africano è la cosa più
semplice che si possa attuare...
questo caro mio è un mondo di cacca, e qualcuno come sempre ne dovrà
fare le spese!
CERTO, MA ERA PER FARTI RIFLETTERE SUL FATTO CHE SE NON LO SI APPLICA
DOVE SI POTREBBE SENZA ECCESSIVI CLAMORI PERCHE' FARLO COL RISCHIO DI
SCATENARE UNA TERZA GUERRA MONDIALE?
ciao, ciao...
zzzTheFlyzzz
Eutanasia, pena di morte sono cose che riguardano l' ordinamento di uno
stato e non incidono ragionevolmente sui problemi politic, economic ed
energetici del pianeta...
Riguardo ai malati mentali qualcuno in passato ha già attuato qualcosa
del genere e non è nella mia ideologia sterminare nessuno, tantomeno
quelli che hanno n handicap fisico e mentale.
NON TI DEVI SCANDALIZZARE TANTO, MICA DEVI IMMAGINARE LE CAMERE A GAS...
QUI SI ANDREBBE DI METODI DIGNITOSI E TOTALMENTE INDOLORI.
E' LA SOCIETA' CHE CREA QUESTE ENORMI DISPARITA': DEVI ESSERE GIOVANE,
BELLO, RICCO, DI SUCCESSO, ETC. TUTTO IL RESTO E' MERDA. MA A CHI SI
TROVA IN QUESTA MERDA DIAMOGLI ALMENO LA POSSIBILITA' DI UNA MORTE
DIGNITOSA, NO?
L'ALTERNATIVA SAREBBE CAMBIARE QUESTA SOCIETA'... SEE
I detenuti invece dovrebbero lavorare per risarcire le vittime e lo
stato invece di essere un peso sociale e un costo esorbitante!
DACCORDO ANCHE SE IN ALCUNI CASI E' TROPPO POCO.
Leonardo Serni
2009-09-19 14:52:06 UTC
Permalink
On Sat, 19 Sep 2009 13:20:43 +0200, "zzzTheFlyzzz"
Post by zzzTheFlyzzz
Innanzitutto il terzo mondo non è l' obbiettivo primario! La H1N1 ha già
creato i pressupposti per una psicosi di massa e sicuramente lle persone che
si faranno vaccinare saranno milioni...
Il problema semmai è come somministrare questo a cinesi e russi, cioè
coloro che dispongono ancora di un arsenale nucleare da compromettere la
sopravvivenza dell' intero pianeta.
Guarda, se succede qualcosa alla Cina, il pianeta e' nella merda. Ma passo
volentieri la parola ad Albion per i sudici dettagli.
Post by zzzTheFlyzzz
Le nanoparticelle stanno trovando impiego in tutti i settori quindi non
viene escluso quello biomedico, e siccome si è arrivati 0,1 nanometri io
comincerei a preoccuparmi di conoscere gli sviluppi di questa tecnologia.
Calma: stai confondendo due cose. "Nanoparticelle" vuole solo dire che sei
in grado di costruire una biglia molto piccola. Per fargli fare cose cosi'
complicate come reagire a trasmissioni radio, devi poter costruire, almeno
almeno, un ricevitore sulla stessa scala. Quindi i pezzi dei ricevitori li
devi saper costruire 100 volte piu' piccoli, pressappoco.

A questo livello non ci si arrivera' per una trentina d'anni abbondante.
Post by zzzTheFlyzzz
Io non sono l' Arconte delel tenebre e nemmeno ambirei a quel ruolo, però so
che c'è troppa gente su questo pianeta, e qualcuno vuol toglierne di mezzo
una bella fetta.
Ma quale fetta vorresti togliere per prima? Cura dimagrante, va bene... ma
levare di mezzo cinesi e russi è come perdere peso espiantandosi il fegato
o un polmone (rispettivamente). Non sarei molto tranquillo neanche levando
di mezzo l'India.

Leonardo
--
The cock doth craw, the day doth daw,
the channerin' worm doth chide:
gin we be mist oot o' oor place,
a sair pain we maun bide.
Quasar
2009-09-19 15:02:36 UTC
Permalink
Post by Leonardo Serni
Calma: stai confondendo due cose. "Nanoparticelle" vuole solo dire che sei
in grado di costruire una biglia molto piccola. Per fargli fare cose cosi'
complicate come reagire a trasmissioni radio, devi poter costruire, almeno
almeno, un ricevitore sulla stessa scala. Quindi i pezzi dei ricevitori li
devi saper costruire 100 volte piu' piccoli, pressappoco.
A questo livello non ci si arrivera' per una trentina d'anni abbondante.
bhe considerando che la scienza militare e almeno 20 anni avanti a quella
ufficiale e che siamo fermi (ufficialmente parlando) grosso modo dal 1980 direi
che abbiamo superato abbondantemente il periodo di tempo indicato

dici che e' il caso di cominciare a preocuparci ????? ;)
Ubachef
2009-09-19 15:50:15 UTC
Permalink
Post by Quasar
bhe considerando che la scienza militare e almeno 20 anni avanti a quella
uffic
Ah, i militari. Quelli che avevano i poster della Ferilli già negli
anni '60, vero?
Post by Quasar
dici che e' il caso di cominciare a preocuparci ????? ;)
Cappello di stagnola, tapparelle chiuse e porte ethernet sigillate con
la colla.
--
mic
E d'un tratto capii che il pensare e' per gli stupidi,
mentre i cervelluti si affidano all'ispirazione.
Quasar
2009-09-19 16:01:27 UTC
Permalink
Post by Ubachef
Post by Quasar
bhe considerando che la scienza militare e almeno 20 anni avanti a quella
uffic
Ah, i militari. Quelli che avevano i poster della Ferilli già negli
anni '60, vero?
no quelli che prima di andare i missione guardano i pokemon in tv
Post by Ubachef
Post by Quasar
dici che e' il caso di cominciare a preocuparci ????? ;)
Cappello di stagnola, tapparelle chiuse e porte ethernet sigillate con
la colla.
ma tanto mica tengo cose "importanti" sul computer collegato ad internet (ti
pare?????) e poi viviamo nel era del voyeurismo no ?????
Leonardo Serni
2009-09-19 18:43:03 UTC
Permalink
Post by Quasar
Post by Leonardo Serni
A questo livello non ci si arrivera' per una trentina d'anni abbondante.
bhe considerando che la scienza militare e almeno 20 anni avanti a quella
ufficiale
Nella maggior parte delle cose, e' circa alla pari o piu' indietro. Questo
perche' la capacita' innovativa e industriale del complesso civile e' vari
ordini di grandezza superiore a quelle del complesso militare.

Inoltre, i militari hanno il problema di approvvigionamento e di tenere in
considerazione Murphy. Non e' un caso se i sistemi d'arma usano processori
del 1998 (a far tanto; in altri rami, la NASA usa gli Intel 8086...).
Post by Quasar
e che siamo fermi (ufficialmente parlando) grosso modo dal 1980
Questo se nel 1980 hai spento la TV e smesso di leggere i giornali, via.
Post by Quasar
dici che e' il caso di cominciare a preocuparci ????? ;)
D'altra parte, noi occidentali abbiamo sempre capito poco del Giappone.

Leonardo
--
The cock doth craw, the day doth daw,
the channerin' worm doth chide:
gin we be mist oot o' oor place,
a sair pain we maun bide.
Quasar
2009-09-22 18:42:19 UTC
Permalink
Post by Leonardo Serni
Post by Quasar
Post by Leonardo Serni
A questo livello non ci si arrivera' per una trentina d'anni abbondante.
bhe considerando che la scienza militare e almeno 20 anni avanti a quella
ufficiale
Nella maggior parte delle cose, e' circa alla pari o piu' indietro.
mi piacciono i tuoi post cominci sempre dicendo una (o piu') cosa vera, per poi
dire una cosa abbastanza vera continuando con una cosa abbastanza plausibile ed
in un paio di post (quando sei di fretta e non hai pazienza) hai "deviato"
"l'ignaro" interlocutore confuso (ma felice) ad arrivare (rassegnato e pentito
per aver osato tanto quando ha abbastanza cervello ed umilta' per non
ridicolizzarsi ulteriormente a tuo cospetto) alle stesse tue conclusioni (a
volte intuibili gia' nel primo post, a volte no)

devo dire che cio' e' davvero notevole e anche un po magico direi se fossi
donna e mi chiamassi alessandra anch'io potrei provare qualcosa d'intenso ed
immenso per fortuna (purtroppo) sono maschio ;)
Post by Leonardo Serni
Questo
perche' la capacita' innovativa e industriale del complesso civile e' vari
ordini di grandezza superiore a quelle del complesso militare.
adesso immagina 2 treni uno veloce ed innovativo (civile) ed uno lento ed
affidabile (militare)

immagina che non oslo quello militare parta con il vantaggio (che il treno
civile tutto fuffoso cerca di recuperare) ma che anche il treno civile venga
deviato (sotto attenta osservazione dei cerberus della casta scientifica) su
uno o piu binari(o) morto a girare intorno senza arrivare mai da nessuna parte
mentre il treno militare piano piano poco poco con costanza aumenta il divario
Post by Leonardo Serni
Inoltre, i militari hanno il problema di approvvigionamento e di tenere in
considerazione Murphy.
semmai hanno anche loro il problema dell'outsourcing tra poco anche l'esercito
sara' composto da stranieri (e a questo punto integrato in un unico punto di
commando multilungue e sovranazionale per cui sara' sempre piu' difficile se
non impossibile anche parlare di eserciti "nazionali" con tutte le, negative,
conseguenze del caso)
Post by Leonardo Serni
Post by Quasar
e che siamo fermi (ufficialmente parlando) grosso modo dal 1980
Questo se nel 1980 hai spento la TV e smesso di leggere i giornali, via.
nominami una scoperta scientifica che ha RIVOLUZIONATO il mondo dal 1980 in poi
(non intendo High Definition TV per vedere i brufoli dell'attrice porno una
rivoluzione gne)
Post by Leonardo Serni
Post by Quasar
dici che e' il caso di cominciare a preocuparci ????? ;)
D'altra parte, noi occidentali abbiamo sempre capito poco del Giappone.
d'altra parte i giapponesi non capiscono l'iphone che abbiano capito poco anche
loro degli occidentali ?????

pero' il dubbio e' secondo me: sono gli occidentali che hanno ben compreso la
"vera essenza" della MELA o i giapponesi che non hanno compreso la vera essenza
(lo so ripetitivo) della mela bohhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh ?????
Leonardo Serni
2009-09-22 22:31:49 UTC
Permalink
Post by Quasar
Post by Leonardo Serni
Post by Quasar
Post by Leonardo Serni
A questo livello non ci si arrivera' per una trentina d'anni abbondante.
bhe considerando che la scienza militare e almeno 20 anni avanti a quella
ufficiale
Nella maggior parte delle cose, e' circa alla pari o piu' indietro.
mi piacciono i tuoi post cominci sempre dicendo una (o piu') cosa vera, per poi
dire una cosa abbastanza vera continuando con una cosa abbastanza plausibile ed
in un paio di post (quando sei di fretta e non hai pazienza) hai "deviato"
Eh, e pensa che e' proprio il contrario.

E' in genere il fuffaro che mescola qualcosa di vero - che so: che c'e'
un sistema di antenne chiamato HAARP o che esiste l'H1N1, eccetera - e,
poi, a volte non capendo alcuni concetti fondamentali (ad esempio... la
fisica delle onde EM; o come funzionano i vaccini; ecc.), arriva ad una
"semplificazione" apparente che, alla prova dei fatti, non regge.

Sfortunatamente, in genere per dire "alcune automobili non hanno motore
ma sono spinte da truppe di cinesini legati a dei pedali" basta poco, e
(ingiustamente, IMHO) il pubblico si contenta dell'affermazione.

Dico che il Vaticano ha lanciato una sonda spaziale e ha individuato un
pianeta? Allora è vero.

Per spiegare come cio' sia talmente difficile da risultare impossibile,
uno deve fare presente un sacco di cose (quanto VERAMENTE sia grande lo
spazio, cosa costi mandare su una sonda, quanta gente ci debba lavorare
e quanto questa gente CHIACCHIERI...) e di solito questa roba non viene
mai creduta alla prima. Ne' alla seconda. Spesso non viene creduta mai.

Cioè, ho visto gente sudare sette camicie per spiegare roba come... che
ti posso dire: che in una settimana c'e' al massimo un solo venerdi'.
Post by Quasar
devo dire che cio' e' davvero notevole e anche un po magico direi se fossi
donna e mi chiamassi alessandra anch'io potrei provare qualcosa d'intenso ed
immenso per fortuna (purtroppo) sono maschio ;)
Temo che mi faccia lo stesso effetto in entrambi i casi: cioe', per voi
mi rallegro; ma personalmente, non e' cosa che mi riguardi.
Post by Quasar
Post by Leonardo Serni
Questo
perche' la capacita' innovativa e industriale del complesso civile e' vari
ordini di grandezza superiore a quelle del complesso militare.
adesso immagina 2 treni uno veloce ed innovativo (civile) ed uno lento ed
affidabile (militare)
immagina che non oslo quello militare parta con il vantaggio
...posso anche ipotizzarlo, ma ti rendi conto che e' un atto di fede.
Post by Quasar
(che il treno
civile tutto fuffoso cerca di recuperare) ma che anche il treno civile venga
deviato (sotto attenta osservazione dei cerberus della casta scientifica) su
uno o piu binari(o) morto a girare intorno senza arrivare mai da nessuna parte
mentre il treno militare piano piano poco poco con costanza aumenta il divario
Sai il problema qual e'? Che il "treno civile" - sono le ricerche di un
intero PIANETA. Ditte d'ogni genere che si fanno concorrenza, e cercano
di farsi le scarpe.

Il "treno militare", visto che NON viviamo in una dittatura planetaria,
a meno che siano tutti in bunker segreti sottoterra, sono tre gatti.

Quindi quel che pensi di fare e' possibile si', ma a patto di *FERMARE*
del tutto il progresso civile.

Guardati intorno: ti pare che l'innovazione tecnologica si sia fermata?
Post by Quasar
Post by Leonardo Serni
Inoltre, i militari hanno il problema di approvvigionamento e di tenere in
considerazione Murphy.
semmai hanno anche loro il problema dell'outsourcing
Infatti.
Post by Quasar
Post by Leonardo Serni
Questo se nel 1980 hai spento la TV e smesso di leggere i giornali, via.
nominami una scoperta scientifica che ha RIVOLUZIONATO il mondo dal 1980 in poi
(non intendo High Definition TV per vedere i brufoli dell'attrice porno una
rivoluzione gne)
Ah, se non ci sono "rivoluzioni" secondo te il progresso si ferma.

Pensa solo al telefonino e ai suoi effetti sociali.

Raramente, nel passato, la gente si e' guardata intorno e ha detto "Qui
siamo nel mezzo di un rivolgimento epocale" (a meno che fosse parecchio
sanguinario, che il sangue lo capiscono tutti). Decenni, secoli dopo, i
ricercatori, gli storici, hanno detto "QUI è iniziata la rivoluzione".

Pensa ai GPS, ai CCD, e a quello che significano per tutto il resto.

Alle tecnologie che hanno creato "questa" Internet e permettono a te, e
a quelli come te, di far massa, di riconoscersi, far sentire la propria
voce, imporsi. Sono nate negli ultimi vent'anni.

Fra qualche tempo, studiosi di una razza più evoluta punteranno il dito
in qualche punto dei trascorsi vent'anni, e diranno: "Qui. Qui è quando
i Terrestri hanno deciso di diventare bestiame".

Leonardo
--
The cock doth craw, the day doth daw,
the channerin' worm doth chide:
gin we be mist oot o' oor place,
a sair pain we maun bide.
zzzTheFlyzzz
2009-09-19 16:05:11 UTC
Permalink
Post by Leonardo Serni
On Sat, 19 Sep 2009 13:20:43 +0200, "zzzTheFlyzzz"
Post by zzzTheFlyzzz
Innanzitutto il terzo mondo non è l' obbiettivo primario! La H1N1 ha già
creato i pressupposti per una psicosi di massa e sicuramente lle persone che
si faranno vaccinare saranno milioni...
Il problema semmai è come somministrare questo a cinesi e russi, cioè
coloro che dispongono ancora di un arsenale nucleare da compromettere la
sopravvivenza dell' intero pianeta.
Guarda, se succede qualcosa alla Cina, il pianeta e' nella merda. Ma passo
volentieri la parola ad Albion per i sudici dettagli.
Post by zzzTheFlyzzz
Le nanoparticelle stanno trovando impiego in tutti i settori quindi non
viene escluso quello biomedico, e siccome si è arrivati 0,1 nanometri io
comincerei a preoccuparmi di conoscere gli sviluppi di questa tecnologia.
Calma: stai confondendo due cose. "Nanoparticelle" vuole solo dire che sei
in grado di costruire una biglia molto piccola. Per fargli fare cose cosi'
complicate come reagire a trasmissioni radio, devi poter costruire, almeno
almeno, un ricevitore sulla stessa scala. Quindi i pezzi dei ricevitori li
devi saper costruire 100 volte piu' piccoli, pressappoco.
A questo livello non ci si arrivera' per una trentina d'anni abbondante.
Purtroppo ci sono già arrivati, e comunque non è detto che si debbano usare
radiofequenze, il prione ad esempio è una molecola che si autoreplica e le
conseguenze le conosciamo bene :-(
Se oggi ci viene presentato da Intel un microchip a 45 nanometri, nell'
ambiente militare ne esistono sicuramente a meno di 10! Poi non occorre un
ricevitore perchè il funzionamento del forno a microonde già ti da una
risposta,
Io vorrei tanto sperare che le mie preoccupazioni rimanessero tali, ma non è
così.
Hai sentito o letto nulla sul morgellon? che cavolo sono quei filamenti
micrometrici che fuoriescono dalla pelle e che fondono a 700°?
Se poi avessi le capacità e le competenze per accedere alle informazioni
sulle da patologie sconosciute, sicuramente si troverebbero argomenti
inquietanti :-(
Post by Leonardo Serni
Post by zzzTheFlyzzz
Io non sono l' Arconte delel tenebre e nemmeno ambirei a quel ruolo, però so
che c'è troppa gente su questo pianeta, e qualcuno vuol toglierne di mezzo
una bella fetta.
Ma quale fetta vorresti togliere per prima? Cura dimagrante, va bene... ma
levare di mezzo cinesi e russi è come perdere peso espiantandosi il fegato
o un polmone (rispettivamente). Non sarei molto tranquillo neanche levando
di mezzo l'India.
Non sarò io e nemmeno tu a scegliere chi verrà tolto di mezzo, ma qualcuno
lo farà! :-(
E in proposito vorrei suggerirti una ricerchina sulla guerra battereologica
e i batteri geneticamente modificati per aggredire determinati ceppi
etnici...
questo argomento fu discusso anni fa su discovery channel
E lo studio di utilizzare i virus come vettori per trasmettere informazioni
genetiche è cosa già avvalorata da tempo.
Post by Leonardo Serni
Leonardo
--
The cock doth craw, the day doth daw,
gin we be mist oot o' oor place,
a sair pain we maun bide.
Leonardo Serni
2009-09-19 21:07:25 UTC
Permalink
On Sat, 19 Sep 2009 18:05:11 +0200, "zzzTheFlyzzz"
Post by zzzTheFlyzzz
Post by Leonardo Serni
complicate come reagire a trasmissioni radio, devi poter costruire, almeno
almeno, un ricevitore sulla stessa scala. Quindi i pezzi dei ricevitori li
devi saper costruire 100 volte piu' piccoli, pressappoco.
A questo livello non ci si arrivera' per una trentina d'anni abbondante.
Purtroppo ci sono già arrivati
Ah be', se lo dici tu.
Post by zzzTheFlyzzz
e comunque non è detto che si debbano usare
radiofequenze, il prione ad esempio è una molecola che si autoreplica e le
conseguenze le conosciamo bene :-(
Sicuro: esiste anche il virus Ebola. Il problema e' che ai prioni mica
riesci a far fare ciao con la zampa.
Post by zzzTheFlyzzz
Se oggi ci viene presentato da Intel un microchip a 45 nanometri, nell'
ambiente militare ne esistono sicuramente a meno di 10!
Questo e' un mito: hai presente che colosso e' la Intel? Dov'e' allora
il colosso ugualmente grosso (anzi piu' grosso) che produrrebbe questi
chip a 10 nm? Dov'e' la ricerca necessaria per farli? Le pubblicazioni
e tutto il resto?

Non e' che seppellendo cinque o sei, o anche mille ricercatori, d'oro,
segretezza e mezzi illimitati, quelli riescono a rifare il lavoro d'un
intero PIANETA di ditte e dittarelle che collaborano.

Per dirla piu' terra terra, nove donne non fanno un bimbo in un mese.

Per fare i chip a 45 nm, servono macchinari, industrie, *TECNICHE*. Il
loro sviluppo in segreto, a velocita' superiore a quella del resto del
mondo, e' impensabile... perche' il resto del mondo e' piu' grosso. Ha
piu' gente. Piu' soldi, anche.

Questa e' la realta' dei fatti; poi se a uno non piace e' libero anche
di scegliere la realta' degli strafatti, sicuramente piu' affascinante
e brilluccicosa, basta intendersi :-D
Post by zzzTheFlyzzz
Poi non occorre un ricevitore perchè il funzionamento del forno a
microonde già ti da una risposta,
Il forno trasmette un solo *BIT*: "cuoci / non cuoci". Certamente, uno
puo' mettere su un qualche cosa che riceva "un" segnale di attivazione
tipo tutto o niente - ma e' un sistema tragicamente stupido. Lo usi se
proprio sei alla canna del gas, ma se hai un minimo di gnegnero ci fai
tutt'altre cose.

Avendo nanotecnologie operative, usarle cosi' sarebbe come prendere un
AK-47 e combattere contro dei barbari usandolo come CLAVA.
Post by zzzTheFlyzzz
Io vorrei tanto sperare che le mie preoccupazioni rimanessero tali, ma non è
così.
Hai sentito o letto nulla sul morgellon? che cavolo sono quei filamenti
micrometrici che fuoriescono dalla pelle e che fondono a 700°?
Secondo le analisi, sono fibre tessili (a volte sintetiche)... c'e' un
notevole cover-up sul fatto che la cura per il Morgellons esiste, e si
chiama "Prozac" (in certi casi anche solo "traslocare", "divorziare" o
"smettere di bere": tutti casi accaduti e documentati).
Post by zzzTheFlyzzz
Post by Leonardo Serni
Ma quale fetta vorresti togliere per prima? Cura dimagrante, va bene... ma
levare di mezzo cinesi e russi è come perdere peso espiantandosi il fegato
o un polmone (rispettivamente). Non sarei molto tranquillo neanche levando
di mezzo l'India.
Non sarò io e nemmeno tu a scegliere chi verrà tolto di mezzo, ma qualcuno
lo farà! :-(
E in proposito vorrei suggerirti una ricerchina sulla guerra battereologica
e i batteri geneticamente modificati per aggredire determinati ceppi
etnici...
Ah si'. Possibile in teoria, ma la pratica e' rischiosa: quali geni, o
combinazioni genetiche, sono associate ad un certo ceppo etnico? E che
margine di errore e' accettabile?

Comunque noto che stiamo passando da HAARP alle nanotecnologie a virus
ai batteri... si direbbe che tu abbia "deciso" di avere inquietudini a
qualunque costo, buttando roba nel calderone finche' trabocca :-)

Leonardo
--
The cock doth craw, the day doth daw,
the channerin' worm doth chide:
gin we be mist oot o' oor place,
a sair pain we maun bide.
MiT
2009-09-19 22:23:04 UTC
Permalink
Post by Leonardo Serni
On Sat, 19 Sep 2009 18:05:11 +0200, "zzzTheFlyzzz"
Post by zzzTheFlyzzz
Se oggi ci viene presentato da Intel un microchip a 45 nanometri, nell'
ambiente militare ne esistono sicuramente a meno di 10!
Questo e' un mito: hai presente che colosso e' la Intel? Dov'e' allora
il colosso ugualmente grosso (anzi piu' grosso) che produrrebbe questi
chip a 10 nm? Dov'e' la ricerca necessaria per farli? Le pubblicazioni
e tutto il resto?
... e se fosse una sezione della Intel ad occuparsi di tecnologia per scopi
militari? In fondo noi siamo a conoscenza soltanto di ciò che viene reso
noto nelle roadmap ufficiali sui futuri chip che saranno messi in commercio.
Come dire, se la Iveco costruisce sia veicoli commerciali e sia i
(tristemente noti) Lince per usi militari e la Boeing sia aerei civili che
elicotteri militari, perché escludere che la Intel non possa ricevere delle
commissioni da parte di organismi militari?
Lo stesso discorso, ovviamente, potrebbe valere per ogni grande
multinazionale: la Bayer produce l'aspirina ma potrebbe, ad esempio,
occuparsi di armi batteriologiche. E, sempre ovviamente, qualcuna di queste
grandi multinazionali si guarderebbe bene dal pubblicizzare una
"collaborazione" con gli apparati militari, vuoi per evidenti ragioni di
segretezza, vuoi per non attirarsi una "cattiva" pubblicità...
La mia, probabilmente, è un'idea azzardata ma penso che oggi il confine che
separa l'industria militare da quella civile sia quasi inesistente: saranno
rimasti alcuni laboratori che si occupano esclusivamente di tecnologia
militare ma la maggior parte della tecnologia militare, secondo me, è
prodotta da sezioni segrete delle grandi multinazionali civili.
Comunque, se mi sbaglio, potrebbe essere anche questa una buona idea per
qualche film... ops! adesso che ci penso il film c'è già e c'è anche il nome
della multinazionale: Umbrella Corporation :-)
zzzTheFlyzzz
2009-09-19 22:54:20 UTC
Permalink
Post by MiT
Post by Leonardo Serni
On Sat, 19 Sep 2009 18:05:11 +0200, "zzzTheFlyzzz"
Post by zzzTheFlyzzz
Se oggi ci viene presentato da Intel un microchip a 45 nanometri, nell'
ambiente militare ne esistono sicuramente a meno di 10!
Questo e' un mito: hai presente che colosso e' la Intel? Dov'e' allora
il colosso ugualmente grosso (anzi piu' grosso) che produrrebbe questi
chip a 10 nm? Dov'e' la ricerca necessaria per farli? Le pubblicazioni
e tutto il resto?
... e se fosse una sezione della Intel ad occuparsi di tecnologia per scopi
militari? In fondo noi siamo a conoscenza soltanto di ciò che viene reso
noto nelle roadmap ufficiali sui futuri chip che saranno messi in commercio.
Come dire, se la Iveco costruisce sia veicoli commerciali e sia i
(tristemente noti) Lince per usi militari e la Boeing sia aerei civili che
elicotteri militari, perché escludere che la Intel non possa ricevere delle
commissioni da parte di organismi militari?
Lo stesso discorso, ovviamente, potrebbe valere per ogni grande
multinazionale: la Bayer produce l'aspirina ma potrebbe, ad esempio,
occuparsi di armi batteriologiche. E, sempre ovviamente, qualcuna di queste
grandi multinazionali si guarderebbe bene dal pubblicizzare una
"collaborazione" con gli apparati militari, vuoi per evidenti ragioni di
segretezza, vuoi per non attirarsi una "cattiva" pubblicità...
La mia, probabilmente, è un'idea azzardata ma penso che oggi il confine che
separa l'industria militare da quella civile sia quasi inesistente: saranno
rimasti alcuni laboratori che si occupano esclusivamente di tecnologia
militare ma la maggior parte della tecnologia militare, secondo me, è
prodotta da sezioni segrete delle grandi multinazionali civili.
Comunque, se mi sbaglio, potrebbe essere anche questa una buona idea per
qualche film... ops! adesso che ci penso il film c'è già e c'è anche il nome
della multinazionale: Umbrella Corporation :-)
Ragionamento azzeccato! Non occorre arrampicarsi sugli specchi per trovare
le risposte più corrette. E' certo che apaprati militari sono all' interno
delle multinazionali, e quest' ultime non hanno nulla in contrario a
dedicare loro sezioni allo sviluppo di tecnologie militari.
Questo rende ancor più complesso il coverup perchè magari tuto viene fatto
all' ordien del giono e sotto gli occhi di ttuti senza che nascano sospetti
particolari.
Ti racconterò una cosa di alcuni decenni fa, accanto a dove abito c' èua
fabbrica di munizionamento leggero, però per le tre parti costituenti un
tipo di proiettile erano fabbricate in tre stabilimenti differenti, e
protetti da segreto militare.
Però in questo caso erao munizioni... in un laboratorio biotecnologico
sicuramente accadrà la medesima cosa la mano destra non sa quello che fa la
sinistra..
E così le cose le scopriremo troppo tardi.
ciao, ciao

zzzTheFlyzzz
Leonardo Serni
2009-09-19 23:21:11 UTC
Permalink
Post by MiT
Post by Leonardo Serni
Questo e' un mito: hai presente che colosso e' la Intel? Dov'e' allora
il colosso ugualmente grosso (anzi piu' grosso) che produrrebbe questi
chip a 10 nm? Dov'e' la ricerca necessaria per farli? Le pubblicazioni
e tutto il resto?
... e se fosse una sezione della Intel ad occuparsi di tecnologia per scopi
militari? In fondo noi siamo a conoscenza soltanto di ciò che viene reso
noto nelle roadmap ufficiali sui futuri chip che saranno messi in commercio.
Tecnicamente e' possibile, ed e' perfino vero -- ma fino a un certo punto.

Ci sono componenti speciali "militari" ma non si discostano molto... *come
livello tecnologico*... da quelli civili. Come prestazioni dopo se ne puo'
parlare. In sostanza la Intel (per fare un nome), "puo'" costruire aggeggi
con certe prestazioni, ma per usi civili non "vuole" - perche' il rapporto
fra costi e benefici e' negativo.

Voglio dire, se faccio una motherboard cosi' e cosa' mi costa 50, e riesco
a venderla a 500. Potrei farla tre volte piu' ganza, ma mi costerebbe 200,
e se la vendo a 650 intanto non ci guadagno niente "extra", in proporzione
ci RIMETTO, e soprattutto con quel prezzo me la comprano solo una manciata
di nerd.

Se l'esercito mi offre di comprarne sicuramente tot, magari a 1500, allora
mi conviene e PER LORO lo faccio (anzi ne faccio qualcuna in piu', perche'
se ho dei difettati in produzione non so come fare. Se poi me ne avanzano,
il modo di sbolognarle lo trovo).

Pero', non e' credibile che la Intel disponga di processi a 10nm e di ogni
altro ambaradàn che ci si accompagna... e non li USI. E non si sappia. Li'
i tecnici sono civili, mal si adattano alla censura militare.
Post by MiT
Lo stesso discorso, ovviamente, potrebbe valere per ogni grande
multinazionale: la Bayer produce l'aspirina ma potrebbe, ad esempio,
occuparsi di armi batteriologiche.
In effetti, lo fa :-)

Ma di nuovo, non produce super-ultra-batteri geneticamente modificati (e -
se lo facessero - produrrebbero in ben altro modo, che so, insulina o vari
composti ormonali).
Post by MiT
La mia, probabilmente, è un'idea azzardata ma penso che oggi il confine che
separa l'industria militare da quella civile sia quasi inesistente: saranno
rimasti alcuni laboratori che si occupano esclusivamente di tecnologia
militare ma la maggior parte della tecnologia militare, secondo me, è
prodotta da sezioni segrete delle grandi multinazionali civili.
Quasi. E' prodotta da sezioni pubbliche delle multinazionali civili, dove,
ovviamente, i lavoratori sono tenuti alla confidenzialita'.

Ricerche segrete si svolgono ancora, ma in campi ristretti e (soprattutto)
non si tratta di _TECNOLOGIE_ segrete ma di _APPLICAZIONI_ segrete.

Per esempio, lo studio di CD4/HIV lo fanno i civili, CD4/POX nessuno (o mi
permetto almeno di sperarlo ardentemente), ma quelli che lo facessero mica
usano il sintetizzatore di Leonard "Bones" McCoy: usano le stesse macchine
dei civili.

Leonardo
--
The cock doth craw, the day doth daw,
the channerin' worm doth chide:
gin we be mist oot o' oor place,
a sair pain we maun bide.
zzzTheFlyzzz
2009-09-20 08:39:36 UTC
Permalink
Post by Leonardo Serni
Ma di nuovo, non produce super-ultra-batteri geneticamente modificati (e -
se lo facessero - produrrebbero in ben altro modo, che so, insulina o vari
composti ormonali).
Sì, come no! Tu pensi realmente che le scoperte che gioverebbero realmente
alla salute mondiale e che alla fine costerebbero una cazzata sarebbero rese
di pubblico dominio? Ma in uesto caso sei davvero ingenuo!
Tu ammazzeresti la galina dalle uova d' oro?
Suvvia, la Bayer è in possesso della formula per la benzina sintetica, che
non è un mito perchè mio padre che era di servizio presso una compagnia di
panzer l' ha vista con i suoi occhi e sempre lo raccontava, ora però che
magari siano sorti problemi sulla produzione su vasta scala, e che magari
quello fosse solo un collaudo tutto può essere, ma ricordati in proposito
che fino ad oggi si è voluto e sivuole vendere petrolio e in realtà nessuno
è mai stato realmente preoccupato per la fine di questa risorsa energetica.
Tutti hanno sempre saputo che sarebbe finito, ma col cavolo che hanno
permesso lo sviluppo e la commercializzazione di nuovi motori!
La legge di mercato è sempre sta quella, finire le scorte di magazzino prima
di vendere il nuovo!
Pensi che un colosso come Intel (ma non è la sola a produrre cpu) ti venda
un processore di 3 anni avanti? Ma se hai quanto ho io allora dovresti
sapere che la tv ad alta definizione era cosa già dei primi anni '90 e così
altre tecnologie.
Io mi ricordo che al museo dell' auto di Torino quando usci la Uno, fu
mostrato un modello da oltre 30 km/l, e del sistema stop & saving
sviluppato da FIAT? E non ti ricordi della Volkswagen Lupo 3L del 1999?
nel 2010 verrà ripresentata come novità la Nuova Polo con un motore di
analoghe prestazioni :(
Ma sti cazzi!!! Gente svegliatevi che ci avete una fava di mezzo metro su
per il culo!

ciao, ciao!!!

zzzTheFlyzzz
Leonardo Serni
2009-09-20 22:25:49 UTC
Permalink
On Sun, 20 Sep 2009 10:39:36 +0200, "zzzTheFlyzzz"
Post by zzzTheFlyzzz
Post by Leonardo Serni
Ma di nuovo, non produce super-ultra-batteri geneticamente modificati (e -
se lo facessero - produrrebbero in ben altro modo, che so, insulina o vari
composti ormonali).
Sì, come no! Tu pensi realmente che le scoperte che gioverebbero realmente
alla salute mondiale e che alla fine costerebbero una cazzata sarebbero rese
di pubblico dominio? Ma in uesto caso sei davvero ingenuo!
Forse ci siamo intesi male.

La Bayer produce *GIA'* insulina e altra roba, spendendo fior di quattrini
in cose che sono sotto gli occhi di tutti - dai lavoratori che ci lavorano
e riscuotono lo stipendio ai fornitori di materie prime, vetreria ed altri
consumabili.

Tu mi dici che la Bayer, oltre che questo motore a vapore che utilizza per
far andare l'equivalente di un telaio dell'Ottocento, dispone ANCHE di una
tecnologia possibile SOLO avendo i motori elettrici ed i telai a controllo
numerico, che usa per fabbricare proibitissime Fruit of the Loom.

Le "stranezze" della tua idea non sono solo una necessita' di mantenere il
segreto sulla produzione; sulla tecnologia; sull'approvvigionamento di una
quantita' di cose, che servono per la linea di produzione segreta; e/o una
contabilita' doppia da far venire gli incubi al defunto Calvi.

No, c'e' anche l'inspiegabile decisione di tenere segreti strumenti che di
per se' sono legali e permessi, e che consentirebbero risparmio e tecniche
produttive da far guadagnare MONTAGNE di soldi, continuando invece a usare
tecniche tre generazioni indietro.

Questo poi non da una sètta di monaci tibetani che disprezza il denaro e i
guadagni terreni, che li' potrei crederci; no; da una multinazionale, gia'
bollata come disposta a tutto per il profitto.

E non sono buoni a *inventarsi* una storia tipo "abbiamo ingegnerizzato un
batterio fico che mangia economico zucchero e caca costoso chinolone"?

Per quale motivo: per paura di chi potrebbe dire "Ma se avete la tènnia di
produrre quel batterio LI', potreste produrre una cosa tremendissima per i
perfidi Illuminati di Baviera!"? A che pro? Sono **GIA'** accusati di fare
l'identica cosa!

"Rinunciamo a fare un bòtto di quattrini perché non ci rivolgano le accuse
che già ci rivolgono e ci rivolgerebbero comunque", e' un discorso cretino
gia' se lo fa una PMI in Elbonia. Se pensi che lo faccia la Bayer, e dai a
me di ingenuo, dalle mie parti si commenterebbe "Bravo, ci hai fatto sopra
anche il ricciolo" :-)
Post by zzzTheFlyzzz
Suvvia, la Bayer è in possesso della formula per la benzina sintetica, che
non è un mito perchè mio padre che era di servizio presso una compagnia di
panzer l' ha vista con i suoi occhi e sempre lo raccontava
Ma sicuro: infatti se nel motore tu metti olio di colza, mi pare che 3 o 5
centesimi vadano alla sussidiaria della Bayer che ne detiene il brevetto.

Anche qui pero' bisogna fare dei conti pratici: in tempo di guerra hai una
certa serie di priorita', oggi come oggi ne hai delle altre.

Per esempio: se semini a colza abbastanza spazio per alimentare le auto di
un Paese come l'Italia, non rimane spazio per coltivare CIBO sufficiente e
devi cominciare a sintetizzare pure quello (vedi alla voce Soylent Green).
Post by zzzTheFlyzzz
che fino ad oggi si è voluto e sivuole vendere petrolio e in realtà nessuno
è mai stato realmente preoccupato per la fine di questa risorsa energetica.
Tutti hanno sempre saputo che sarebbe finito, ma col cavolo che hanno
permesso lo sviluppo e la commercializzazione di nuovi motori!
Non e' che non lo hanno "permesso": sviluppare un nuovo motore COSTA, devi
fare un INVESTIMENTO. Se l'investimento rende meno di un x percento, tanto
vale che quei soldi tu li metta in banca.

L'investimento rende se l'attrezzo costa MENO del petrolio... ovvero se il
petrolio AUMENTA piu' dei costi del tuo attrezzo.

Anni addietro, appena l'Occidente diceva "idrogeno", "metano", "colza", la
mano degli sceicchi apriva il rubinetto, il petrolio CALAVA e le ditte che
avevano fatto quegli investimenti affondavano come gusci di noce.
Post by zzzTheFlyzzz
Pensi che un colosso come Intel (ma non è la sola a produrre cpu) ti venda
un processore di 3 anni avanti?
Anche qui, produrre un processore e' un affare lungo. Intel sta producendo
i primi prototipi di produzione di quel che vendera' fra un anno e ha gia'
prodotto i prototipi di ricerca di quel che spera di vendere fra CINQUE.

Ma dire "La Intel ha gia' i Centrino di cinque anni nel futuro!" e' peggio
che falso: e' una verita' del cazzo. Anche venisse lo staff tutto di MAJIC
12 a chiederglieli, rimarrebbero PROTOTIPI, ovvero:

a) Cose che non si riesce a produrre affidabilmente
b) Cose che possono squagliartisi in mano senza preavviso

...addirittura anche se compri un prodotto IN PRODUZIONE, non è sicuro che
sia esente dal Cyrix bug, dal FDIV bug, dal Coma bug, dal BDSMVDBug, e via
dicendo.

Ci sono ditte, ripeto, tipo la NASA, che preferiscono continuare a usare i
processori di VENTI ANNI FA perche' li conoscono bene. Il DoD ha un ordine
esecutivo per cui non comprano NIENTE che non sia gia' al Service Pack 1.

Ora tu mi dici che avere prodotto una dozzina di chippini che funzionano a
volte se attaccati al sistema di supporto vitale, equivale ad avere quello
che serve ad equipaggiare "i militari".

Lasciatelo dire: non hai idea delle difficolta' della faccenda.
Post by zzzTheFlyzzz
Io mi ricordo che al museo dell' auto di Torino quando usci la Uno, fu
mostrato un modello da oltre 30 km/l
(Il che gia' dimostra che non era segreto - no, lo dico per inciso)

Se vai a Detroit oggi ti fanno vedere un modello da 100 km/l. Pero', credi
Post by zzzTheFlyzzz
Ma sti cazzi!!! Gente svegliatevi che ci avete una fava di mezzo metro su
per il culo!
...VOGLIA DAVVERO la macchina da 100 km/l? Quando gli spieghi che per fare
100 km/l devono guidare in un certo modo, manutenerla in un certo modo, e,
in sostanza, trattarla bene e non alla cazzo?

No: la gente sa che ci sono i 100 km/l e sa che ci sono le auto rombanti e
possenti con clima, lettore mp3 e Jacuzzi; quindi quando vede che non c'e'
sul mercato l'automobile di Homer Simpson (cit.), con installate una botte
piena e una moglie ubriaca, mica ragiona "Forse pe' avecci la moglie briaa
devo rinuncia' alla botte piena"... no: dice "Infamato cane, l'auto con la
botte piena e la moglie briaa ce l'hanno LORO e non me la vogliano da'!".

Leonardo
--
The cock doth craw, the day doth daw,
the channerin' worm doth chide:
gin we be mist oot o' oor place,
a sair pain we maun bide.
Quasar
2009-09-22 18:40:48 UTC
Permalink
Post by Leonardo Serni
Le "stranezze" della tua idea non sono solo una necessita' di mantenere il
segreto sulla produzione; sulla tecnologia; sull'approvvigionamento di una
quantita' di cose, che servono per la linea di produzione segreta;
infatti ci sono quattro tipi di persone:
- quelli che nemmeno capiscono in cosa si sono immischiati (e' anche tra molti
"talenti" non e' raro)
- quelli che intuiscono un po della verita' ma che hanno concordato con se
stessi che in fondo potevano essere sfruttati peggio per i propri talenti ed e'
meglio non fare troppe domande perche' non tocca a loro salvare il mondo
(potremo definirli anche conigli con famiglia generalmente cornuti per ironia
della con-sorte)
- quelli che hanno compreso la verita' e mancanti di moralita' collaborano per
avere maggiori privilegi (e' difficile definire gente cosi)
- quelli che hanno compreso la verita' di essere nella merda e cercano di
smarcarsi piu' o meno velocemente ed intelligentemente (quasi sempre senza
riuscirci perche' pur intelligenti e' competenti mancano loro le capacita' per
riuscirci)

ci sarebbe anche il quinto tipo di persona (un po pazzo generalmente) che
mettendo insieme i pezzi del puzzle visti sul muro comprende subito in cosa si
andrebbe ad immischiarsi e rifiuta l'assunzione ma non so se considerarlo
insieme agli altri quattro
Post by Leonardo Serni
e/o una
contabilita' doppia da far venire gli incubi al defunto Calvi.
per questo hanno inventato la sigla "fuori bilancio" (perche' infatti a volte
nemmeno compaiono nelle note del bilancio, tranne quando qualche contabile e'
stato troppo scrupoloso anche se generalmente quando dopo qualcuno si accorge
il contabile non lo e' piu' cosi scrupoloso intendo)
Post by Leonardo Serni
No, c'e' anche l'inspiegabile decisione di tenere segreti strumenti che di
per se' sono legali e permessi,
ecco se sono legali e permessi questo e' un punto interrogativo
Post by Leonardo Serni
e che consentirebbero risparmio e tecniche
produttive da far guadagnare MONTAGNE di soldi, continuando invece a usare
tecniche tre generazioni indietro.
eppure e' quello che succede (secondo me) che paradosso incomprensibile
Post by Leonardo Serni
Questo poi non da una sètta di monaci tibetani che disprezza il denaro e i
guadagni terreni, che li' potrei crederci; no; da una multinazionale, gia'
bollata come disposta a tutto per il profitto.
ci sono cose molto piu importanti del denaro specie se il denaro ce l'hai gia'
Post by Leonardo Serni
Per esempio: se semini a colza abbastanza spazio per alimentare le auto di
un Paese come l'Italia, non rimane spazio per coltivare CIBO sufficiente e
devi cominciare a sintetizzare pure quello (vedi alla voce Soylent Green).
sei tremendo ;)
Post by Leonardo Serni
Ora tu mi dici che avere prodotto una dozzina di chippini che funzionano a
volte se attaccati al sistema di supporto vitale, equivale ad avere quello
che serve ad equipaggiare "i militari".
non puoi far volare un ufo con chip di 20 anni fa concordi ????? ;)
Leonardo Serni
2009-09-22 22:39:28 UTC
Permalink
Post by Quasar
Post by Leonardo Serni
Le "stranezze" della tua idea non sono solo una necessita' di mantenere il
segreto sulla produzione; sulla tecnologia; sull'approvvigionamento di una
quantita' di cose, che servono per la linea di produzione segreta;
- quelli che nemmeno capiscono in cosa si sono immischiati (e' anche tra molti
"talenti" non e' raro)
E sono proprio quelli che ti fottono: perché non avendo idea di cosa fanno
non hanno idea di quanto devono stare zitti.
Post by Quasar
- quelli che hanno compreso la verita' di essere nella merda e cercano di
smarcarsi piu' o meno velocemente ed intelligentemente (quasi sempre senza
riuscirci perche' pur intelligenti e' competenti mancano loro le capacita' per
riuscirci)
Il che e' strano, no? Quelli che rifischiano le Grandi Verita' mi sembrano
- cosi', in media - senili, ignoranti o dei gran furboni. Di gente davvero
intelligente pare non essercene un granche'.
Post by Quasar
Post by Leonardo Serni
No, c'e' anche l'inspiegabile decisione di tenere segreti strumenti che di
per se' sono legali e permessi,
ecco se sono legali e permessi questo e' un punto interrogativo
Guarda - tanto per dare un'idea al nostro pubblico di quanto hai chiare le
idee:
DI QUALI STRUMENTI STIAMO PARLANDO?

Con tutto che il thread e' li', che l'ho detto chiaro e basterebbe fare un
paio di click, secondo me a questo punto mica ci riesci piu', a ricordarti
di cosa si parlava; e neppure a ritrovarlo.
Post by Quasar
Post by Leonardo Serni
Questo poi non da una sètta di monaci tibetani che disprezza il denaro e i
guadagni terreni, che li' potrei crederci; no; da una multinazionale, gia'
bollata come disposta a tutto per il profitto.
ci sono cose molto piu importanti del denaro specie se il denaro ce l'hai gia'
Cos'e'? Oggi e' un giorno pari e allora non lo fanno per il profitto? Yoo,
man! Ne hai parlato tu delle fottute *multinazionali* che per tremila lire
venderebbero la loro madre a un nano.

(I privati cittadini vendono le figlie, ma non divaghiamo)

Allora: lo fanno per i soldi o non lo fanno per i soldi? Tutte e due direi
che non possano essere. Decidi quale preferisci e proseguiamo, ma DECIDI.
Post by Quasar
Post by Leonardo Serni
Ora tu mi dici che avere prodotto una dozzina di chippini che funzionano a
volte se attaccati al sistema di supporto vitale, equivale ad avere quello
che serve ad equipaggiare "i militari".
non puoi far volare un ufo con chip di 20 anni fa concordi ????? ;)
No, non concordo: con chip di 20 anni fa ci volava un sacco di roba... ma,
soprattutto, molta di quella roba VOLA ANCORA ADESSO.

Leonardo
--
The cock doth craw, the day doth daw,
the channerin' worm doth chide:
gin we be mist oot o' oor place,
a sair pain we maun bide.
DrMorbius
2009-09-22 09:36:26 UTC
Permalink
Il 20 Set 2009, 10:39, "zzzTheFlyzzz" <***@flyonthewall.org> ha scritto:

E non ti ricordi della Volkswagen Lupo 3L del 1999?

si io me la ricordo, e perchè tu non l'hai comprata ?

o per essere più seri , perchè credi che sia stata un floppone ?
Post by zzzTheFlyzzz
nel 2010 verrà ripresentata come novità la Nuova Polo con un motore di
analoghe prestazioni :(
veramente adirittura peggiori ( solo per il consumo ovviamente) , la blue
motion dovrebbe fare i 3,8L/100 Km , ma parliamo di una macchina
"leggermente" più pesante e forse utilizzabile.

ma ti dirò di più , è perfettamente fattibile un auto che consuma solo un
litro di broda per 100 km, questa
ad esempio
http://www.appuntidigitali.it/1978/lauto-che-fa-100-km-con-un-litro-di-gasolio-in-commercio-nel-2010/

al costo di solo 20-30mila euro , chi mai non comprerebbe un auto simile mi
domando ?
ah beh ad esempio io

ù> Ma sti cazzi!!! Gente svegliatevi che ci avete una fava di mezzo metro su
Post by zzzTheFlyzzz
per il culo!
si certo ,come no

DrMorbius

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Quasar
2009-09-22 18:41:02 UTC
Permalink
Post by Leonardo Serni
il colosso ugualmente grosso (anzi piu' grosso) che produrrebbe questi
chip a 10 nm? Dov'e' la ricerca necessaria per farli? Le pubblicazioni
e tutto il resto?
2006 una universita' (anche con finanziamenti MILITARI) ha sviluppato un chip
con transistor da 10 nm (certo dal prototipo alla produzione di serie ne passa
comunque c'e gia')

ps. a 10 nm ci si avvicina alle dimensioni di una cellula (certo sempre una
mega cellula comunque ci si sta avvicinando, forse un po troppo, al livello di
DNA)
Post by Leonardo Serni
Non e' che seppellendo cinque o sei, o anche mille ricercatori, d'oro,
segretezza e mezzi illimitati, quelli riescono a rifare il lavoro d'un
intero PIANETA di ditte e dittarelle che collaborano.
dipende se da una parte abbiamo 1000 geni che collaborano tra di loro e
dall'altra 1.000.000 di gente intelligente (in un mondo di calciatori e veline)
ma non geni perche' no ?????
Post by Leonardo Serni
Per dirla piu' terra terra, nove donne non fanno un bimbo in un mese.
e 9 muli non fanno un cavallo cio' non toglie che il cavallo e' superiore a 9
muli sotto alcuni aspetti
Post by Leonardo Serni
Per fare i chip a 45 nm, servono macchinari, industrie, *TECNICHE*. Il
loro sviluppo in segreto, a velocita' superiore a quella del resto del
mondo, e' impensabile... perche' il resto del mondo e' piu' grosso. Ha
piu' gente. Piu' soldi, anche.
quando il divario technologico e anche di solo mezzo secolo e come utilizzare
la technologia degli anni 90 per combattere la seconda guerra mondiale
Leonardo Serni
2009-09-22 23:44:56 UTC
Permalink
Post by Quasar
Post by Leonardo Serni
il colosso ugualmente grosso (anzi piu' grosso) che produrrebbe questi
chip a 10 nm? Dov'e' la ricerca necessaria per farli? Le pubblicazioni
e tutto il resto?
2006 una universita' (anche con finanziamenti MILITARI) ha sviluppato un chip
con transistor da 10 nm (certo dal prototipo alla produzione di serie ne passa
comunque c'e gia')
Ora tu dimmi che gusto c'e' a contraddirti, quando fai tutto da solo.

Allora, i chippettini a 10 nm sono un "segreto gelosamente custodito"
*OPPURE* una roba che sviluppano tranquillamente da tre anni?

In entrambi i casi, direi che l'affermazione "CE LI HANNO GIA'" _non_
stia in piedi: in un caso non lo sapremmo, nell'altro cazzo ci fanno,
con la ricerca di roba che hanno gia'... la birra doppio malto?
Post by Quasar
ps. a 10 nm ci si avvicina alle dimensioni di una cellula (certo sempre una
mega cellula comunque ci si sta avvicinando, forse un po troppo, al livello di
DNA)
Ah be', anche passando dalle valvole ai transistor, ci si avvicina al
livello atomico.

10 nm... ma tu ce l'hai una pallida idea della scala del DNA?

Cioe', si', e' "piu' piccolo" della cellula - dato che ci sta dentro,
e' il minimo - ma hai una idea di *QUANTO* piu' piccolo? (prima o poi
qualche fuffaro capitera' sul lavoro di Jones e Mosca; quel giorno ci
sara' da divertirsi - scusate, associazione di idee).
Post by Quasar
Post by Leonardo Serni
Non e' che seppellendo cinque o sei, o anche mille ricercatori, d'oro,
segretezza e mezzi illimitati, quelli riescono a rifare il lavoro d'un
intero PIANETA di ditte e dittarelle che collaborano.
dipende se da una parte abbiamo 1000 geni che collaborano tra di loro e
dall'altra 1.000.000 di gente intelligente (in un mondo di calciatori e veline)
ma non geni perche' no ?
Perche' mille geni, caro te, non combinano una minchia. E' come se tu
costruissi un computer, saldando insieme un chilo di CPU Itanium: hai
una potenza notevolissima che non combina niente senza *tutta quanta*
la componentistica accessoria.

UN genio, con dietro la piramide di ricercatori, revisori di bucce, e
corrispondenti, combina moltissimo.

Ma mettere dieci geni in un bunker per ottenere qualcosa, e' una gran
fesseria - in cui sono gia' cascate aziende e militari, e perfino una
o due universita'.

Tanto per fare un esempio facile... Rubbia e' un Nobel. Rubbia non e'
un "genio". E' qualcosa di meglio: Rubbia e' uno con i controcoglioni
e l'intuito e la visione per fare funzionare una macchina di ricerca;
dove credo che di geni non ce ne sia, ma a quel punto non servono: se
hai una "motherboard" con i controfiocchi, ottieni molto anche da CPU
OTS. Metti insieme anche dieci CPU potentissime, ma senza sotto tutta
l'infrastruttura per consentire di sfruttarle, e hai una stufetta, ma
non un "computer".

Ora, c'e' versi di tenere segreto non un team di geni, ma il team *E*
l'infrastruttura che lo tiene su?

Certo. La Russia l'ha fatto per anni. Ma il sistema politico li' era,
come dire?, "particolare". Queste cose le potevi fare (fermo restando
che in Occidente molto si sapeva lo stesso).

Oggi, dov'e', la struttura politica che puo' tenere in piedi una tale
struttura scientifica? Proprio geograficamente - sul mappamondo, dove
sta?

O me la collochi nella Terra Cava, oppure non c'e'.
Post by Quasar
Post by Leonardo Serni
Per dirla piu' terra terra, nove donne non fanno un bimbo in un mese.
e 9 muli non fanno un cavallo cio' non toglie che il cavallo e' superiore a 9
muli sotto alcuni aspetti
Ecco, vedi: a non capirci una ceppa degli esempi, tu sei un genio. Ma
senza un'infrastruttura che sfrutti questa tua incredibile potenza, a
cosa serve avercela?
Post by Quasar
Post by Leonardo Serni
Per fare i chip a 45 nm, servono macchinari, industrie, *TECNICHE*. Il
loro sviluppo in segreto, a velocita' superiore a quella del resto del
mondo, e' impensabile... perche' il resto del mondo e' piu' grosso. Ha
piu' gente. Piu' soldi, anche.
quando il divario technologico e anche di solo mezzo secolo e come utilizzare
la technologia degli anni 90 per combattere la seconda guerra mondiale
Si', e se mio nonno aveva le ruote era una carriola. Dov'e' - da dove
arriva questo divario di "mezzo secolo", che, dovunque tu ti rivolga,
non si vede?

Ti pare furbo uno che si butta dall'aereo... e non apre il paracadute
perche' pensa "No! Potrebbe servirmi DOMANI, se l'aereo che prendero'
domattina dovesse precipitare!"?

Ecco: ora pensa la parola "Iraq", casomai ti venisse in mente nulla.

Leonardo
--
The cock doth craw, the day doth daw,
the channerin' worm doth chide:
gin we be mist oot o' oor place,
a sair pain we maun bide.
Quasar
2009-09-23 22:39:28 UTC
Permalink
ripondo in un unico thread
Post by Leonardo Serni
Ora tu dimmi che gusto c'e' a contraddirti, quando fai tutto da solo.
Allora, i chippettini a 10 nm sono un "segreto gelosamente custodito"
*OPPURE* una roba che sviluppano tranquillamente da tre anni?
il "paradosso" e' solo apparente se ci pensi
Post by Leonardo Serni
In entrambi i casi, direi che l'affermazione "CE LI HANNO GIA'" _non_
stia in piedi: in un caso non lo sapremmo, nell'altro cazzo ci fanno,
con la ricerca di roba che hanno gia'... la birra doppio malto?
secondo me la ricerca civile doppia tantissime ricerche e tecnologie militari
gia' esistenti con conseguente spreco di persone e denaro per scoprire la
stessa cosa gia' scoperta ma di cui non si sa nulla
Post by Leonardo Serni
10 nm... ma tu ce l'hai una pallida idea della scala del DNA?
intorno a 2 nm ?????
Post by Leonardo Serni
Post by Quasar
Post by Leonardo Serni
Non e' che seppellendo cinque o sei, o anche mille ricercatori, d'oro,
segretezza e mezzi illimitati, quelli riescono a rifare il lavoro d'un
intero PIANETA di ditte e dittarelle che collaborano.
dipende se da una parte abbiamo 1000 geni che collaborano tra di loro e
dall'altra 1.000.000 di gente intelligente (in un mondo di calciatori e veline)
ma non geni perche' no ?
Perche' mille geni, caro te, non combinano una minchia.
sara' per questo che la marina militare giapponese con una decina di scienziati
nella seconda guerra mondiale riusci a far cambiare i piani di invasione degli
americani per il giappone (perche' gli americani capirono che i giapponesi
avrebbero sviluppato in tempo per l'invasione quell'arma e sarebbero bastate un
paio a fare fuori tutta lo loro flotta d'invasione ed e' anche la ragione per
la quale i russi poi dichiararono guerra al giappone ed invasero la corea e la
ragione per la quale il giappone fu costretto alla resa in quella maniera
ignobile)

nella sostanza, nonostante i vari rallentamenti dovuti al trasferimento dei
laboratori dal giappone all'attuale corea e nonostante la guerra che di certo
non facilitava l'obiettivo, un nucleo di una decina di scienziati riusci,
ancora prima che fosse definita completamente la pace, a sviluppare un arma di
una potenza simile a quelle due che colpirono il giappone (ed una technologia
simile a quei tempi era rivoluzionaria anche se poi non fu mai impiegata in
guerra e si tenta di nascondere i propositi magari non cosi onorevoli della
ricerca)
Post by Leonardo Serni
UN genio, con dietro la piramide di ricercatori, revisori di bucce, e
corrispondenti, combina moltissimo.
affermazione non (sempre, anzi quasi mai) vera le innovazioni nascono proprio
da geni che si confrontano tra di loro e si completano a vicenda

e' vero che nella loro semplicita anche i revisori di bucce possono far venire
l'intuizione ad un genio ma e' un episodio sporadico e a piu' bassa
probabilita' rispetto a quello di un gruppo di cervelli affini
Post by Leonardo Serni
Ora, c'e' versi di tenere segreto non un team di geni, ma il team *E*
l'infrastruttura che lo tiene su?
tanto sui tg la verita' nno verra' mai fuori e l'infrastruttura e composta da
persone che tengono famiglia non e' cosi difficile
Post by Leonardo Serni
Certo. La Russia l'ha fatto per anni. Ma il sistema politico li' era,
come dire?, "particolare".
bhe questo e vero stalin avrebbe mandato i manager delle principali banche ed i
lobbysti a tagliare legna in qualche punto imprecisato (e ghiacciato) della
tundra siberiana con evidenti ed immediati benefici nella gestione della crisi
economica e del potere
Post by Leonardo Serni
Queste cose le potevi fare (fermo restando
che in Occidente molto si sapeva lo stesso).
forse non cosi tanto come si vorebbe pensare e quello che si sapeva era dovuto
alle infiltrazioni di fatto transnazionali piu' che dovuto all'efficienza
occidentale
Post by Leonardo Serni
Oggi, dov'e', la struttura politica che puo' tenere in piedi una tale
struttura scientifica? Proprio geograficamente - sul mappamondo, dove
sta?
O me la collochi nella Terra Cava, oppure non c'e'.
sopra il mappamondo hai guardato ?????
Post by Leonardo Serni
Post by Quasar
Post by Leonardo Serni
Per dirla piu' terra terra, nove donne non fanno un bimbo in un mese.
e 9 muli non fanno un cavallo cio' non toglie che il cavallo e' superiore a 9
muli sotto alcuni aspetti
Ecco, vedi: a non capirci una ceppa degli esempi, tu sei un genio.
genio incompreso
Post by Leonardo Serni
Ma senza un'infrastruttura che sfrutti questa tua incredibile potenza, a
cosa serve avercela?
per questo le technologie segrete dovrebbero essere tutte pubbliche si potrebbe
costruire una infrastruttura intorno che ci dia la possibilita' finalmente di
lasciare questo pianeta al suo triste destino
Post by Leonardo Serni
Ecco: ora pensa la parola "Iraq", casomai ti venisse in mente nulla.
infatti adesso li non e' piu' rimasto nulla (certo non considero la mafia, i
mercernari ubriachi e le vedove che per dare da mangiare ai bambini si devono
togliere il burka in un paese laico per di piu')

e' proprio una vera merda questo mondo
Post by Leonardo Serni
Post by Quasar
- quelli che hanno compreso la verita' di essere nella merda e cercano di
smarcarsi piu' o meno velocemente ed intelligentemente (quasi sempre senza
riuscirci perche' pur intelligenti e' competenti mancano loro le capacita'
per
riuscirci)
Il che e' strano, no?
le persone a volte fanno scelte incomprensibili ai comuni mortali
Post by Leonardo Serni
Quelli che rifischiano le Grandi Verita' mi sembrano
- cosi', in media - senili, ignoranti o dei gran furboni. Di gente davvero
intelligente pare non essercene un granche'.
ma mi sembra ovvio il perche' e' stato abbondantemente dimostrato (ci sono
associazioni che ne hanno pure fatto una questione di principio) in modo
"scientifico" anche che i complotti non esistono cosi come non esistono gli ufo
e nemmeno la tecnologia segreta militare (e non militare) e che i vaccini ed il
cibo modificato geneticamente sono un toccasana per il sistema immunitario

ergo i complottisti col tempo dovranno riconoscere che le grandi verita' erano
solo frutto della loro fantasia malata (poi successivamente "curata" da farmaci
GENETICI specifici) e di aver sprecato una vita rincorrendo un "sogno"
rammaricandosi del tempo perso nel quale potevano diventare dei bravi cittadini
in cui si potevano chiedere cosa avrebbero potuto fare per lo stato (perche' la
domanda cosa lo stato puo' e fa per te non ha risposte rassicuranti)

e poi e' stato dimostrato che servono solo 40-50 generazioni per trasmettere ai
propri figli caratteristiche intelettuali superiori sposando solo chi proviene
dagli stessi ambienti intelettuali (infatti io sto cercando di trovare una
compagna con minimo un master ma e' difficile trovarne una col senso
dell'umorismo) per non perdere il vantaggio acquisito in fatto di geni (infatti
se ci pensi c'e un gruppo etnico che segue questo tipo di idee arcaiche)

ovviamente tutta questa promiscuita' inter-razziale non aiuta molto a mantenere
nel tempo certe caratteristiche intelettuali ma nel lungo periodo potrebbe
avere effetti molto interessanti ed inattesi diamo tempo al tempo insomma ;)
Post by Leonardo Serni
Post by Quasar
Post by Leonardo Serni
No, c'e' anche l'inspiegabile decisione di tenere segreti strumenti che di
per se' sono legali e permessi,
ecco se sono legali e permessi questo e' un punto interrogativo
Guarda - tanto per dare un'idea al nostro pubblico di quanto hai chiare le
DI QUALI STRUMENTI STIAMO PARLANDO?
di quelli legali e permessi no ????? ;)
Post by Leonardo Serni
Con tutto che il thread e' li', che l'ho detto chiaro e basterebbe fare un
paio di click, secondo me a questo punto mica ci riesci piu', a ricordarti
di cosa si parlava; e neppure a ritrovarlo.
eggia mi sono perso in mezzo al thread
Post by Leonardo Serni
Post by Quasar
ci sono cose molto piu importanti del denaro specie se il denaro ce l'hai gia'
Allora: lo fanno per i soldi o non lo fanno per i soldi? Tutte e due direi
che non possano essere. Decidi quale preferisci e proseguiamo, ma DECIDI.
ci sono due livelli nelle multinazionali

ci sono i manager pubblici avidi ed arroganti pezzi di mer** che servono per
portare a casa i soldi e rispondere alle domande dei giornalisti attivita'
necessarie a finanziare le attivita' correnti e straordinarie della
multinazionale

c'e sopra un altro "layer" di manager che hanno il compito di focalizzarsi
sulla visione "strategica" e su obiettivi di lungo periodo ed a questo livello
i soldi non sono molto significativi

per cui e' vero' sia che le lo fanno per i soldi sia che non lo fanno per i
soldi
Post by Leonardo Serni
E' in genere il fuffaro che mescola qualcosa di vero - che so: che c'e'
un sistema di antenne chiamato HAARP o che esiste l'H1N1, eccetera - e,
poi, a volte non capendo alcuni concetti fondamentali (ad esempio... la
fisica delle onde EM; o come funzionano i vaccini; ecc.), arriva ad una
"semplificazione" apparente che, alla prova dei fatti, non regge.
forse perche' la realta' e molto piu' complessa di quello che sembra ?????
Post by Leonardo Serni
Cioè, ho visto gente sudare sette camicie per spiegare roba come... che
ti posso dire: che in una settimana c'e' al massimo un solo venerdi'.
robinson crusoe direbbe il contrario
Post by Leonardo Serni
Post by Quasar
(che il treno
civile tutto fuffoso cerca di recuperare) ma che anche il treno civile venga
deviato (sotto attenta osservazione dei cerberus della casta scientifica) su
uno o piu binari(o) morto a girare intorno senza arrivare mai da nessuna
parte
mentre il treno militare piano piano poco poco con costanza aumenta il divario
Sai il problema qual e'? Che il "treno civile" - sono le ricerche di un
intero PIANETA. Ditte d'ogni genere che si fanno concorrenza, e cercano
di farsi le scarpe.
con prodotti per gente che non e' capace nemmeno di utilizzare il telecomando
(che ha piu di due bottoni tipo start e spegni) o programmare un
videoregistratore qual'e il livello di soffisticazione technologica di prodotti
simili secondo te ?????
Post by Leonardo Serni
Il "treno militare", visto che NON viviamo in una dittatura planetaria,
in base a quali dati fai questa affermazione ?????
Post by Leonardo Serni
a meno che siano tutti in bunker segreti sottoterra, sono tre gatti.
tre gatti incazzati sono peggio di una tigre e si possono mangiare da soli un
intero esercito di topolini impauriti ed ignoranti
Post by Leonardo Serni
Quindi quel che pensi di fare e' possibile si', ma a patto di *FERMARE*
del tutto il progresso civile.
infatti io affermo che secondo me il progresso tecnologico e di fatto fermo
dagli anni 80 in poi (e per adesso non sono stato ancora smentito)

dagli anni 80 in poi c'e stato solo una ottimizzazione commerciale dei prodotti
piu colori piu funzioni ma la technologia sottostante e tutta roba vecchia
Post by Leonardo Serni
Guardati intorno: ti pare che l'innovazione tecnologica si sia fermata?
ufficialmente si ufficiosamente no
Post by Leonardo Serni
Post by Quasar
Post by Leonardo Serni
Questo se nel 1980 hai spento la TV e smesso di leggere i giornali, via.
nominami una scoperta scientifica che ha RIVOLUZIONATO il mondo dal 1980 in
poi
(non intendo High Definition TV per vedere i brufoli dell'attrice porno una
rivoluzione gne)
Ah, se non ci sono "rivoluzioni" secondo te il progresso si ferma.
non so se hai notato ma ognitanto vengono annunciate technologie rivoluzionarie
per la portata dei cambiamenti che sarebbero possibili utilizzando tale
technologie

lasciando passare un po di tempo (un paio d'anni o anche piu') e' andando a
ricercare notizie della stessa tecnologia e di chi ha lavorato sul progetto i
risultati generalmente sono:

a) la notizia e' completamente sparita non si trovano piu' nemmeno le vecchie
tracce (e lo stesso vale anche per i ricercatori) e ti sembra di aver sognato
il tutto finche' non ti vai a guardare quello che avevi salvato un paio d'anni
fa e dici a te stesso eppure avevo ragione non mi sono sognato tutto

b) la technologia nella sostanza non ha mai lasciato il laboratorio (di solito
per mancanza di fondi, ristrutturazione dell'universita', ecc) nonostante le
grandi capacita' di una idea rivoluzionaria per fare soldi ma sembra che
nessuno se ne accorge

c) chi lavorava sui progetti e' stato disperso ed oggi si occupano di
qualcos'altro ed in modo del tutto scollegato dai vecchi colleghi e progetti
(nella sostanza sono stati resi innocui)

d) alcuni (ma ultimamente sembra un virus comune anche tra finanzieri
americani) vengono trovati in auto con un buco in piu generalmente tendente
alla parte superiore del corpo (a volte il peso del proprio cervello e'
insopportabile probabilmente) oppure incidenti stupidi tipo passava sulla
striscia pedonale ed e' stato investito da una moto trauma cranico, ecc

per curiosita' una decina d'anni fa cominciai a fare una lista di invenzioni
che ritenevo interessanti (tutte invenzioni per nulla pubblicizzate
ufficialmente, persino sui giornali del settore)

oggi a riguardare quella lista mi viene la depressione
Post by Leonardo Serni
Pensa solo al telefonino e ai suoi effetti sociali.
scopare al telefono invece che sottocasa della ragazza ?????
Post by Leonardo Serni
Raramente, nel passato, la gente si e' guardata intorno e ha detto "Qui
siamo nel mezzo di un rivolgimento epocale" (a meno che fosse parecchio
sanguinario, che il sangue lo capiscono tutti). Decenni, secoli dopo, i
ricercatori, gli storici, hanno detto "QUI è iniziata la rivoluzione".
eppure basterebbe guardarsi intorno per cogliere tutti gli indizi del
cambiamento sono cosi evidenti
Post by Leonardo Serni
Pensa ai GPS
quand'e che lanciarono lo sputnik ?????
Post by Leonardo Serni
ai CCD, e a quello che significano per tutto il resto.
creato e sviluppato negli anni 60-70 (anche se devo riconoscere che apri nuovi
orizzonti alla visione dello spazio e' questo si e' progresso)
Post by Leonardo Serni
Alle tecnologie che hanno creato "questa" Internet
come i ccd
Post by Leonardo Serni
e permettono a te, e
a quelli come te, di far massa, di riconoscersi, far sentire la propria
voce, imporsi. Sono nate negli ultimi vent'anni.
internet posso anche concedertelo ma anche considerando gli sviluppi piu
importanti al massimo andiamo ai primi anni 90 dopo e tutta fuffa aggiunta per
mascherare la complessita' dei layer sottostanti e dare l'idea che si possono
fare le cose anche senza capire come funzionano

quanti oggi sono capaci di programmare in assembler ????? (lo so mi dirai che
e' l'assembly non l'assembler comunque)
Post by Leonardo Serni
Fra qualche tempo, studiosi di una razza più evoluta punteranno il dito
in qualche punto dei trascorsi vent'anni, e diranno: "Qui. Qui è quando
i Terrestri hanno deciso di diventare bestiame".
bhe in un certo senso anche questa e una rivoluzione
Leonardo Serni
2009-09-24 08:41:43 UTC
Permalink
Post by Quasar
Post by Leonardo Serni
Allora, i chippettini a 10 nm sono un "segreto gelosamente custodito"
*OPPURE* una roba che sviluppano tranquillamente da tre anni?
il "paradosso" e' solo apparente se ci pensi
Eh, si vede che non riesco a pensarci. Di', daresti un aiutino a me e agli
altri 6.999.999.998? Mi raccomando: usa parole semplici.
Post by Quasar
Post by Leonardo Serni
In entrambi i casi, direi che l'affermazione "CE LI HANNO GIA'" _non_
stia in piedi: in un caso non lo sapremmo, nell'altro cazzo ci fanno,
con la ricerca di roba che hanno gia'... la birra doppio malto?
secondo me la ricerca civile doppia tantissime ricerche e tecnologie militari
gia' esistenti con conseguente spreco di persone e denaro per scoprire la
stessa cosa gia' scoperta ma di cui non si sa nulla
Be', va ancora bene. Secondo me, invece, la Luna e' fatta di formaggio, di
conseguenza eventuali sonde sono tempo sprecato.

E' bellissimo avere opinioni (per chi volesse, i fatti sono di la' ----> )
Post by Quasar
Post by Leonardo Serni
10 nm... ma tu ce l'hai una pallida idea della scala del DNA?
intorno a 2 nm ?????
Cala, cala. Stai parlando di manipolare il DNA. Con pinze larghe un metro,
riesci a spostare un puzzle, ma cambiare i pezzi ciai da camina' roccia.

Incidentalmente, "processo produttivo a 10nm" per le *CPU* significa avere
i mezzi per incidere piste ferme, inchiodate in una matrice di silicio, di
risoluzione di dieci nanometri; e viene fatto in alto vuoto.

Per poter combinare qualcosa nel mondo fisico, su quella scala, occorre la
capacita' di costruire pezzi che si MUOVANO; oppure, capaci di reattivita'
chimica controllata.

(Quelli proprio ignoranti come capre d'altura possono provare a citarmi, a
questo punto, i bio-sensori come esempio, (a), di una "reattivita' chimica
controllata", e (b) di una loro attivita' neurologica incontrollata. Pero'
v'avviso, a quel punto io dovento cattivo).
Post by Quasar
Post by Leonardo Serni
Perche' mille geni, caro te, non combinano una minchia.
sara' per questo che la marina militare giapponese con una decina di scienziati
nella seconda guerra mondiale riusci a far cambiare i piani di invasione degli
americani per il giappone
Di', la differenza fra "tecnologia" e "strategia" la conosci?

Ti aiuto: la strategia ti consente di disporre le navi. E la tecnologia e'
quella cosa che ti consente di sganciare una bomba atomica su Hiroshima.

Cosa per la quale, piu' che due o tre (o anche dieci) "geni", ti serve una
truppa di "ingegneri", "organizzatori", e "bravi tecnici". Altrimenti, hai
in mano una magnifica **TEORIA**... e magari delle tolleranze troppo ampie
per riuscire a raffinare l'uranio in pratica.

(No, non e' un esempio cosi' a casaccio. E' quel che successe negli USA, a
cavallo fra 1943 e 1945).
Post by Quasar
non facilitava l'obiettivo, un nucleo di una decina di scienziati riusci,
ancora prima che fosse definita completamente la pace, a sviluppare un arma di
una potenza simile a quelle due che colpirono il giappone (ed una technologia
simile a quei tempi era rivoluzionaria anche se poi non fu mai impiegata in
guerra e si tenta di nascondere i propositi magari non cosi onorevoli della
ricerca)
E cos'ho detto io? Mille geni non combinano una minchia.

Altrimenti, la bomba non cadeva su Hiroshima ma su San Francisco.
Post by Quasar
Post by Leonardo Serni
UN genio, con dietro la piramide di ricercatori, revisori di bucce, e
corrispondenti, combina moltissimo.
affermazione non (sempre, anzi quasi mai) vera le innovazioni nascono proprio
da geni che si confrontano tra di loro e si completano a vicenda
DELENG! DELENG! Si fa presente che non si parla di INNOVAZIONI, ovvero dei
geniali prototipi e scoperte di un genio nel suo sottoscala, bensi' di una
cosa molto piu' ingombrante chiamata PROGRESSO (a fini militari).

Ripetiamo il distinguo: la prima e' la bomba atomica giapponese, mentre la
seconda e' quella americana.

Quale delle due e' esplosa meglio alla fine della WWII?

Innovazione e' quando il genio dice "De', se prendo abbastanza uranio, con
sufficiente purezza, fa un botto dell'accidenti!". Progresso tecnico è una
truppa di tecnici che trova il sistema di arrivare a quella purezza - e di
far scoppiare simultaneamente gli spicchi della bomba atomica.
Post by Quasar
Post by Leonardo Serni
Ora, c'e' versi di tenere segreto non un team di geni, ma il team *E*
l'infrastruttura che lo tiene su?
tanto sui tg la verita' nno verra' mai fuori e l'infrastruttura e composta da
persone che tengono famiglia non e' cosi difficile
No, nulla e' mai difficile per chi non lo deve fare e deve soltanto metter
giu' un tot di parole di senso compiuto una di fila all'altra.

Figuriamoci quando non si prende neanche quest'ultimo disturbo ma reagisce
alla Doctor Sbaitso.
Post by Quasar
Post by Leonardo Serni
Oggi, dov'e', la struttura politica che puo' tenere in piedi una tale
struttura scientifica? Proprio geograficamente - sul mappamondo, dove
sta?
O me la collochi nella Terra Cava, oppure non c'e'.
sopra il mappamondo hai guardato ?????
Come dicevo: alla Doctor Sbaitso.
Post by Quasar
per questo le technologie segrete
Senti, io te lo devo proprio chiedere. Ma com'e' che insisti a scrivere la
parola "tecnologia" con la h?

E' per sentirti piu' ficho?
Post by Quasar
Post by Leonardo Serni
Ecco: ora pensa la parola "Iraq", casomai ti venisse in mente nulla.
infatti adesso li non e' piu' rimasto nulla
Doctor? Doctor? L'implicazione era un'altra: se la sono cavata cosi' bene,
l'ameriàni, in Iraq? No?

Gia', che gusto c'e' in una rapida vittoria ottenuta grazie a un vantaggio
tecnologico incolmabile, rispetto al far vedere che si ha quel vantaggio -
col rischio che, dal colore dei raggi della morte, il Nemico riesca in due
o tre ore a reingegnerizzare le loro armi e a produrre una difesa?

Voglio dire, in "Flash Gordon" - che (piu' o meno), e ditemi voi se non e'
cosi', ha un livello di sofisticazione simile al tuo - succedeva cosi', un
episodio si' e l'altro pure.

Un cinico direbbe: se funziona così, allora avere il vantaggio tecnologico
non serve a un cazzo di nulla, e averlo sviluppato è da coglioni; se avere
un vantaggio tecnologico ti fa vincere, allora non averlo usato ed essersi
impelagati in una guerriglia di logoramento è ugualmente da coglioni.

Quindi: se davvero sono cosi' furbi e avanzati, allora l'ameriàni sono dei
cretini arretrati.

Essendo giunti a una contraddizione, se ne conclude che l'ipotesi (l'avere
un vantaggio tecnologico incolmabile) e' solo una fantasia.

Ma questo sulla Terra; tu che vivi su Mongo immagino non la veda cosi'.
Post by Quasar
Post by Leonardo Serni
Quelli che rifischiano le Grandi Verita' mi sembrano
- cosi', in media - senili, ignoranti o dei gran furboni. Di gente davvero
intelligente pare non essercene un granche'.
ma mi sembra ovvio il perche' e' stato abbondantemente dimostrato (ci sono
associazioni che ne hanno pure fatto una questione di principio) in modo
"scientifico" anche che i complotti non esistono cosi come non esistono gli ufo
e nemmeno la tecnologia segreta militare (e non militare) e che i vaccini ed il
cibo modificato geneticamente sono un toccasana per il sistema immunitario
Ecco, bravo. Quando tutto il resto fallisce, pesta i piedini e salta in su
e in giu'. Cosi' dimostri maturita' degna delle tue capacita' dialettiche.
Post by Quasar
in cui si potevano chiedere cosa avrebbero potuto fare per lo stato (perche' la
domanda cosa lo stato puo' e fa per te non ha risposte rassicuranti)
Nel caso tuo probabilmente no, questo devo ammetterlo. Lo Stato fa poco, e
la medicina non puo' fare niente.

Comunque, non e' un buon motivo per abbandonare le speranze.
Post by Quasar
e poi e' stato dimostrato che servono solo 40-50 generazioni per trasmettere ai
propri figli caratteristiche intelettuali superiori sposando solo chi proviene
dagli stessi ambienti intelettuali
per non perdere il vantaggio acquisito in fatto di geni (infatti
se ci pensi c'e un gruppo etnico che segue questo tipo di idee arcaiche)
Gua', ecco cosa mancava. Orsu', quale sarebbe questo gruppo?
Post by Quasar
Post by Leonardo Serni
Post by Quasar
ecco se sono legali e permessi questo e' un punto interrogativo
Guarda - tanto per dare un'idea al nostro pubblico di quanto hai chiare le
DI QUALI STRUMENTI STIAMO PARLANDO?
di quelli legali e permessi no ????? ;)
Post by Leonardo Serni
Con tutto che il thread e' li', che l'ho detto chiaro e basterebbe fare un
paio di click, secondo me a questo punto mica ci riesci piu', a ricordarti
di cosa si parlava; e neppure a ritrovarlo.
eggia mi sono perso in mezzo al thread
*sigh*
Post by Quasar
dagli anni 80 in poi c'e stato solo una ottimizzazione commerciale dei prodotti
piu colori piu funzioni ma la technologia sottostante e tutta roba vecchia
Te lo devo di': tanta ignoranza e' veramente desolante.
Post by Quasar
Post by Leonardo Serni
Fra qualche tempo, studiosi di una razza più evoluta punteranno il dito
in qualche punto dei trascorsi vent'anni, e diranno: "Qui. Qui è quando
i Terrestri hanno deciso di diventare bestiame".
bhe in un certo senso anche questa e una rivoluzione
Leonardo
--
The cock doth craw, the day doth daw,
the channerin' worm doth chide:
gin we be mist oot o' oor place,
a sair pain we maun bide.
Quasar
2009-09-24 21:28:33 UTC
Permalink
Post by Leonardo Serni
Post by Quasar
Post by Leonardo Serni
Allora, i chippettini a 10 nm sono un "segreto gelosamente custodito"
*OPPURE* una roba che sviluppano tranquillamente da tre anni?
il "paradosso" e' solo apparente se ci pensi
Eh, si vede che non riesco a pensarci. Di', daresti un aiutino a me
Mi raccomando: usa parole semplici.
il paradosso e' paradossale solo per la verita' che sostituisce
Post by Leonardo Serni
Post by Quasar
Post by Leonardo Serni
10 nm... ma tu ce l'hai una pallida idea della scala del DNA?
intorno a 2 nm ?????
Cala, cala. Stai parlando di manipolare il DNA.
Per poter combinare qualcosa nel mondo fisico, su quella scala, occorre la
capacita' di costruire pezzi che si MUOVANO;
servono in piu' anche pezzi capaci di tagliare il dna, rimpiazzarlo e smaltire
quello cambiato il tutto possibilmente senza far soffrire la cavia
Post by Leonardo Serni
(Quelli proprio ignoranti come capre d'altura possono provare a citarmi, a
questo punto, i bio-sensori come esempio, (a), di una "reattivita' chimica
controllata", e (b) di una loro attivita' neurologica incontrollata. Pero'
v'avviso, a quel punto io dovento cattivo).
questo e' un ottimo esempio di binario morto scientifico
Post by Leonardo Serni
Cosa per la quale, piu' che due o tre (o anche dieci) "geni", ti serve una
truppa di "ingegneri", "organizzatori", e "bravi tecnici". Altrimenti, hai
in mano una magnifica **TEORIA**... e magari delle tolleranze troppo ampie
si ma senza quei 10 geni non ci sarebbe niente da raffinare il punto e' questo
i compiti "robotici" possono anche essere delegati a chi ha poche aspirazioni
nella vita volendo ma senza quei geni che teorizzano l'iniziale dal nulla non
si va da nessuna parte
Post by Leonardo Serni
Quale delle due e' esplosa meglio alla fine della WWII?
non confondere il pragmatismo con il genio sono due cose incompatibili
Post by Leonardo Serni
Gia', che gusto c'e' in una rapida vittoria ottenuta grazie a un vantaggio
tecnologico incolmabile, rispetto al far vedere che si ha quel vantaggio -
col rischio che, dal colore dei raggi della morte, il Nemico riesca in due
o tre ore a reingegnerizzare le loro armi e a produrre una difesa?
il raggio della morte non e' un vantaggio ma uno svantaggio cerca di vedere la
questione in questa ottica
Post by Leonardo Serni
Un cinico direbbe: se funziona così, allora avere il vantaggio tecnologico
non serve a un cazzo di nulla, e averlo sviluppato è da coglioni; se avere
un vantaggio tecnologico ti fa vincere, allora non averlo usato ed essersi
impelagati in una guerriglia di logoramento è ugualmente da coglioni.
di nuovo solo un paradosso soltanto apparente
Post by Leonardo Serni
Quindi: se davvero sono cosi' furbi e avanzati, allora l'ameriàni sono dei
cretini arretrati.
la smetti con questi paradossi apparenti ????? ;)
Post by Leonardo Serni
Essendo giunti a una contraddizione, se ne conclude
ECCO
Post by Leonardo Serni
che l'ipotesi (l'avere
un vantaggio tecnologico incolmabile) e' solo una fantasia.
speriamo che la realta' non superi mai la fantasia allora
Post by Leonardo Serni
Comunque, non e' un buon motivo per abbandonare le speranze.
certo sono uno che crede sempre ai colpi di scena spontanei del destino che mi
salveranno da questa esistenza inutile su un pianeta ancora piu inutile (ma
forse sara' solo l'effetto di aver letto a se stesso di leopardi stasera)
Post by Leonardo Serni
Post by Quasar
e poi e' stato dimostrato che servono solo 40-50 generazioni per trasmettere ai
propri figli caratteristiche intelettuali superiori sposando solo chi proviene
dagli stessi ambienti intelettuali
per non perdere il vantaggio acquisito in fatto di geni (infatti
se ci pensi c'e un gruppo etnico che segue questo tipo di idee arcaiche)
Gua', ecco cosa mancava. Orsu', quale sarebbe questo gruppo?
ironicamente parlando ha a che fare con il concetto di razza superiore e con il
nazismo ;)

comunque non ti preocupare in futuro una bella riprogrammazione genetica a meno
di 2 nm risolvera' anche questo aspetto dell'esistenza umana rendendoci tutti
uguali cosi potremo dialogare tra iq alla pari senza piu' incomprensioni
Post by Leonardo Serni
Post by Quasar
dagli anni 80 in poi c'e stato solo una ottimizzazione commerciale dei prodotti
piu colori piu funzioni ma la technologia sottostante e tutta roba vecchia
Te lo devo di': tanta ignoranza e' veramente desolante.
gia' devo darti ragione c'e un disarmante abominio della desolazione in giro
Paperino
2009-10-15 23:51:34 UTC
Permalink
"Quasar" <***@for.it> ha scritto nel messaggio news:***@ue.ph...

Sorry, you failed.

A. Turing.

Nessuno
2009-09-19 13:45:36 UTC
Permalink
Post by Leonardo Serni
Scoperto il codice di disattivazione, per Robert Langdon inizia la
corsa contro il tempo nella brughiera dell'Alaska per raggiungere
HAARP, cosi' da poterlo riprogrammare per trasmettere il
codice-antidoto attraverso i ripetitori satellitari.
Cribbio!!
Dobbiamo avvertire Langdon che nottetempo HAARP è stato trasferito in
una località segreta fra Vimercate e Concorezzo.

A proposito... mi sono accorto che streetview manca su mezza Arcore.
Strano vero?
massivan
2009-09-19 14:10:42 UTC
Permalink
"Leonardo Serni"

il Supremo Arconte delle Tenebre.



"massivan"

Quello c'è già e si chiama lucro.

Senza di lui A.I.D.S. rafferddore
e diabete sarebbero debellati...
ma curarli indefinitamente rende di più
Quasar
2009-09-19 14:55:55 UTC
Permalink
Post by Leonardo Serni
Cinque o sei "casi" montati ad arte, scoppia la psicosi e a questo punto
il colpo maestro: i vertici di Big Pharma smentiscono con forza le voci.
Questo pianeta e' pieno di gente che, se Big Pharma dice che non bisogna
acciuffarlo nel tabarèn, corre a comprare la vaselina... Nulla come dire
"Non preoccupatevi" perche' la gente si preoccupi ABBESTIA.
l'unico dubbio che rimane a questo punto (come la tua domanda di sopra del
perche' si vaccinano solo gli occidentali) e': gli occidentali si salveranno
oppure verrano tutti "sterminati" da "misteriose" malattie (ed entita') devo
dire che per quanto mi sforzi non sono ancora riuscito a comprendere questo
mistero
Post by Leonardo Serni
Quindi passano quattro-cinque anni, e le nuove generazioni sono a posto.
E se le nanostrutture hanno una minima capacita' di riproduzione, appena
arrivo a contaminare la fascia di 15-18 anni, per contagio sessuale dopo
un anno ho raggiunto tutti gli under 60
sarebbe da ridere se non fosse (cosi) tragico nella cruda realta'
Post by Leonardo Serni
Se non basta m'invento una scusa buona per vaccinare le dodicenni, cosi'
accelero i tempi.
http://it.wikipedia.org/wiki/Virus_del_papilloma_umano
Post by Leonardo Serni
Nel frattempo i normali meccanismi dell'OMS fanno si' che il contagio si
diffonda a macchia d'olio anche nel Terzo Mondo, cosa che con l'H1N1 non
si poteva fare perche' senza fondi per vaccinare i negri di colore, mica
puo' venire fuori un "tycoon" a sborsare un miliardo di dollari; la cosa
puzza un po' troppo.
sei crudele a dire questo i dollari freschi di stampa hanno sempre il classico
odore di ink ma non puzzano tanto
Post by Leonardo Serni
Quando la popolazione e' piena zipilla di nanoidi assassini, dispongo di
un'arma del terrore eccezionale - con telefonini taroccati e segnali via
satellite, posso far partire "epidemie" misteriosissime che nel tempo da
me deciso spazzano via solo le persone che voglio io; una pistole radar,
opportunamente modificata, mi consente di assassinare qualcuno facendolo
morire d'infarto, o sei mesi dopo di cancro, o di un ictus, o facendogli
perdere i sensi mentre attraversa la strada, o mille cose.
ah e quindi se miro ad una donna ricca e sposata non c'e piu' bisogno di
tarrocare i freni della macchina del marito per avere accesso libero al cuore
della donna basta che faccio una telefonata al marito fiko e' proprio vero che
la tecnologia ci semplifica la vita ;)
Post by Leonardo Serni
Ovviamente, per sicurezza i nanoidi devono disporre di due comandi radio
di "non rompermi la minchia" (trasmesso da telefonini, orologi al quarzo
e iPhone dei Signori Occulti)
ah ed io che pensavo fossero solo degli innocui gioielli simbolici
Post by Leonardo Serni
e "autodistruggiti senza fare danni" (come
ultima ratio: MAI costruire un'arma finale che non puoi fermare!).
sarebbe ironico se si trasformassero in replicanti impazziti che sterminano
tutta la razza umana inclusi i "creatori" solo perche qualcuno ha modificato le
subroutine di un paio di droni ;)
Post by Leonardo Serni
Scoperto il codice di disattivazione, per Robert Langdon inizia la corsa
contro il tempo nella brughiera dell'Alaska per raggiungere HAARP, cosi'
da poterlo riprogrammare per trasmettere il codice-antidoto attraverso i
ripetitori satellitari.
non ho mai capito perche dev'essere sempre un anglo-sassone a salvare il mondo
(che sempre un altro anglosassone ha messo in pericolo)
massivan
2009-09-19 18:57:03 UTC
Permalink
"Quasar"
non ho mai capito perche dev'essere sempre un anglo-sassone a salvare il mondo
(che sempre un altro anglosassone ha messo in pericolo)
"massivan"

Fa parte dell'antica gestione bizantina del potere...

al posto di nemici veri, si incarica qualcuno
di travestirsi da nemico.
Quasar
2009-09-22 18:40:18 UTC
Permalink
Post by massivan
Post by Quasar
non ho mai capito perche dev'essere sempre un anglo-sassone a salvare il mondo
(che sempre un altro anglosassone ha messo in pericolo)
"massivan"
Fa parte dell'antica gestione bizantina del potere...
al posto di nemici veri, si incarica qualcuno
di travestirsi da nemico.
proprio di recente gli anglo-sassoni hanno collaborato con i russi in una
missione "congiunta" contro un'altra missione congiunta di un vecchio "amico" e
altri anglo-sassoni (da qualcuno definiti "rogue")

forse davvero i tempi stanno cambiando ed in futuro magari gli anglosassoni ed
i russi salveranno il mondo da problemi che non piu' gli anglo-sassoni
(soltanto) creano
Gyork
2009-09-19 10:59:18 UTC
Permalink
Post by zzzTheFlyzzz
Si vaccina una parte della popolazione mondiale con un vaccino normale, e
l'altra con un vaccino contenente nanostruture,
E allora le scie chimiche a cosa servierebbero?...
FRANK
2009-09-19 11:28:17 UTC
Permalink
Post by Gyork
Post by zzzTheFlyzzz
Si vaccina una parte della popolazione mondiale con un vaccino normale, e
l'altra con un vaccino contenente nanostruture,
E allora le scie chimiche a cosa servierebbero?...
alluminio . bario sono "frequenziabili"
Gyork
2009-09-19 11:39:20 UTC
Permalink
Post by FRANK
Post by Gyork
Post by zzzTheFlyzzz
Si vaccina una parte della popolazione mondiale con un vaccino normale,
e l'altra con un vaccino contenente nanostruture,
E allora le scie chimiche a cosa servierebbero?...
alluminio . bario sono "frequenziabili"
Fammi un disegnino.
Alluminio e bario ("frequenziali") verrebbero sparsi con le scie chimiche.
Poi arriva il vaccino antinfulenzale con nanomacchine, ed infine si attiva
HAARP.
Legami tutte le cose in maniera coerente e tecnicamente plausibile (o anche
no)
Gyork
2009-09-19 11:47:32 UTC
Permalink
"Gyork" <***@gmail.com> ha scritto nel messaggio news:4ab4c2ea$0$1102$***@reader4.news.tin.it...

.
Post by Gyork
Alluminio e bario ("frequenziali")
frequenziabili
Quasar
2009-09-19 14:55:15 UTC
Permalink
Post by Gyork
Fammi un disegnino.
Alluminio e bario ("frequenziali") verrebbero sparsi con le scie chimiche.
Poi arriva il vaccino antinfulenzale con nanomacchine, ed infine si attiva
HAARP.
Legami tutte le cose in maniera coerente e tecnicamente plausibile (o anche
no)
semplice: le cellule umani "comunicano" (oltre che la semplice biochimica)
anche attraverso onde elettromagnetiche (cosa tra l'altro dimostrata da vari
esperimenti di una persona che faceva parte dei soliti scienziati "incompresi"
ma meglio direi parte dei VERI scienziati quelli anche fin troppo bene compresi
nella loro genialita' rivoluzionaria da alcune persone)

e proprio come un computer, collegato alla rete, il corpo umano ha bisogno di
un antivirus e di un firewall per diffendersi da alterazioni delle capacita'
psico-fisiche visto che l'inconscio controlla quasi il 100% della menta umana
(ed in un recente film hollywoodiano del 2008 s'e visto un congegno simile
anche se in modo "defilato" per cui se ci fanno gia' vedere in tv quelle cose
figuriamoci dov'e la scienza oggi)
Gyork
2009-09-19 18:02:02 UTC
Permalink
Post by Quasar
Post by Gyork
Fammi un disegnino.
Alluminio e bario ("frequenziali") verrebbero sparsi con le scie chimiche.
Poi arriva il vaccino antinfulenzale con nanomacchine, ed infine si attiva
HAARP.
Legami tutte le cose in maniera coerente e tecnicamente plausibile (o anche
no)
semplice: le cellule umani "comunicano" (oltre che la semplice biochimica)
anche attraverso onde elettromagnetiche (cosa tra l'altro dimostrata da vari
esperimenti di una persona che faceva parte dei soliti scienziati "incompresi"
ma meglio direi parte dei VERI scienziati quelli anche fin troppo bene compresi
nella loro genialita' rivoluzionaria da alcune persone)
e proprio come un computer, collegato alla rete, il corpo umano ha bisogno di
un antivirus e di un firewall per diffendersi da alterazioni delle capacita'
psico-fisiche visto che l'inconscio controlla quasi il 100% della menta umana
(ed in un recente film hollywoodiano del 2008 s'e visto un congegno simile
anche se in modo "defilato" per cui se ci fanno gia' vedere in tv quelle cose
figuriamoci dov'e la scienza oggi)
LOL!
Non hai capito la mia domanda, hai parlto d'altro e l'hai condita con un
riferimento cinematografico da fantascienza.
Sticazzi, questo è il vero spessore dei believers complottisti.
Grazie di avermelo ricordato.
FRANK
2009-09-19 21:18:34 UTC
Permalink
Post by Gyork
Sticazzi, questo è il vero spessore dei believers complottisti.
http://www.roswell.it/2004/05/17/collegamenti-tra-il-fenomeno-dei-rapimenti-alieni-e-la-tecnologia-dei-micro-impianti.html

si' si' , noi complottiamo ...ESSI VIVONO !!!!!
Gyork
2009-09-20 12:17:39 UTC
Permalink
Post by FRANK
http://www.roswell.it/2004/05/17/collegamenti-tra-il-fenomeno-dei-rapimenti-alieni-e-la-tecnologia-dei-micro-impianti.html
si' si' , noi complottiamo ...ESSI VIVONO !!!!!
Essi, chi? I cazzari alla Sims, vuoi dire.
Chiedigli di potere vedere ed analizzare i sui "chip", vedrai che cosa ti
risponderà.
Quasar
2009-09-22 18:40:25 UTC
Permalink
Post by Gyork
Sticazzi, questo è il vero spessore dei believers complottisti.
non sei contento visto che in questo modo la "vostra" "superiorita'" e
manifesta ?????
Gyork
2009-09-22 19:18:16 UTC
Permalink
Post by Quasar
Post by Gyork
Sticazzi, questo è il vero spessore dei believers complottisti.
non sei contento visto che in questo modo la "vostra" "superiorita'" e
manifesta ?????
Dal tuo punto di vista la potresti chiamare superiorità. In realtà è banale
livello medio di buon senso.
Ma se a te sembra tutta sta gran roba, chiamale pure superiorità.
zzzTheFlyzzz
2009-09-19 12:10:19 UTC
Permalink
Post by Gyork
Post by zzzTheFlyzzz
Si vaccina una parte della popolazione mondiale con un vaccino normale, e
l'altra con un vaccino contenente nanostruture,
E allora le scie chimiche a cosa servierebbero?...
Per il momento non mi sembra chiaro a cosa potrebbero servire, però è certo
che in questi ultimi decenni stanno sperimentando nuove tecnologie...
e il problema che tutto questo accade sotto gli occhi di tutti.
L' area 51 è il più grosso esempio di coverup, ed è stata mantenuta per
attirare l ' attenzione mentre si costruivano altre basi che magari con una
attenta ricerca verrebbero allo scoperto, mi meraviglio quindi di chi ancora
crede a questo mito.
Per chi ha denaro non ha certo problemi a monitorare l' area in questione
anche se da lontano, e vedere delle luci non ha alcun peso al lato pratico.
Qualunque base militare è coprta da segreto, quindi l' area 51 non è un
eccezione.
Sicuramente è stata la prima base logistica per lo studio le lo sviluppo di
tecnologie "extraterrestri" (non credo molto all' extra...) ma adesso
sicuramente non ha più la priorità che aveva precedentemente.

ciao, ciao...

zzzTheFlyzzz
Gyork
2009-09-19 12:49:36 UTC
Permalink
Post by zzzTheFlyzzz
Per il momento non mi sembra chiaro a cosa potrebbero servire, però è
certo che in questi ultimi decenni stanno sperimentando nuove
tecnologie...
Tipo?
Post by zzzTheFlyzzz
L' area 51 è il più grosso esempio di coverup,
Ed il taleggio è un grosso esempio di formaggio. Ma che c'entra?
zzzTheFlyzzz
2009-09-19 13:43:57 UTC
Permalink
Post by Gyork
Post by zzzTheFlyzzz
Per il momento non mi sembra chiaro a cosa potrebbero servire, però è
certo che in questi ultimi decenni stanno sperimentando nuove
tecnologie...
Tipo?
Post by zzzTheFlyzzz
L' area 51 è il più grosso esempio di coverup,
Ed il taleggio è un grosso esempio di formaggio. Ma che c'entra?
Un esempio per attirare l' attenzioni su di un mito, mentre ci sono cose più
terra-terra come i vaccini che possano diventare lo strumento per l'
immissione di nanostrutture o nanomacchine...
siccome io di vaccini non ne faccio da quando ero bambino non so se ancora
si registrano i dati della persoana alla quale viene somministrato, però
potrebbe essere.
il che sarebbe un modo per conoscere i dati personali delle eventuali
cavie...
io sicuramente sparerò delle cazzate per qualcuno, però spero se non altro
di alimentare qualche dubbio in qualcun altro...


P.S. Il taleggio non è fatto in pezzature tanto grandi, mi risultano di
dimensioni notevolmente maggiori il nostro Parmigiano, il Gruyère, l'
Emmental, la Gouda... (quest' ultimi pieni di buchi ..)
Gyork
2009-09-19 13:56:14 UTC
Permalink
Post by zzzTheFlyzzz
Un esempio per attirare l' attenzioni su di un mito, mentre ci sono cose
più terra-terra come i vaccini che possano diventare lo strumento per l'
immissione di nanostrutture o nanomacchine...
Quindi secondo te i miti sono creati per distrarre l'attenzione da bufale
delle quali non si hanno prove, ma solo congetture partorite da paranoici
complottisti?
Ah.
Post by zzzTheFlyzzz
siccome io di vaccini non ne faccio da quando ero bambino non so se ancora
si registrano i dati della persoana alla quale viene somministrato, però
potrebbe essere.
il che sarebbe un modo per conoscere i dati personali delle eventuali
cavie...
Se è per questo, siamo tutti registrati all'angrafe. Pensa, hanno già tutti
i dati personali, sia delle cavie che delle altre persone (che farebbero
parte del gruppo di controllo)
Pensa che complotto enorme, fin dove sono riusciti a spingersi!
Incredibile, eh?
Post by zzzTheFlyzzz
io sicuramente sparerò delle cazzate
Quoto.
zzzTheFlyzzz
2009-09-19 14:18:29 UTC
Permalink
Post by Gyork
Post by zzzTheFlyzzz
Un esempio per attirare l' attenzioni su di un mito, mentre ci sono cose
più terra-terra come i vaccini che possano diventare lo strumento per l'
immissione di nanostrutture o nanomacchine...
Quindi secondo te i miti sono creati per distrarre l'attenzione da bufale
delle quali non si hanno prove, ma solo congetture partorite da paranoici
complottisti?
Ah.
Sempre che l' intelleto ti funzioni più del mio, io rifletterei sul fatto
che una base segreta sia così poco segreta, e cosa pensi che cinesi, e russi
non l' abbiano mai tenuta d' occhio?
Te l' avresti fatte li le prove degli stealth? Suvvia, un pò di serietà!
Come stratega sei na ...ga!
Ora poi è anche su google earth, non lo sai che ci sono aree interdette alla
riproduzione di foto aeere e satellitari?
Post by Gyork
Post by zzzTheFlyzzz
siccome io di vaccini non ne faccio da quando ero bambino non so se
ancora si registrano i dati della persoana alla quale viene
somministrato, però potrebbe essere.
il che sarebbe un modo per conoscere i dati personali delle eventuali
cavie...
Se è per questo, siamo tutti registrati all'angrafe. Pensa, hanno già
tutti i dati personali, sia delle cavie che delle altre persone (che
farebbero parte del gruppo di controllo)
Pensa che complotto enorme, fin dove sono riusciti a spingersi!
Incredibile, eh?
Vedo che proprio sei in coma irreversibile ;-) Cosa vuol dire avere i dati
all' anagrafe se non sai a chi somministri qualcosa? e poi mi risulta che
oggi esistano delle macchine chiamati super computer che non hanno certo
problemi di calcolo...
E poi come ti ho detto, non si tratta di sperimentare, ma di eliminare...
Gli esperiemnti gli hanno già fatti!
Post by Gyork
Post by zzzTheFlyzzz
io sicuramente sparerò delle cazzate
Quoto.
Straquoto!
Quasar
2009-09-19 14:56:07 UTC
Permalink
Post by Gyork
Se è per questo, siamo tutti registrati all'angrafe. Pensa, hanno già tutti
i dati personali, sia delle cavie che delle altre persone (che farebbero
parte del gruppo di controllo)
Pensa che complotto enorme, fin dove sono riusciti a spingersi!
Incredibile, eh?
ma dai manca ancora il database del dna (con tutti gli utilizzi del caso) che
"svista"
zzzTheFlyzzz
2009-09-19 16:11:15 UTC
Permalink
Post by Quasar
Post by Gyork
Se è per questo, siamo tutti registrati all'angrafe. Pensa, hanno già tutti
i dati personali, sia delle cavie che delle altre persone (che farebbero
parte del gruppo di controllo)
Pensa che complotto enorme, fin dove sono riusciti a spingersi!
Incredibile, eh?
ma dai manca ancora il database del dna (con tutti gli utilizzi del caso) che
"svista"
Mi pare che negli USA e in altri paesi esista un database del DNA almeno di
chi ha commesso reati, ma stanno cercando di proporlo ai cittadini da tempo,
magari da includere nei passaporti.
Lorenzo Micheletto
2009-09-19 17:36:42 UTC
Permalink
Post by zzzTheFlyzzz
L' area 51 è il più grosso esempio di coverup, ed è stata mantenuta per
attirare l ' attenzione mentre si costruivano altre basi che magari con una
attenta ricerca verrebbero allo scoperto, mi meraviglio quindi di chi ancora
crede a questo mito.
Uhm! Per caso sei un assiduo lettore di "The Onion" ? ;-)
http://www.theonion.com/content/news/melting_ice_caps_expose_hundreds

L. Micheletto
zzzTheFlyzzz
2009-09-19 19:00:12 UTC
Permalink
Post by Lorenzo Micheletto
Post by zzzTheFlyzzz
L' area 51 è il più grosso esempio di coverup, ed è stata mantenuta per
attirare l ' attenzione mentre si costruivano altre basi che magari con
una attenta ricerca verrebbero allo scoperto, mi meraviglio quindi di chi
ancora crede a questo mito.
Uhm! Per caso sei un assiduo lettore di "The Onion" ? ;-)
http://www.theonion.com/content/news/melting_ice_caps_expose_hundreds
L. Micheletto
No so cazzate mia! Che dici potrò avere un futuro come giornalista? ;-)
E se poi dico che il pedo-nano è un grigio, arrivo di sicuro in ritardo non
credi?

ciao, ciao...

zzzTheFlyzzz

troppo vino oggi, meglio che domani passi alla birra!
unknown
2009-09-21 05:32:29 UTC
Permalink
On Sat, 19 Sep 2009 10:59:21 +0200, "zzzTheFlyzzz"
Post by zzzTheFlyzzz
con la psicosi di una potenziale influenza letale, si può realizzare un
progetto di sterminio di massa!
Mettiamo, dico mettiamo, che io abbia realizzato delle nanostrutture che
Ma non è più facile con una guerra mondiale?

Di motivi per scatenarla ce ne sono a iosa.


--
Carmine Burino.
zzzTheFlyzzz
2009-09-21 07:42:56 UTC
Permalink
Post by Leonardo Serni
On Sat, 19 Sep 2009 10:59:21 +0200, "zzzTheFlyzzz"
Post by zzzTheFlyzzz
con la psicosi di una potenziale influenza letale, si può realizzare un
progetto di sterminio di massa!
Mettiamo, dico mettiamo, che io abbia realizzato delle nanostrutture che
Ma non è più facile con una guerra mondiale?
Di motivi per scatenarla ce ne sono a iosa.
--
Carmine Burino.
Scatenare un conflitto globale è controproducente per le ovvie conseguenze,
riuscire a eliminare in modo silente una fetta grande della popolazione è
quello che più si auspicano.
osservando la natura si può vedere i riequilibrarsi di un ecosistema, coem
nel rapporto preda-predatore, l' uomo non esula da questo, però ha un modo
tutto suo di "ristabilire" le cose.
Quello che non ho compreso e mi ha fatto sorgere dei dubbi, è stato questo
"invito" alle vaccinazioni di massa quando sin dall' inizio hanno sostenuto
che i casi erano pochi, e l' influenza A1N1(H1N1) era sovrapponibile a una
comune influenza e non più forte dell' Asiatica.
Adesso si dice che il virus può diventare aggressivo, che si sia incazzato?
boh?
Continuo a non essere convinto dalla buona intenzione di vaccinare tutti o
quasi...
Però come dico forse ho un tasso alcolemico un pò troppo alto, o quando ho
battuto la testa da piccolo i danni erano più seri di quello che si pensava
:(

ciao, ciao,

zzzTheFlyzzz
unknown
2009-09-21 07:56:34 UTC
Permalink
On Mon, 21 Sep 2009 09:42:56 +0200, "zzzTheFlyzzz"
Post by zzzTheFlyzzz
Scatenare un conflitto globale è controproducente per le ovvie conseguenze,
Ma pensa ai benefici della "ricostruzione". Dopo la seconda guerra
mondiale ci si è campato per 50 anni.

E in germania non hanno ancora finito ...


--
Carmine Burino
zzzTheFlyzzz
2009-09-21 09:34:21 UTC
Permalink
Post by unknown
On Mon, 21 Sep 2009 09:42:56 +0200, "zzzTheFlyzzz"
Post by zzzTheFlyzzz
Scatenare un conflitto globale è controproducente per le ovvie conseguenze,
Ma pensa ai benefici della "ricostruzione". Dopo la seconda guerra
mondiale ci si è campato per 50 anni.
E in germania non hanno ancora finito ...
--
Carmine Burino
se è per questo nemmeno dopo il terremoto di Messina :-(

ciao, ciao...

zzzTheFlyzzz
Continua a leggere su narkive:
Loading...