Discussione:
Ufo/Alieni: Documento N° 7 (per Morbius, ma non solo)
(troppo vecchio per rispondere)
truman burbank
2008-11-20 13:49:38 UTC
Permalink
In un documento ufficiale del 1947 della CIG (Central Intelligence
Group), ente precursore della CIA, si afferma che "il recupero di un
velivolo adatto al volo non identificato nello Stato del New Mexico,
il 6 Luglio 1947, 10 miglia a nord/ovest di Oscura Peak e relativi
frammenti a circa 75 miglia a nord/ovest dell'Army 509° Atomic Bomb
Group, Roswell Army Air Field, è confermato". Inoltre si afferma che
c'è stata anche la cattura di un altro veicolo: "la conseguente
cattura di un altro velivolo similare, a 30 miglia ad est dell'Army
Alamogordo Army Air Field il 5 Luglio 1947, ha convinto l'Army Air
Force S-2, Army G-2 e Navy ONI, che il velivolo e relativi rottami non
sono di costruzione USA".

Loading Image...

Riassunto della situazione


Sulla base dei documenti n° 1,2,3,4,5,6 non si può negare che:

FBI, CIA, MILITARI dimostrano che...
(1) I DISCHI VOLANTI SONO OGGETTI REALI, SOLIDI
(2) che i DISCHI VOLANTI COMPIONO MANOVRE IMPOSSIBILI PER LA
TECNOLOGIA UMANA
(3) che questi FENOMENI SI RIPETONO DA MIGLIAIA DI ANNI
(4) che FBI, CIA e MILITARi affermano che l'ipotesi "CIVILTA'
EXTRATERRESTRE" NON PUO' ESSERE ESCLUSA

truman
"ARBEL" ô)>
2008-11-21 10:20:31 UTC
Permalink
Post by truman burbank
In un documento ufficiale del 1947 della CIG (Central Intelligence
Group), ente precursore della CIA, si afferma che "il recupero di un
velivolo adatto al volo non identificato nello Stato del New Mexico,
il 6 Luglio 1947, 10 miglia a nord/ovest di Oscura Peak e relativi
frammenti a circa 75 miglia a nord/ovest dell'Army 509° Atomic Bomb
Group, Roswell Army Air Field, è confermato". Inoltre si afferma che
c'è stata anche la cattura di un altro veicolo: "la conseguente
cattura di un altro velivolo similare, a 30 miglia ad est dell'Army
Alamogordo Army Air Field il 5 Luglio 1947, ha convinto l'Army Air
Force S-2, Army G-2 e Navy ONI, che il velivolo e relativi rottami non
sono di costruzione USA".
http://alieniemisteri.altervista.org/CIA.jpg
Riassunto della situazione
FBI, CIA, MILITARI dimostrano che...
(1) I DISCHI VOLANTI SONO OGGETTI REALI, SOLIDI
(2) che i DISCHI VOLANTI COMPIONO MANOVRE IMPOSSIBILI PER LA
TECNOLOGIA UMANA
(3) che questi FENOMENI SI RIPETONO DA MIGLIAIA DI ANNI
(4) che FBI, CIA e MILITARi affermano che l'ipotesi "CIVILTA'
EXTRATERRESTRE" NON PUO' ESSERE ESCLUSA
truman
Hai postato il 20 e a tutto il 21 nessuno scettico ha commentato. In effetti
dal loro punto di vista c'è ben poco da commentare.
Questo loro comportamento è illuminante sulle motivazioni dello scetticismo
che viene così ridotto ad una mera moda culturale avulsa dal contendere.
Quello che hai postato, insieme a tanti altri documenti, è infatti la prova
che anche ai massimi livelli militari e dell'intelligence, l'acronimo UFO
nella maggior parte dei casi corrisponde alla possibilità molto fondata di
matrice aliena.

Devi però appunto considerare che gli scettici negano roswell, confermato
invece da innumerevoli documenti come quello oggetto del thread e che gli
scettici non hanno ovviamente commentato.

Detto questo la questione sembra chiarita: gli scettici, anche per loro
recente ammissione sono qui o per cazzeggio o per negazionismo esistenziale,
quindi.......

A.RB.EL
DrMorbius
2008-11-21 10:33:56 UTC
Permalink
Post by "ARBEL" ô)>
Post by truman burbank
In un documento ufficiale del 1947 della CIG (Central Intelligence
Group), ente precursore della CIA, si afferma che "il recupero di un
velivolo adatto al volo non identificato nello Stato del New Mexico,
il 6 Luglio 1947, 10 miglia a nord/ovest di Oscura Peak e relativi
frammenti a circa 75 miglia a nord/ovest dell'Army 509° Atomic Bomb
Group, Roswell Army Air Field, è confermato". Inoltre si afferma che
c'è stata anche la cattura di un altro veicolo: "la conseguente
cattura di un altro velivolo similare, a 30 miglia ad est dell'Army
Alamogordo Army Air Field il 5 Luglio 1947, ha convinto l'Army Air
Force S-2, Army G-2 e Navy ONI, che il velivolo e relativi rottami non
sono di costruzione USA".
http://alieniemisteri.altervista.org/CIA.jpg
Riassunto della situazione
FBI, CIA, MILITARI dimostrano che...
(1) I DISCHI VOLANTI SONO OGGETTI REALI, SOLIDI
(2) che i DISCHI VOLANTI COMPIONO MANOVRE IMPOSSIBILI PER LA
TECNOLOGIA UMANA
(3) che questi FENOMENI SI RIPETONO DA MIGLIAIA DI ANNI
(4) che FBI, CIA e MILITARi affermano che l'ipotesi "CIVILTA'
EXTRATERRESTRE" NON PUO' ESSERE ESCLUSA
truman
Hai postato il 20 e a tutto il 21 nessuno scettico ha commentato. In effetti
dal loro punto di vista c'è ben poco da commentare.
vedi che si ha ragione quando si dice , che basta non rispondere e subito i
soliti si sentono di diritto
di dire che non si ha risposto perchè qui e perchè li ?
Post by "ARBEL" ô)>
Questo loro comportamento è illuminante sulle motivazioni dello scetticismo
che viene così ridotto ad una mera moda culturale avulsa dal contendere.
il comportamento è che non ho avuto ancora il tempo di leggere il documento
( che da lavoro non posso leggere) e che sono l 'unico che si diverte a
perdere tempo con truman.

oltretutto si ripete quello gia detto " la civiltà aliena non può essere
esclusa " cosa che
per quel che mi riguarda non è mai stato in discussione
Post by "ARBEL" ô)>
Quello che hai postato, insieme a tanti altri documenti, è infatti la prova
che anche ai massimi livelli militari e dell'intelligence, l'acronimo UFO
nella maggior parte dei casi corrisponde alla possibilità molto fondata di
matrice aliena.
correzione , la possbilità fondata era nel 1947 , a parecchi anni d distanza
questa possibilità "molto fondata"
è stata un pò ridimensionata ( a causa delel nuove conoscenze scientifiche)
Post by "ARBEL" ô)>
Devi però appunto considerare che gli scettici negano roswell,
anche truman se fedele a quello che ha detto nega Roswell , infatti se FBI e
CIA e MILITARI non
fanno parte del complotto , dovrebbero esserci nel FOIA documenti a riguardo
Post by "ARBEL" ô)>
confermato
invece da innumerevoli documenti come quello oggetto del thread e che gli
scettici non hanno ovviamente commentato.
non ho ancora potuto leggere il documento , ma scommetto che non parla di
Roswell
ne che parla di veicolo alieni , ma semmai di veicoli non di costruzione USA
, ma volevo aspettare di leggere il documento.
Post by "ARBEL" ô)>
Detto questo la questione sembra chiarita: gli scettici, anche per loro
recente ammissione sono qui o per cazzeggio o per negazionismo
esistenziale,
Post by "ARBEL" ô)>
quindi.......
quindi ti arrampichi sugli specchi , e tanto non credo che truman creda più
di me che tu sia un siriota.

DrMorbius

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
"ARBEL" ô)>
2008-11-21 12:23:29 UTC
Permalink
Post by DrMorbius
Post by "ARBEL" ô)>
Post by truman burbank
In un documento ufficiale del 1947 della CIG (Central Intelligence
Group), ente precursore della CIA, si afferma che "il recupero di un
velivolo adatto al volo non identificato nello Stato del New Mexico,
il 6 Luglio 1947, 10 miglia a nord/ovest di Oscura Peak e relativi
frammenti a circa 75 miglia a nord/ovest dell'Army 509° Atomic Bomb
Group, Roswell Army Air Field, è confermato". Inoltre si afferma che
c'è stata anche la cattura di un altro veicolo: "la conseguente
cattura di un altro velivolo similare, a 30 miglia ad est dell'Army
Alamogordo Army Air Field il 5 Luglio 1947, ha convinto l'Army Air
Force S-2, Army G-2 e Navy ONI, che il velivolo e relativi rottami
non sono di costruzione USA".
http://alieniemisteri.altervista.org/CIA.jpg
Riassunto della situazione
FBI, CIA, MILITARI dimostrano che...
(1) I DISCHI VOLANTI SONO OGGETTI REALI, SOLIDI
(2) che i DISCHI VOLANTI COMPIONO MANOVRE IMPOSSIBILI PER LA
TECNOLOGIA UMANA
(3) che questi FENOMENI SI RIPETONO DA MIGLIAIA DI ANNI
(4) che FBI, CIA e MILITARi affermano che l'ipotesi "CIVILTA'
EXTRATERRESTRE" NON PUO' ESSERE ESCLUSA
truman
Hai postato il 20 e a tutto il 21 nessuno scettico ha commentato. In
effetti dal loro punto di vista c'è ben poco da commentare.
vedi che si ha ragione quando si dice , che basta non rispondere e
subito i soliti si sentono di diritto
di dire che non si ha risposto perchè qui e perchè li ?
ci si basa sulla statistica e sull'evidenza.
Post by DrMorbius
Post by "ARBEL" ô)>
Questo loro comportamento è illuminante sulle motivazioni dello
scetticismo che viene così ridotto ad una mera moda culturale avulsa
dal contendere.
il comportamento è che non ho avuto ancora il tempo di leggere il
documento ( che da lavoro non posso leggere) e che sono l 'unico che
si diverte a perdere tempo con truman.
ma hai avuto tempo per rispondere ai post di Star Wars, comunque non parlavo
solo di te, ma di tutti gli scettici che postano qui e quindi il fatto che
NESSUNO degli scettici abbia risposto o commentato quando siete in genere
sempre così doviziosi di commenti immediati su altre questioni se permetti è
valutabile nel senso espresso sopra e cioè che davanti alle evidenze
scantonate.
Post by DrMorbius
oltretutto si ripete quello gia detto " la civiltà aliena non può
essere esclusa " cosa che
per quel che mi riguarda non è mai stato in discussione
lo dite sempre ma poi di fatto sono sempre palloncini per voi.
Post by DrMorbius
Post by "ARBEL" ô)>
Quello che hai postato, insieme a tanti altri documenti, è infatti
la prova che anche ai massimi livelli militari e dell'intelligence,
l'acronimo UFO nella maggior parte dei casi corrisponde alla
possibilità molto fondata di matrice aliena.
correzione , la possbilità fondata era nel 1947 , a parecchi anni d
distanza questa possibilità "molto fondata"
è stata un pò ridimensionata ( a causa delel nuove conoscenze scientifiche)
nel 1947 non esistevano i bombardieri b2 che potrebbero essere anche confusi
dall'uomo della strada per un velivolo alieno.
Post by DrMorbius
Post by "ARBEL" ô)>
Devi però appunto considerare che gli scettici negano roswell,
anche truman se fedele a quello che ha detto nega Roswell , infatti
se FBI e CIA e MILITARI non
fanno parte del complotto , dovrebbero esserci nel FOIA documenti a riguardo
stiamo ai fatti: innanzitutto palrare di complotto non ha senso, non è un
complotto ma solo un evento top secret che appunto difficilmente si trova
nei documenti del FOIA; ma non c'è solo il FOIA esistono documenti di altra
provenienza
Post by DrMorbius
Post by "ARBEL" ô)>
confermato
invece da innumerevoli documenti come quello oggetto del thread e
che gli scettici non hanno ovviamente commentato.
non ho ancora potuto leggere il documento , ma scommetto che non
parla di Roswell
ne che parla di veicolo alieni , ma semmai di veicoli non di
costruzione USA , ma volevo aspettare di leggere il documento.
secondo te è necessario che ci sia scritto Roswell? si vede che sai poco di
intelligence, sui documenti top secret è probabile che ci possa essere
scritto e poi quando arrivano al FOIA ci si tira un rigo nero sopra, ma in
quelli di media sicurezza i nomi non vengono citati.
Post by DrMorbius
Post by "ARBEL" ô)>
Detto questo la questione sembra chiarita: gli scettici, anche per
loro recente ammissione sono qui o per cazzeggio o per negazionismo
esistenziale, quindi.......
quindi ti arrampichi sugli specchi , e tanto non credo che truman
creda più di me che tu sia un siriota.
Mi baso sulle dichiarazioni di Sokar e sempre sull'evidenza. Il fratto che
Truman creda o meno a me è irrilevante su ciò di cui stiamo discutendo, non
usare la solita tecnica di deviare il thread.

ARBEL

PS: Gli scettici più scafati come vedi se ne stanno zitti, tu hai ancora
molto da imparare da albricci & c.
Sokar
2008-11-21 18:18:49 UTC
Permalink
Post by "ARBEL" ô)>
Post by DrMorbius
Post by "ARBEL" ô)>
Detto questo la questione sembra chiarita: gli scettici, anche per
loro recente ammissione sono qui o per cazzeggio o per negazionismo
esistenziale, quindi.......
quindi ti arrampichi sugli specchi , e tanto non credo che truman
creda più di me che tu sia un siriota.
Mi baso sulle dichiarazioni di Sokar e sempre sull'evidenza. Il fratto che
Truman creda o meno a me è irrilevante su ciò di cui stiamo discutendo, non
usare la solita tecnica di deviare il thread.
riporta esattamente e correttamente quello che ho scritto.
Sono qui per "cazzeggio e curiosità".
Ora tu spiegami per quale motivo la maggior parte delle persone
(scettiche o meno) che sono qui dentro non possano rientrare nelle 2
categorie che ho indicato.

Ci sono persone che sono qui... che so... per lavoro? per professione?
ah già... ci sono i RICERCATORI, ma se permetti il RICERCATORE può
rientrare nella seconda categoria che ho indicato.

Volendo potremmo aggiungere che so... la malattia mentale, la
professione (polizia postale, servizi - per i complottisti - ufologi
che vendono libri e fanno un po' di marketing, etc...), e poche altre
direi.

Condividi?

S.
Gatsu
2008-11-25 13:14:45 UTC
Permalink
Post by Sokar
CUT
riporta esattamente e correttamente quello che ho scritto.
Sono qui per "cazzeggio e curiosità".
Ora tu spiegami per quale motivo la maggior parte delle persone
(scettiche o meno) che sono qui dentro non possano rientrare nelle 2
categorie che ho indicato.
Loro sono qua per salvare il mondo per Dio !!!!
--
Federico
DrMorbius
2008-11-21 18:41:49 UTC
Permalink
Post by "ARBEL" ô)>
Post by DrMorbius
vedi che si ha ragione quando si dice , che basta non rispondere e
subito i soliti si sentono di diritto
di dire che non si ha risposto perchè qui e perchè li ?
ci si basa sulla statistica e sull'evidenza.
no è solo un trucco demente , di cui si è gia parlato parrecchio.
non ti viene in mente che la gente potrebbe non rispondere perchè
semplicemente
ritiene non ne valga nemmeno la pena ?

no ovviamente no , passa solo un giorno e gia ti senti in diritto di
pontificare
Post by "ARBEL" ô)>
Post by DrMorbius
il comportamento è che non ho avuto ancora il tempo di leggere il
documento ( che da lavoro non posso leggere) e che sono l 'unico che
si diverte a perdere tempo con truman.
ma hai avuto tempo per rispondere ai post di Star Wars, comunque non parlavo
solo di te, ma di tutti gli scettici che postano qui e quindi il fatto che
NESSUNO degli scettici abbia risposto o commentato quando siete in genere
sempre così doviziosi di commenti immediati su altre questioni se permetti è
valutabile nel senso espresso sopra e cioè che davanti alle evidenze
scantonate.
allora :

1) ho gia spiegato più volte , che da dove lavoro non posso leggere i
documenti su certi siti per colpa del firewall ,per cui per leggerli devo
aspettare di essere a casa e di avere A CASA tempo per farlo , ma lo avevo
gia detto.

2) la maggioranza degli scettici risponde a truman solo se ha voglia , tempo
e stres da scaricare ,
questo perchè Truman con tutte le sue uscite si è sputtanato in maniera
mirabolante .
Molti lo hanno direttamente killato

3)i post di star wars non richiedono che io consulti documenti o altro per
cui posso rispondere da lavoro ( come sto facendo ora ) nei tempi morti
Post by "ARBEL" ô)>
Post by DrMorbius
oltretutto si ripete quello gia detto " la civiltà aliena non può
essere esclusa " cosa che
per quel che mi riguarda non è mai stato in discussione
lo dite sempre ma poi di fatto sono sempre palloncini per voi.
tu smettila di portare lampioni e palloncini e noi smetteremo di dire che
sono lampioni e palloncini
Post by "ARBEL" ô)>
Post by DrMorbius
correzione , la possbilità fondata era nel 1947 , a parecchi anni d
distanza questa possibilità "molto fondata"
è stata un pò ridimensionata ( a causa delel nuove conoscenze scientifiche)
nel 1947 non esistevano i bombardieri b2 che potrebbero essere anche confusi
dall'uomo della strada per un velivolo alieno.
e che centra ? , nel 1947 non si conoscevano un sacco di fenomeni che adesso
si conoscono , e gli strumenti di indagine erano quelli dell 'epoca , quindi
molto meno evoluti dei nostri
Post by "ARBEL" ô)>
stiamo ai fatti: innanzitutto palrare di complotto non ha senso, non è un
complotto ma solo un evento top secret che appunto difficilmente si trova
nei documenti del FOIA; ma non c'è solo il FOIA esistono documenti di altra
provenienza
se sono stati desecretati perchè quello manca ? io per ora non ho ancora
visto documenti convincenti .
E non puoi dire che non ci stia mettendo l'impegno
Post by "ARBEL" ô)>
secondo te è necessario che ci sia scritto Roswell? si vede che sai poco di
intelligence, sui documenti top secret è probabile che ci possa essere
scritto e poi quando arrivano al FOIA ci si tira un rigo nero sopra, ma in
quelli di media sicurezza i nomi non vengono citati.
no ma aspetterei di trovarci scritto che hanno un disco volante alieno e un
cadavere di alieno
e magari le prove per sostenerlo .
Se mi dicono solo " oggetto volante non identificato di origine non
americana" mi devo attenere a quello
Post by "ARBEL" ô)>
Mi baso sulle dichiarazioni di Sokar
io non sono Sokar
Post by "ARBEL" ô)>
e sempre sull'evidenza.
se è la stessa che sui per palloncini e lampioni siamo messi bene
Post by "ARBEL" ô)>
ARBEL
PS: Gli scettici più scafati come vedi se ne stanno zitti, tu hai ancora
molto da imparare da albricci & c.
e perchè mai dovrei stare zitto ?

DrMorbius

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
feynman
2008-11-21 20:17:28 UTC
Permalink
Post by "ARBEL" ô)>
ARBEL
PS: Gli scettici più scafati come vedi se ne stanno zitti, tu hai ancora
molto da imparare da albricci & c.
ha senz'altro da imparare a identificare i cialtroni potenzialmente
pericolosi:
tu lo sei, meglio poter leggere le idiozie che scrivi e replicare quando
si ritiene opportuno farlo.
Lo è pure Chrysigon-Nithael, allo stesso modo tuo.

truman invece è un idiota inoffensivo col quale non vale la pena di
perdere un minuto di tempo.

ciao
feynman
--
la massa a riposo del fotone secondo l'alieno scemo arbel?
10^-18 g ossia come 600.000 protoni LOL!
feynman
2008-11-21 19:28:42 UTC
Permalink
Post by DrMorbius
Post by truman burbank
In un documento ufficiale del
il comportamento è che non ho avuto ancora il tempo di leggere il
documento ( che da lavoro non posso leggere) e che sono l 'unico che
si diverte a perdere tempo con truman.
siete in due dai:
tu e l'alieno scemo arbel.

ciao
feynman
--
la massa a riposo del fotone secondo l'alieno scemo arbel?
10^-18 g ossia come 600.000 protoni LOL!
truman burbank
2008-11-21 11:28:07 UTC
Permalink
Post by "ARBEL" ô)>
Post by truman burbank
In un documento ufficiale del 1947 della CIG (Central Intelligence
Group), ente precursore della CIA, si afferma che "il recupero di un
velivolo adatto al volo non identificato nello Stato del New Mexico,
il 6 Luglio 1947, 10 miglia a nord/ovest di Oscura Peak e relativi
frammenti a circa 75 miglia a nord/ovest dell'Army 509° Atomic Bomb
Group, Roswell Army Air Field, è confermato". Inoltre si afferma che
c'è stata anche la cattura di un altro veicolo: "la conseguente
cattura di un altro velivolo similare, a 30 miglia ad est dell'Army
Alamogordo Army Air Field il 5 Luglio 1947, ha convinto l'Army Air
Force S-2, Army G-2 e Navy ONI, che il velivolo e relativi rottami non
sono di costruzione USA".
http://alieniemisteri.altervista.org/CIA.jpg
Riassunto della situazione
FBI, CIA, MILITARI dimostrano che...
(1) I DISCHI VOLANTI SONO OGGETTI REALI, SOLIDI
(2) che i DISCHI VOLANTI COMPIONO MANOVRE IMPOSSIBILI PER LA
TECNOLOGIA UMANA
(3) che questi FENOMENI SI RIPETONO DA MIGLIAIA DI ANNI
(4) che FBI, CIA e MILITARi affermano che l'ipotesi "CIVILTA'
EXTRATERRESTRE" NON PUO' ESSERE ESCLUSA
truman
Hai postato il 20 e a tutto il 21 nessuno scettico ha commentato. In effetti
dal loro punto di vista c'è ben poco da commentare.
Questo loro comportamento è illuminante sulle motivazioni dello scetticismo
che viene così ridotto ad una mera moda culturale avulsa dal contendere.
Quello che hai postato, insieme a tanti altri documenti, è infatti la prova
che anche ai massimi livelli militari e dell'intelligence, l'acronimo UFO
nella maggior parte dei casi corrisponde alla possibilità molto fondata di
matrice aliena.
Devi però appunto considerare che gli scettici negano roswell, confermato
invece da innumerevoli documenti come quello oggetto del thread  e che gli
scettici non hanno ovviamente commentato.
Detto questo la questione sembra chiarita: gli scettici, anche per loro
recente ammissione sono qui o per cazzeggio o per negazionismo esistenziale,
quindi.......
A.RB.EL
eh si, quando si trolleggia su qualche filmatino inutile è facile
esaltarsi e perdere tempo in flame assurdi... quando invece si è alle
prese con documenti (spesso in inglese), molto lunghi, molto complessi
e difficili da leggere ecco che l'ufologia diventa cosa noiosa e per
pochi.... e come d'incanto gli appassionati svaniscono. ...ma tutto
questo è accademia....

truman
DrMorbius
2008-11-21 11:28:18 UTC
Permalink
Post by truman burbank
diventa cosa noiosa e per
pochi.... e come d'incanto gli appassionati svaniscono. ...ma tutto
questo è accademia....
è noiosa perchè (ho letto fino al documento 6 per ora ) , al momento non hai
portato nulla di nuovo
ne di veramente interessante.

DrMorbius

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
truman burbank
2008-11-21 11:40:55 UTC
Permalink
Post by DrMorbius
Post by truman burbank
diventa cosa noiosa e per
pochi.... e come d'incanto gli appassionati svaniscono. ...ma tutto
questo è accademia....
è noiosa perchè (ho letto fino al documento 6 per ora ) , al momento non hai
portato nulla di nuovo
ne di veramente interessante.
mah, sono contento di sapere che per te queste sono tutte cose
risapute e condivisibili:


Sulla base dei documenti n° 1,2,3,4,5,6, 7 non si può negare che:

FBI, CIA, MILITARI dimostrano che:
(1) I DISCHI VOLANTI SONO OGGETTI REALI, SOLIDI
(2) che i DISCHI VOLANTI COMPIONO MANOVRE IMPOSSIBILI PER LA
TECNOLOGIA UMANA
(3) che questi FENOMENI SI RIPETONO DA MIGLIAIA DI ANNI
(4) che FBI, CIA e MILITARi affermano che l'ipotesi "CIVILTA'
EXTRATERRESTRE" NON PUO' ESSERE ESCLUSA

vedi che siamo in sintonia, io l'ho sempre detto. vorrà dire che
questi documenti saranno rivoluzionari e decisivi per tutti coloro che
non li conoscevano.

quando mi commenterai il doc 7 andremo avanti con gli altri doc.

ciao
truman
Joneleth
2008-11-21 12:44:09 UTC
Permalink
chissa' perche' sempre gli americani. sempre loro.
se vede che gli ufo sorvolano solo gli usa mentre snobbano gli altri
stati.
Post by truman burbank
(1) I DISCHI VOLANTI SONO OGGETTI REALI, SOLIDI
e vorrei ben vedere che dicessero che gli ufo sono ologrammi...
Post by truman burbank
(2) che i DISCHI VOLANTI COMPIONO MANOVRE IMPOSSIBILI PER LA
TECNOLOGIA UMANA
divulgata. tecnologia divulgata. perche' ci sono esperiementi militari
soprattutto negli usa di tecnologie ancora sconosciute alle masse ma
in fase di sperimentazione da anni e anni. cio' che viene utilizzato e
quindi a conoscenza delle masse e' una piccola percentuale della
tecnologia gia' sviluppata.
Post by truman burbank
(3) che questi FENOMENI SI RIPETONO DA MIGLIAIA DI ANNI
questa poi da dove viene desunto, da qualche geroglifico nelle
caverne?
gli archeologi spesso non riescono a ricostruire cose successe 1000
anni fa'. figuriamoci migliaia.
Post by truman burbank
(4) che FBI, CIA e MILITARi affermano che l'ipotesi "CIVILTA'
EXTRATERRESTRE" NON PUO' ESSERE ESCLUSA
qualunque sano di mente non escluderebbe nulla del genere.
il fatto che non possa essere escluso pero' non dimostra che esistano.

dunque nulla di nuovo sotto il sole.
"ARBEL" ô)>
2008-11-21 12:43:08 UTC
Permalink
Post by Joneleth
chissa' perche' sempre gli americani. sempre loro.
se vede che gli ufo sorvolano solo gli usa mentre snobbano gli altri
stati.
Eh non caro, almeno in questo possiamo dire che l'Italia è arrivata prima.

leggi qui:
http://www.cun-italia.net/fasfile/fafil.htm

ARBEL
Joneleth
2008-11-21 13:02:02 UTC
Permalink
Post by "ARBEL" ô)>
Post by Joneleth
chissa' perche' sempre gli americani. sempre loro.
se vede che gli ufo sorvolano solo gli usa mentre snobbano gli altri
stati.
Eh non caro, almeno in questo possiamo dire che l'Italia è arrivata prima.
leggi qui:http://www.cun-italia.net/fasfile/fafil.htm
ARBEL
ah beh, allora... :))))))
era per dire che tutte queste cose (roswell, autopsie aliene,
abduzioni, fenomeni paranormali) succedono nella stragrande
maggiornaza dei casi in usa.
non nei paesi meno industrializzati, poveri o dove la gente ha altri
problemi.
"ARBEL" ô)>
2008-11-21 13:30:23 UTC
Permalink
Post by Joneleth
Post by "ARBEL" ô)>
Post by Joneleth
chissa' perche' sempre gli americani. sempre loro.
se vede che gli ufo sorvolano solo gli usa mentre snobbano gli altri
stati.
Eh non caro, almeno in questo possiamo dire che l'Italia è arrivata prima.
leggi qui:http://www.cun-italia.net/fasfile/fafil.htm
ARBEL
ah beh, allora... :))))))
era per dire che tutte queste cose (roswell, autopsie aliene,
abduzioni, fenomeni paranormali) succedono nella stragrande
maggiornaza dei casi in usa.
non nei paesi meno industrializzati, poveri o dove la gente ha altri
problemi.
non è vero. la maggior parte degli avvistamenti di UFO e di alieni avvengono
in paesi come l'argentina e il sud america in genere, dove la gente di
sicuro non naviga nell'oro.

ARBEL
Joneleth
2008-11-22 09:31:34 UTC
Permalink
Post by "ARBEL" ô)>
non è vero. la maggior parte degli avvistamenti di UFO e di alieni avvengono
in paesi come l'argentina e il sud america in genere, dove la gente di
sicuro non naviga nell'oro.
per quello che ne so io non e' cosi'.
questi fenomeni vengono studiati in usa e se si vanno a vedere dove
sono successi i fenomeni ritenuti eclatanti come roswell, si vede che
sono successi in usa.
nel resto del mondo c'e' qualcuno che dice di essere stato abdotto o
di aver visto un oggetto strano in cielo di tanto in tanto ma tutto
li.
il "grosso" del fenomeno e' made in usa.
basta guardare le serie televisive come x-files, man in black,
roswell, ecc. per capire che in usa c'e' una vera e propia ufomania.
Kufon
2008-11-22 09:37:07 UTC
Permalink
Post by Joneleth
Post by "ARBEL" ô)>
non è vero. la maggior parte degli avvistamenti di UFO e di alieni avvengono
in paesi come l'argentina e il sud america in genere, dove la gente di
sicuro non naviga nell'oro.
per quello che ne so io non e' cosi'.
sei male informato,
Post by Joneleth
questi fenomeni vengono studiati in usa e se si vanno a vedere dove
sono successi i fenomeni ritenuti eclatanti come roswell, si vede che
sono successi in usa.
succedono in tutto il mondo e forse se la percezione è che negli USA
possono essere di + forse è dovuta al "modello" comuicativo USA
Post by Joneleth
nel resto del mondo c'e' qualcuno che dice di essere stato abdotto o
di aver visto un oggetto strano in cielo di tanto in tanto ma tutto
li.
il "grosso" del fenomeno e' made in usa.
non direi
Post by Joneleth
basta guardare le serie televisive come x-files, man in black,
roswell, ecc. per capire che in usa c'e' una vera e propia ufomania.
sei abbonato a Sky?

:)
--
KUFON - Ki$$ UFO NETWORK
World Video & News about Unidentified Flying Objects
and other Mysteries
http://kufon.blogspot.com
Joneleth
2008-11-23 08:37:42 UTC
Permalink
Post by Kufon
sei male informato,
ho aperto la pagina del tuo blog dove sono classificati gli articoli
per stati.
allora, USA + NASA sono 17 + 7 cioe' 24 articoli.
per ottenere la stessa somma dobbiamo sommare: africa, argentina,
australia, brasile, canada, cile, cina, costarica, finlandia e india.
sara' che sei male informato sugli altri stati? :))
Post by Kufon
sei abbonato a Sky?
vade retro satana :)

ciao
Kufon
2008-11-23 10:56:08 UTC
Permalink
Post by Joneleth
Post by Kufon
sei male informato,
ho aperto la pagina del tuo blog dove sono classificati gli articoli
per stati.
allora, USA + NASA sono 17 + 7 cioe' 24 articoli.
per ottenere la stessa somma dobbiamo sommare: africa, argentina,
australia, brasile, canada, cile, cina, costarica, finlandia e india.
sara' che sei male informato sugli altri stati? :))
vabbè dai, ma quelli sono video "scelti" da me e non sono "tutti" i
video presenti sul web, taroccati o meno, e anche tra i miei non tutti
potrebbero essere reali. La mia non è quindi una statistica affidabile
perchè "viziata" dalle mie scelte personali.
Post by Joneleth
Post by Kufon
sei abbonato a Sky?
vade retro satana :)
ciao
GRROOOOOOOWWWLLLL

:)
--
KUFON - Ki$$ UFO NETWORK
World Video & News about Unidentified Flying Objects
and other Mysteries
http://kufon.blogspot.com
Joneleth
2008-11-25 12:33:42 UTC
Permalink
Post by Kufon
La mia non è quindi una statistica affidabile
perchè "viziata" dalle mie scelte personali.
si si, dicono tutti cosi' :))
Post by Kufon
GRROOOOOOOWWWLLLL
cos'e, l'alieno che e' dentro di te?
Kufon
2008-11-25 13:00:58 UTC
Permalink
Post by Joneleth
Post by Kufon
GRROOOOOOOWWWLLLL
cos'e, l'alieno che e' dentro di te?
se vuoi possiamo incontrarci se sei donna e ti faccio "vedere e
provare" che alieno sono...

:)
--
KUFON - Ki$$ UFO NETWORK
World Video & News about Unidentified Flying Objects
and other Mysteries
http://kufon.blogspot.com
truman burbank
2008-11-24 14:22:11 UTC
Permalink
Post by Joneleth
Post by "ARBEL" ô)>
non è vero. la maggior parte degli avvistamenti di UFO e di alieni avvengono
in paesi come l'argentina e il sud america in genere, dove la gente di
sicuro non naviga nell'oro.
per quello che ne so io non e' cosi'.
questi fenomeni vengono studiati in usa e se si vanno a vedere dove
sono successi i fenomeni ritenuti eclatanti come roswell, si vede che
sono successi in usa.
nel resto del mondo c'e' qualcuno che dice di essere stato abdotto o
di aver visto un oggetto strano in cielo di tanto in tanto ma tutto
li.
il "grosso" del fenomeno e' made in usa.
basta guardare le serie televisive come x-files, man in black,
roswell, ecc. per capire che in usa c'e' una vera e propia ufomania.
guadra che sei decisamente fuori strada. ti consiglio di informarti
perché le cose sono proprio diverse da come credi

ciao
truman
truman burbank
2008-11-21 13:46:33 UTC
Permalink
Post by Joneleth
chissa' perche' sempre gli americani. sempre loro.
se vede che gli ufo sorvolano solo gli usa mentre snobbano gli altri
stati.
no no, ci sono numerosissimi documenti declassificati inglesi,
francesi etc... arriveranno anche quelli...
Post by Joneleth
Post by truman burbank
(1) I DISCHI VOLANTI SONO OGGETTI REALI, SOLIDI
e vorrei ben vedere che dicessero che gli ufo sono ologrammi...
beh, qualcuno dice anche che sono fenomeni naturali, orbs, sfere di
luce etc. quando invece abbiamo a che fare con oggetti reali, solidi e
tecnologicamente avanzatissimi
Post by Joneleth
Post by truman burbank
(2) che i DISCHI VOLANTI COMPIONO MANOVRE IMPOSSIBILI PER LA
TECNOLOGIA UMANA
divulgata. tecnologia divulgata. perche' ci sono esperiementi militari
soprattutto negli usa di tecnologie ancora sconosciute alle masse ma
in fase di sperimentazione da anni e anni. cio' che viene utilizzato e
quindi a conoscenza delle masse e' una piccola percentuale della
tecnologia gia' sviluppata.
stiamo parlando di dischi volanti che sfrecciavano a velocità
impossibili sulle nostre teste già negli anni '20, quando andavamo in
treno a vapore e con gli aerei a elica.... direi che la teoria delle
armi segrete è facilmente confutabile. e lo affermano chiaramente, con
tanto di documenti ufficiali, gli stessi fbi, cia e militari
Post by Joneleth
Post by truman burbank
(3) che questi FENOMENI SI RIPETONO DA MIGLIAIA DI ANNI
questa poi da dove viene desunto, da qualche geroglifico nelle
caverne?
viene desunto dalle innumerevoli prove a disposizione:
http://alieniemisteri.altervista.org/Prove.htm#Lantichit%E0
Post by Joneleth
Post by truman burbank
(4) che FBI, CIA e MILITARi affermano che l'ipotesi "CIVILTA'
EXTRATERRESTRE" NON PUO' ESSERE ESCLUSA
qualunque sano di mente non escluderebbe nulla del genere.
il fatto che non possa essere escluso pero' non dimostra che esistano.
dunque nulla di nuovo sotto il sole.
beh perbacco, iniziamo con il dire che la maggior parte degli
appassionati di ufologia (ma anche i non appassionati) non conosce gli
innumerevoli documenti ufficiali che ci parlano di dischi volanti.
quindi ciò che per te non è nuovo sotto il sole per moltissimi lo è.
continuiamo poi con il dire che se fbi, cia e militari, ufficialmente,
NON ESCLUDONO L'IPOTESI ALIENA è già un passo grandissimo.... perché
poi abbiamo numerosissime testimonianze di agenti fbi, cia, politici e
militari che confermano e affermano che l'ipotesi aliena è reale...
arriveranno anche quelli di documenti. andiamo per gradi

ciao
truman
Sokar
2008-11-21 18:10:40 UTC
Permalink
On Fri, 21 Nov 2008 05:46:33 -0800 (PST), truman burbank
Post by truman burbank
Post by Joneleth
Post by truman burbank
(3) che questi FENOMENI SI RIPETONO DA MIGLIAIA DI ANNI
questa poi da dove viene desunto, da qualche geroglifico nelle
caverne?
http://alieniemisteri.altervista.org/Prove.htm#Lantichit%E0
e che c'entrano i documenti de-secretati con questa cosa?
Tu vuoi dire che in quei documenti qualcuno afferma questo?
E sulla base di che?

Lasciamo perdere le storie di alieniemisteri alla Peter Kolosimo... ma
sui documenti che cosa ci può essere che conferma queste cose?


S.
truman burbank
2008-11-21 18:26:55 UTC
Permalink
Post by Sokar
On Fri, 21 Nov 2008 05:46:33 -0800 (PST), truman burbank
Post by truman burbank
Post by Joneleth
Post by truman burbank
(3) che questi FENOMENI SI RIPETONO DA MIGLIAIA DI ANNI
questa poi da dove viene desunto, da qualche geroglifico nelle
caverne?
http://alieniemisteri.altervista.org/Prove.htm#Lantichit%E0
e che c'entrano i documenti de-secretati con questa cosa?
joneleth mi ha chiesto su cosa si basasse la convinzione che gli ufo
sono un fenomeno millenario, io gli ho portato un po' di cosucce
interessanti
Post by Sokar
Tu vuoi dire che in quei documenti qualcuno afferma questo?
si, è proprio cosi

tra le altre cose, interessante capire e sapere che il testo è stato
RIVISITATO E CORRETTO perché SCOMODO dopo la chiusura (NON VERA) del
PROGETTO BLU BOOK e DEL RAPPORTO CONDON (FALSO)
buona lettura
truman
CORSO INTRODUTTIVO DI SCIENZA SPAZIALE
CAP. XXXIII
OGGETTI VOLANTI NON IDENTIFICATI
DIPARTIMENTO DI FISICA –USAF
UNITED STATES AIR FORCE ACADEMY
E’ ormai noto da qualche tempo che durante la fine degli anni ’60
primi ’70 l’accademia della forza aerea di Colorado Springs includeva
del materiale riguardante gli UFO nel suo curriculum. Il capitolo del
manuale “corso introduttivo di scienza spaziale” per la classe di
fisica 370 è stato pubblicato su CUFONsm per un bel po’ di tempo.
Questo file contiene un esteso servizio che include un articolo
giornalistico da “Lemoore Advance, Una lettera di risposta
dall’Accademia A.F. che riportava copie delle due versione del Cap.
33, quale era in uso dal 1968 e la versione rivisitata posta in uso
per il trimestre autunnale, 1970 (pubblicato 14 maggio 1992) – Jim
Klotz, CUFONSsm SYSOP.
Da Lemoore, CA Advance, 8 Ottobre 1970
MANUALE DELL’ACCADEMIA AEREA RICHIEDE MAGGIORE STUDIO DEGLI
AVVISTAMENTI UFO di Ted Hubbard
Gli studenti dell’Accademia di forza aerea americana a Colorado
Springs sono stati istruiti a non lasciarsi andare a derisioni alla
menzione di UFO o dischi volanti e di mantenere invece una mente
aperta riguardo all’argomento.
Questo è stato reso chiaro lo scorso Giovedì durante un’intervista
data dal maggiore Stewart Kilpatrick, vice direttore della pubblica
informazione dell’Accademia della forza aerea di Colorado Springs,
alla Lemoore Advance. Si è trattato di una lunga ed esclusiva
intervista telefonica.
Il National Enquirer, rivista di diffusione nazionale, che “reputa di
avere la più ampia circolazione di ogni altro settimanale in
America”,
ha titolato la seguente affermazione “ MANUALE DELLA ACCADEMIA DI
FORZA AEREA AVVISA I CADETTI CHE GLI UFO POSSONO ESSERE AEROVELIVOLI
GUIDATI DA ALIENI PROVENIENTI DA ALTRI MONDI” nel suo numero 11 di
Ottobre. “ Poiché tanti nostri lettori sono personalmente interessati
nei mezzi aerei, L’Advance ha cercato di verficare quello che
appariva essere un’affermazione esagerata e piuttosto incredibile.
Questo nonostante gli avvistamenti riportati da diversi testimoni
alcune settimane fa di alcuni strani velivoli su Lemoore.
IL MAGGIORE KILPATRICK, COME UFFICIALE DI SECONDO GRADO NEGLI AFFARI
PUBBLICI ALL’ACCADEMIA AEREA È NELLA POSIZIONE DI PARLARE IN MANIERA
AUTOREVOLE PER LA FORZA AEREA. Egli ha ammesso immediatamente che gli
allievi di primo anno vengono istruiti tramite un testo dal titolo di
“corso di introduzione alla scienza spaziale Vol. II” e che l’intero
capitolo 33 riguarda interamente considerazioni sugli UFO. Ha citato
da pagina 455, che di fatto 50.000 PERSONE AFFIDABILI HANNO RIPORTATO
AVVISTAMENTI DI OGGETTI VOLANTI NON IDENTIFICATI.
“QUESTO CI PORTA A RITENERE LA SPIACEVOLE POSSIBILITÀ DI VISITATORI
ALIENE NEL NOSTRO PIANETA” PAG. 14 E IL CAPITOLO CONTINUA “ O ALMENO
DI UFO CONTROLLATI DA ALIENI”.
In accordo con il manuale: Se tali esseri stanno visitando la terra,
2
domande sorgono spontanee: 1- Perché non hanno cercato di contattarci
ufficialmente, e 2 Perché non ci sono stati incidenti che rivelassero
la loro presenza?
“Perché nessun contatto? Questa domanda trova una risposta molto
facile in diversi modi: 1) potremmo essere l’oggetto di un intenso
studio psicologico e sociologico. In tali studi si evita di solito di
disturbare l’ambiente dei soggetti al test. 2) Non ci si mette in
contatto con una colonia di formiche, e gli umani possono apparire in
tal modo agli alieni (variazione: è divertente visitare uno zoo, non
per questo ci si mette in contatto con le lucertole). 3) Tale
contatto
può aver avuto già luogo su un differente piano di consapevolezza e
noi non siamo ancora sensibili alle comunicazioni su questo piano.”
Nel rilasciare questa intervista nel Lemoore Advance siamo ben
consapevoli che molti lettori certamente “alzeranno un sopraciglio o
due”. Ma il Maggiore Kilpatrick ha insistito che il capitolo di cui
sopra non è una favoletta. Alla fine è apparso in accordo con le
raccomandazioni del manuale di fisica che consiglia agli ufficiali
dell’Air Force come segue: “La cosa migliora da fare è mantenere una
mente aperta e scettica e non prendere una posizione estrema da una
parte o dall’altra del problema.
“Corso di introduzione alla scienza spaziale” chiude il capitolo con
il desiderio espresso che reiterate e estese investigazioni vengano
concesse alla possibilità degli UFO. Questo richiederà la spesa di
una
considerevole somma dei fondi governativi e in presenza dell’attuale
atteggiamento di derisione da parte del pubblico ogni qualvolta siano
menzionati gli UFO, tale possibilità sembra quasi senza speranza,
finisce con il lamentare il capitolo.
Come molti sanno il Dr. Eugene U. Condon vide chiudere la sua
investigazione da parte del Pentagono e nessun investigazione
scientifica ufficiale risulta attualmente operativa in questo campo.
NEL 1966 ABBIAMO PARLATO CON 6 DIVERSI PILOTI AIR FORCE ALLA BASE DI
TRAVIS, CHE SOSTENEVANO DI AVER VISTO DEGLI UFO MA CHE AFFERMAVANO DI
NON AVERNE FATTO RAPPORTO PER TIMORE DI ESTREMO RIDICOLO. Almeno nel
1970 questo atteggiamento sembra essere cambiato come indicato dal
maggiore Kilpatrick nella sua intervista.
Il rappresentante di Lemoore all’accademia di Colorado Springs è
Steve
(Luna) Mullens, ex stella del basket del Tiger Team e ex-studente di
Lemoore High. Gli stiamo chiedendo la sua opinione riguardo al testo
che presenta i cosiddetti UFO.
DIPARTIMENTO DI FORZA AEREA – QUARTIER GENERALE ACCADEMIA AEREA DEGLI
STATI UNITI – USAF ACCADEMIA, COLORADO 80840
RISPOSTA ALL’ATTENZIONE DI: OI 4 NOV. 1970
Con riferimento alla vostra recente richiesta all’accademia di forza
aerea riguardo gli UFO, presentiamo i seguenti fatti per vostra
informazione:
Il soggetto degli UFO è esaminato brevemente alla fine di un corso
all’Accademia, Fisica 370, che di solito attrae circa 20 studenti per
semestre. L’argomento UFO cade nell’obbiettivo di corso di discutere
tutti i fenomeni osservabili e riportati di fenomeni fisici che
avvengono dalla superficie del sole a quella dei pianeti. Quando
l’argomento Ufo fu incluso nel corso, serviva, da un punto di vista
accademico, ad illustrare che quando dati contradditori sono
disponibili, la miglior cosa è tenere una mente aperta e cercare
altri
dati. L’argomento rimane un eccellente veicolo di discussione delle
implicazioni e applicazioni di molte leggi base della fisica nei
confronti dei fenomeni osservati.
La fonte di recenti storie narrate dai media riguardo lo studio degli
UFO all’accademia era un capitolo non aggiornato nel testo del corso
intitolato “corso introduttivo alla scienza spaziale”, un’opera in
due
volumi di 470 pagine stampata e rilegata a spirale dall’Accademia per
gli usi di classe. L’ultimo cap. nel secondo volume era di 14 pagine,
intitolato “Oggetti volanti non identificati”
Quando questo cap. fu scritto e stampato nel 1968 con la conclusione
generale che nulla è venuto dallo studio degli UFO nelle ultime due
decadi che abbia aggiunto conoscenza scientifica e che ulteriori
studi probabilmente non possono essere giustificati nell’aspettativa
che la scienza faccia dei passi avanti.
“IL VOLO DELL’UOMO NELLA VITA è SOSTENUTO DAL POTERE DELLA
CONOSCENZA”
Basandosi sulle conclusioni del rapporto Condon e sull’esperienza
ventennale degli UFO, la forza aerea terminò il Project Blue Book nel
Dicembre 1969 con questa frase finale:” Come risultato
dell’investigazione sugli UFO dal 1948, le conclusioni del Project
Blue Book sono 1) nessun UFO riportato, investigato e valutato dalla
forza aerea ha mai dato alcuna indicazione di minaccia alla sicurezza
nazionale; 2) nessuna prova è stata sottoposta o scoperta dalla forza
aerea che gli avvistamenti categorizzati come “non identificati”
rappresentino sviluppi tecnologici o principi oltre la gamma della
conoscenza scientifica attuale; 3) non c’è stata prova che indicasse
che gli avvistamenti categorizzati come non identificati fossero
veicoli extraterrestri.”
Alla luce di questi sviluppi, il contenuto del corso fu cambiato in
una presentazione orale delle conclusioni del Rapporto Condon e delle
ragioni per cui il Project Blue Book fosse stato cancellato.Fu
ritenuto antieconomico ristampare l’intero secondo volume per un
numero limitato di studenti fino all’autunno del 1970.
Con l’inizio del semestre autunnale 1970, un capitolo aggiornato e
rivisto intitolato “fenomeni aerei non identificati” fu sostituito al
vecchio capitolo cosicché il testo segue ora la presentazione orale
richiesta in classe sull’argomento.
Per informazione alleghiamo copia del vecchio cap. 33 non più in uso
e
copia del nuovo ora utilizzato dagli studenti di Fisica 370 a partire
dall’autunno 1970.
Spero che questa lettera sia di chiarimento alle domande sullo studio
degli UFO presso l’accademia.
Distinti saluti
CORSO DI SCIENZA SPAZIALE – VOL. II – DIPARTIMENTO DI FISICA – USAF
Cap. XXXIII
OGGETTI VOLANTI NON IDENTIFICATI
Che cos’è un oggetto volante non identificato (UFO ) ?
Bene, secondo il regolamento 80-17 della forza aerea USA, un UFO è
“qualsiasi fenomeno aereo o oggetto che sia sconosciuto o appaia
essere fuori dall’ordinario all’osservatore”. E’ una definizione
molto
ampia che si applica ugualmente al singolo individuo che vede la sua
prima nuvola lucente al tramonto o ad un altro individuo che vede il
suo primo elicottero. Tuttavia, attualmente molti considerano il
termine UFO con il significato di oggetto che si comporta in maniera
strana e irregolare mentre si muove attraverso l’atmosfera terrestre.
Lo strano fenomeno ha evocato forti emozioni e grande curiosità tra
un
largo segmento della popolazione. La persona comune è interessata per
amore del mistero, il militare è coinvolto per la possibilità di
minaccia alla sicurezza nazionale, alcuni scienziati per una
curiosità
di base che li ha portati ad essere ricercatori.
La letteratura sugli UFO è così vasta, e le storie così tante e
diverse, che possiamo solo presentare un abbozzo generale
dell’argomento in questo capitolo. Questo abbozzo include
descrizioni,
classificazioni, campi operativi, alcune teorie sulla natura del
fenomeno, reazioni umane, tentativi di approcciare il problema
scientificamente, e alcune tentate conclusioni. Per approfondire
l’argomento le referenze sono un punto di partenza eccellente.
33.1 DESCRITTORI
Uno dei più grandi problemi che si incontrano nel tentativo di
catalogare gli avvistamenti UFO è la selezione di un sistema per
catalogarli. Finora non si è trovato alcun sistema efficace,
nonostante i numerosi proposti. Il risultato è che quasi tutto i dati
UFO sono trattati o nella forma di casi individuali o nelle forme di
inadeguati sistemi di classificazione. Tuttavia, questi sistemi
tendono ad avere fattori comuni e una collezione di questi fattori è
quanto segue:
Dimensione, forma, luminosità, colore, numero di UFO,
Comportamento: collocazione (altitudine e direzione..) modelli di
direzione (linea retta, salita, zig-zag)
Caratteristiche di volo ( fluttuante, oscillante)
Periodicità degli avvistamenti
Durata temporale
Curiosità
Esitamenti
Ostilità
Effetti associati:
elettromagnetici (bussola, radio)
radiazioni (bruciature, radioattività)
disturbi sul terreno ( polvere sollevata, foglie mosse)
suono (nessuno, fischio, tuono,)
vibrazione (debole, forte, veloce, lenta)
odore (ozono o altro)
fiamma (quanto, quando, colore)
fumo o nuvola (quantità colore persistenza)
detriti (tipo, colore, persistenza)
inibizione dei movimenti volontari degli osservatori
avvistamento di creature o esseri
altri effetti:
aree o animali bruciati
aree depresse o appiattite
animali morti o scomparsi
persone mentalmente disturbate
oggetti mancanti
Non facciamo un tentativo qui di presentare i dati disponibili in
termini di descrittori menzionati.
33.2
CAMPI OPERAZIONALI – TEMPORALI E SPAZIALI
QUI PRESENTEREMO PROVE CHE GLI UFO SONO UN FENOMENO GLOBALE CHE È
STATO PRESENTE IN MIGLIAIA DI ANNI. Durante questa discussione,
ricordatevi che più antichi sono i rapporti meno sofisticati appaiono
gli osservatori. Agli antichi osservatori non solo mancava la
terminologia necessaria a descrivere meccanismi complessi (come gli
elicotteri di oggi) ma mancavano loro anche i concetti per capire la
vera natura di tali cose come televisione, navi spaziali, razzi, armi
nucleari, radiazioni etc. Per alcuni il concetto più avanzato era un
carro da guerra con lame alle ruote. Allo stesso modo, la mancanza di
accurate terminologia e descrizioni lascia i rapporti più antichi
aperti a fraintendimenti e può essere che le valutazioni presenti dei
rapporti individuali siano completamente sbagliate.
Tuttavia partiamo con una intrigante storia in una delle più antiche
cronache dell’India…Il libro di Dzyan.
Il libro raccoglie una serie di leggende raccontate che furono poi
raccolte in un manoscritto quando l’uomo imparò a scrivere. Una delle
storie narra di un piccolo gruppo di esseri che si suppone siano
venuti sulla terra migliaia di anni fa con un veicolo metallico che
orbitò intorno alla terra diverse volte prima di atterrare. Come
detto
ne libro “ questi essere vivevano da sé e erano riveriti dagli umani
tra i quali si erano stabiliti. Ma poi sorsero delle divergenze tra
loro e divisero il loro numero, alcuni di loro si stabilirono in
un’altra città, dove furono posti come governanti dalle popolazioni
intimorite.
“ La separazione non portò la pace a queste genti e alla fine la loro
ira raggiunse tal punto che il governante della città originale prese
con sé un piccolo numero dei suoi guerrieri E SALIRONO NELL’ARIA IN
UN ENORME CONTENITORE METALLICO LUCENTE. QUANDO FURONO A MOLTE LEGHE
DALLA CITTÀ DEI LORO NEMICI, LANCIARONO UNA GRANDE LANCIA CHE
CAVALCAVA UN RAGGIO DI LUCE. Scoppiò in mezzo alla città dei nemici
con una grande palla di fuoco che rintronò fino al cielo e le stelle.
Tutti quelli che erano nella città furono orribilmente bruciati e
anche quelli che erano fuori nelle vicinanze. Chi guardò la lancia e
la palla di fuoco fu accecato per sempre. Chi entrava nella città a
piedi si ammalava e moriva. Anche la polvere era avvelenata come i
fiumi vicini. Nessuno osava andarvi vicino e gradualmente divenne
polvere e fu dimenticata dagli uomini.
“Quando il leader vide quello che aveva fatto al suo popolo si ritirò
nel suo palazzo e rifiutò di vedere chiunque. Poi riunì i suoi
guerrieri, le loro mogli e figli e entrarono tutti nel contenitore e
si sollevarono tutti nel cielo, volando via. E più non ritornarono.
La leggenda di cui sopra potrebbe essere un racconto di
colonizzazione
extraterrestre, completa di missili guidati, guerra nucleare e
effetti
radioattivi? Difficile valutare la validità di questa spiegazione,
come è difficile spiegare perché Greci, Romani e la mitologia
Nordica,
discutano tutti di guerre e contatti tra i loro Dei (anche la bibbia
registra conflitti tra le legioni di Dio e Satana) Potrebbe essere
che
ogni gruppo abbia registrato la sua versione parrocchiale di quello
che era in realtà un conflitto tra alieni coloni o visitatori? O
forse
l’uomo ha sempre condotto una esistenza violenta tale da supporne
anche la tendenza tra i propri dei?
Prova di un possibile contatto precedente fu scoperta da Tschi Pen
Lao dell’Università di Pechino. Egli scoprì straordinarie incisioni
nel granito di una montagna nella provincia di Hunan e sull’isola nel
lago Tungting. Queste incisioni sono state valutate antiche di 47.000
anni e mostrano persone con grandi proboscidi (per la respirazione?…o
teste di elefanti in corpi umani? Ricordate che gli Egizi
rappresentavano spesso i loro dei con testa di animale e corpo umano)
Solo 8000 anni fa, LE ROCCE FURONO SCOLPITE NEL PLATEAU TASSILI DEL
SAHARA, A RAPPRESENTAZIONE DI QUELLI CHE APPARIVANO ESSERI UMANI MA
CON STRANE TESTE ROTONDE (ELMETTI?) e anche più recentemente nella
bibbia, Genesi 6:4 si dice che gli angeli dal cielo si accoppiavano
con donne della terra, che davano loro dei figli. Genesi 19:3
racconta
anche una storia piuttosto inusuale di EZECHIELE CHE TESTIMONIÒ
QUELLO
CHE È STATO INTERPRETATO DA ALCUNI COME L’ATTERRAGGIO DI UNA NAVE
SPAZIALE VICINO IL FIUME CHE BAR IN CALDEA (593 A. C.)
Anche gli irlandesi hanno registrato strane visite. Nello Speculum
Regali in Konungs Skuggs ( e altre cronache delle era intorno al 956
d. C.) ci sono numerose storie di demoni nei cieli. IN UN CASO UNA
CORDA DA UNA NAVICELLA RIMANE AGGANCIATO ALLA PARTE DI UNA CHIESA. Un
uomo dalla navicella scende lungo la corda per disincagliarla ma
viene
catturato dalla gente della città. Fatto rilasciare dal vescovo
questi
risalì alla navicella dove lo aspettava l’equipaggio che tagliata la
corda partì volando via. In tutte le sue azioni l’uomo appare come se
stesse nuotando nell’acqua. Storie come questa ci fanno domandare se
le leggende del piccolo popolo di Irlanda fossero basate solo
sull’immaginazione.
NELLO STESSO TEMPO A LIONE (FRANCIA) TRE UOMINI E UNA DONNA RITENUTI
VENIRE DA UNA VEICOLO AEREO SONO CATTURATI DALLA FOLLA. Questi
stranieri ammettono di essere maghi e vengono uccisi. (Non vengono
menzionati i metodi per sollecitare la loro ammissione). MOLTI
AVVISTAMENTI DOCUMENTATI AVVENNERO NEL MEDIOEVO INCLUSO UNO
STRAORDINARIO AVVISTAMENTO DI UFO SU LONDRA IL 16 DICEMBRE 1742.
Tuttavia non avendo spazio qui per altri avvistamenti del medioevo,
includiamo qui due più recenti avvistamenti che ci avvicinano ai
tempi
moderni.
In una dichiarazione giurata del 21 aprile 1897, un prospero e
prominente fattore dal nome di Alexander Hamilton (Le Roy, Kansas,
USA) riportò un attacco alla sua mandria alle 10,30 serali nel del
precedente lunedì. Lui, suo figlio e un affittuario presero delle
asce
e corsero i 700 piedi di distanza dalla stalla dove una navicella a
forma di sigaro di circa 300 piedi galleggiava a 30 piedi sopra la
mandria. Aveva una postazione che era illuminata internamente
(dirigibile e gondola?) e con numerose finestre. All’interno sei
strani esseri che parlavano in una strana lingua. Questi esseri si
resero conto di Hamilton e degli altri e immediatamente indirizzarono
una luce sul fattore, inoltre accesero un certa energia che fece
partire una turbina (30 piedi di diametro) posta sotto il veicolo. La
nave si alzò portando con sé un vitello di due anni legato ad una
corda di materiale rosso. Il giorno successivo un vicino, Link
Thomas,
trovò la pelle dell’animale, le gambe e la testa nel suo campo. Si
trovò sconcertato da come questi si trovassero lì visto che non
c’erano tracce nel soffice suolo. La dichiarazione di Alexander
Hamilton fu accompagnata da un affidavit riguardo la sua veridicità,
firmato da altri 10 importanti cittadini locali.
Una sera del 4 novembre 1957 a Fort Itaipu, Brasile, due guardie
notarono una “nuova stella” in cielo. La “stella” cresceva in
proporzioni ogni secondo e si fermò sul fortino. Si abbassò
leggermente, era un grande veicolo aereo circondato da un forte alone
arancione. Un distinto rumore fu udito e poi un forte calore. Una
delle sentinelle svenì quasi immediatamente, l’altra cercò rifugio
sotto i pesanti cannoni dove i suoi gridi svegliarono la guarnigione.
Mentre le truppe prendevano posto, ci fu un completo black-out
elettrico. Ci fu panico fino al ritorno della luce ma molti
riuscirono
ancora a vedere il bagliore arancione che lasciava l’area ad alta
velocità. Entrambe le sentinelle furono trovate con brutte bruciature
e sofferenti per il profondo shock.
Così gli avvistamenti UFO non solo risalgono a 47.000 anni fa
indietro
nel tempo ma anche sono di natura globale. Si ha la sensazione che
questo fenomeno meriti qualche tipo di valida investigazione
scientifica anche se a basso livello di sforzo.
33.3 ALCUNE TEORIE RIGUARDO ALLA NATURA DEL FENOMENO UFO.
Ci sono alcune teorie coesive riguardo alla natura degli UFO. Queste
teorie si raggruppano in 5 punti.
Misticismo
Scherzi e farneticazioni dovute a personalità instabili
Arme segrete
Fenomeni naturali
Visitatori alieni
Misticismo
Si crede in alcuni culti che la missione degli UFO e dei loro
equipaggi sia spirituale e che tutti gli sforzi materialistici per
determinare la natura degli UFO siano destinati a fallire.
Scherzi e farneticazioni dovute a personalità instabili
Alcuni hanno suggerito che tutti i rapporti sugli UFO siano il
risultato di scherzi oppure che fossero inventati da gente instabile.
Questo atteggiamento era particolarmente prevalente durante il
periodo
in cui l’investigazione della forza aerea era condotta sotto il nome
in codice di Project Grudge. Alcune linee aeree arrivarono anche al
punto di mettere a terra ogni pilota che riportasse avvistamenti.
L’unico modo per il pilota di riottenere lo stato di volo era di
passare un esame psichiatrico. Ci fu un notevole calo nei rapporti
dei
piloti durante questo periodo, e alcuni hanno interpretato questo
calo
come prova che gli UFO erano derivati da scherzi o da personalità
instabili. E’ interessante che il NICAP (comitato nazionale di
investigazione dei fenomeni aerei) a tutt’oggi ancora riceve rapporti
da piloti commerciali che trascurano di darne notifica alla Air Force
o alla loro linea aerea.
Ci sono un numero di casi che indicano che non tutti i rapporti
cadono
nella categoria degli scherzi. Esamineremo uno di questi casi. E’
l’avvistamento fatto dal poliziotto sergente Lonnie Zamora a Socorro
nel New Mexico. Il sergente Zamora stava pattugliando le vie di
Socorro il 24 di Aprile 1964 quando vide un oggetto brillante che si
muoveva sopra un’area di scarico al confine della città. Sentì anche
un forte rombo che risuonò come se fosse una vecchia capanna piena e
carica di dinamite. Immediatamente comunicò via radio con la centrale
di polizia e si mosse in macchina verso quella zona. Zamora fu
costretto a fermarsi a 150 yard da un tombino profondo in cui c’era
una macchina rovesciata. Comunicò via radio che stava investigando un
possibile incidente e e si mosse con la macchina verso l’estrema
parte
della discarica. Parcheggiato camminò per alcuni passi e fu sorpreso
di vederre che non era una macchina ma invece ino strano oggetto a
forma di uovo di 15 piedi di lunghezza circa, bianco e sostenuto da
gambe metalliche. Accanto non consapevole della sua presenza una
coppia di umanoidi vestiti in tute argentate. Sembrava lavorassero
sulla parte che stava sotto l’oggetto. Zamora era ancora lì sorpreso
quando lo notarono e sparirono intorno all’oggetto. Zamora girò
dall’altra parte andando verso la macchina e guardò indietro
all’oggetto che emetteva una fiamma blu luminosa dal fondo. In pochi
secondi l’oggetto a forma di uovo si alzò dallo scarico con un rombo
assordante. L’oggetto sparì dietro le montagne rapidamente e il
Sergente Zamora si muoveva nella direzione opposta fino a incontrare
il Sergente Sam Chavez che rispondeva alle sue precedenti chiamate
radio. Insieme investigarono la discarica e trovarono the cespugli
bruciati e ancora pieni di fumo dove la fiamma blu era apparsa. Nella
zona bruciacchiata c’erano 4 profondi segni corrispondenti al punto
in
cui erano le gambe metalliche. Ogni traccia era profonda 3 pollici e
mezzo e di forma circolare. La sabbia nella discarica era molto
pressata tanto che non c’erano tracce delle impronte degli umanoidi.
Una investigazione ufficiale cominciò lo stesso giorno e tutti i dati
ottenuti erano di supporto alle storie di Zamora e Chavez. Difficile
catalogare questo episodio come scherzo ed è difficile pensare che
Chavez e Zamora condividessero parti di una stessa allucinazione.
Armi segrete
ALCUNI INDIVIDUI HANNO PROPOSTO CHE GLI UFO SIANO IN REALTÀ DEGLI
AVANZATI SISTEMI DI ARMAMENTO E CHE LA LORO NATURA NON DEBBA ESSERE
RIVELATA. IN POCHI ACCETTANO QUESTA IPOTESI COME CREDIBILE.
Fenomeni naturali
E’ stato anche suggerito che almeno alcuni e forse tutti gli UFO
fossero solo manifestazioni male interpretate di fenomeni naturali.
Senza dubbio questa ipotesi ha qualche merito. Alcuni hanno dato
testimonianza come UFO di oggetti che alla fine si è dimostrato
fossero palloni (meteo), il pianeta Venere, satelliti artificiali
fatti dall’uomo, normali velivoli aerei, insolite formazioni di
nuvole
e luci provenienti da equipaggiamenti che proiettano raggi contro le
nuvole per determinare l’altezza del tetto di visuale degli aerei. Si
è inoltre sospettato che la gente riportasse miraggi, illusioni
ottiche, formazioni gassose delle paludi o alcuni tipi di fulmini
sferici (una scarica elettrica di energia elettrica in forma
ellissoidale o sferoidale, alcune cariche durano anche 15 minuti ma
la
sfera non è più grande di un arancio). Ma è difficile dire a chi
abita
vicino alle paludi che lo strano fenomeno di luce che ha visto nel
cielo era una formazione gassosa della palude oppure dire al
contadino
che un luminoso UFO nel cielo è la stessa sfera-fulmine che ha visto
rotolare lungo il suo recinto quando l’aria era secca. Così false
identificazioni accidentali di quello che potrebbe essere un fenomeno
naturale alimentano la sfiducia e l’incredulità. Ciò conduce a
conclusioni affrettate e la verità non viene detta deliberatamente.
Un’altra ipotesi interessante è che gli UFO siano plasmodi dalla
spazio, grumi concentrati di vento solare che ha raggiunto la
superficie terrestre. Quest’ultima ipotesi non sembra molto
plausibile, forse perché ignora concetti come la penetrazione del
campo magnetico terrestre.
VISITATORI ALIENI
La teoria più stimolante per noi è che gli UFO siano oggetti
materiali
che sono direttamente o remotamente controllati da esseri che sono
alieni a questo pianeta. CI SONO PROVE CHE SUPPORTANO QUESTO PUNTO DI
VISTA. In aggiunta all’esperienza del Sergente di polizia Lonnie
Zamora, consideriamo il caso di Barney e Betty Hill. In viaggio
attraverso il New England persero due ore nella notte del 19
settembre
1961 senza rendersene conto. Tuttavia dopo quella notte sia Barney
che
Betty cominciarono a sviluppare problemi psicologici che diventarono
sempre più seri tanto da richiedere esame psichiatrico e trattamenti.
Durante il trattamento di ipnoterapia che fu applicato si rivelarono
delle storie particolarmente dettagliate e simili elicitate da Barney
e Betty. Essenzialmente erano stati rapiti ipnoticamente, portati a
bordo di un UFO, sottoposti a due ore di trattamenti fisici e
rilasciati con suggestioni post-ipnotiche per dimenticare l’intero
accaduto. La prova piuttosto forte è che questo è quello che gli
Hills, anche nel loro subconscio, credono sia successo. Ed è
particolarmente importante che dopo il blocco post-ipnotico fu
rimosso, ambedue cessarono di avere i problemi psicologici che
lamentavano.
La descrizione degli alieni fatta da Hill era simile a quelle fornite
in altri casi ma questo particolare tipo di alieno sembra essere in
minoranza. L’alieno più comunemente descritto è alto circa 1 piede e
mezzo, ha una testa rotonda (elmetto?), braccia che arrivano sotto le
ginocchia e indossa una tuta spaziale argentea. Altri alieni appaiono
essenzialmente come terrestri, mentre altri ancora hanno occhi
particolarmente grandi e bocche con labbra molto sottili. Poi c’è un
gruppo più raro che si reputa alto 4 piedi, con 35 libbre di peso e
coperto con una peluria o pelliccia spessa (abiti?). I membri di
quest’ultimo gruppo sono descritti come esseri estremamente forti. Se
tali esseri fossero in visita sulla terra, ci sarebbero due domande a
cui rispondere: 1) perché non ci sono stati casi che ne hanno
rivelato
la presenza e 2) perché non ci hanno contattato ufficialmente? La
risposta alla prima domanda la possiamo trovare parzialmente
nell’esperienza del Sergente Lonnie Zamora, e può esistere
parzialmente nella meteora di Tunguska di cui abbiamo parlato nel
cap.
XXIX. In quel capitolo era stato suggerito che la meteora di Tunguska
fosse in realtà una cometa esplosa nell’atmosfera, i ghiacci si
sciolsero e la polvere si diffuse intorno. Quindi niente resti!
Tuttavia, è stato suggerito anche che la meteora Tunguska fosse una
nave spaziale aliena entrata troppo rapidamente nell’atmosfera e che
a
causa di un guasto meccanico perse la riserva di energia e/o le armi
in una esplosione nucleare. Mentre tale ipotesi può sembrare
esagerata, campioni degli anelli degli alberi da tutto il mondo
rivelano che immediatamente dopo l’esplosione della meteora Tunguska
il livelli di radioattività nel mondo ebbe un’impennata per un breve
periodo. E’ difficile trovare una spiegazione per questo aumento di
radioattività, anche se è stato supposto che parte della energia
cinetica della meteora fu convertita in calore (per via della
frizione
atmosferica) in quantità tale da creare una reazione di fusione.
Questo ci lascia ancora senza una risposta alla seconda domanda:
perché nessun contatto? A questa domanda è facile rispondere in
diversi modi: 1) potremmo essere l’oggetto di un intenso studio
sociologico e psicologico. In tali studi si evita di disturbare
l’ambiente dei soggetti al test. 2) Non si contatta una colonia di
formiche e gli esseri umani potrebbero apparire in questo modo a
qualsiasi alieno (variazione: è divertente visitare uno zoo, ma non
ci
si mette in contatto con le lucertole); 3) un contatto potrebbe
esserci già stato segretamente, 4) un contatto potrebbe essere
avvenuto su un altro livello di comunicazione o consapevolezza al
quale non siamo ancora sensibili. Queste sono solo alcune delle
ragioni. Potete aggiungere alla lista le vostre.
33.4 PAURA UMANA E OSTILITA’
OLTRE ALLE PRECEDENTI RAGIONI, ENTRARE IN CONTATTO CON GLI UMANI È
PERICOLOSO. PENSATECI UN MOMENTO! A LIVELLO MICROSCOPICO I NOSTRI
CORPI RIGETTANO E COMBATTONO (TRAMITE ANTICORPI) OGNI MATERIALE
ALIENO, QUESTO PROCESSO CI AIUTA A COMBATTERE LE MALATTIE MA A VOLTE
RISULTA ANCHE IN REAZIONI ALLERGICHE VERSO MATERIALI INNOCUI. A
livello macroscopico (psicologico e sociale) siamo antagonisti verso
esseri che sono “diversi”. A prova di ciò, guardate come un bambino
diverso è trattato dagli altri bambini, o come un gruppo minoritario
sia socialmente emarginato, o come gli Arabi pensano degli Israeliani
(Cinesi e Giapponesi, Turchi e Greci etc.) In caso esitiate ad
estendere questo concetto al trattamento di esseri alieni
permettetemi
di evidenziare che in tempi molto antichi, possibili extraterrestri
possono essere stati trattati come Dei ma negli ultimi duemila anni
la
prova è che ogni possibile alieno sia stato fatto a pezzi dalla
folla,
che gli si sia sparato, che lo si sia assalito fisicamente e in
generale trattato con timore ed aggressione. IN IRLANDA INTORNO AL
1000 D. C. NAVI VOLANTI FURONO TRATTATE COME “NAVI DEMONIACHE”. A
LIONE, FRANCIA, CONFESSI VIAGGIATORI DELLO SPAZIO FURONO UCCISI. PIÙ
RECENTEMENTE, IL 24 LUGLIO 1957 BATTERIE ANTIAEREE RUSSE SULLE ISOLE
KOURIL APRIRONO IL FUOCO SU UN UFO. ANCHE SE TUTTE LE BATTERIE
ANTIAEREE SOVIETICHE SULLE ISOLE ERANO IN AZIONE, NESSUN COLPO ANDÒ A
SEGNO. GLI UFO ERANO LUMINOSI E SI MUOVEVANO RAPIDAMENTE. ANCHE NOI
ABBIAMO APERTO IL FUOCO SU DEGLI UFO. CIRCA ALLE 10 DI UNA MATTINA,
UNA POSTAZIONE RADAR VICINO A UNA BASE MILITARE SEGNALÒ UN UFO A 700
MIGLIA ORARIE. L’UFO RALLENTÒ FINO A 100 MIGLI ORARIE E DUE F86
STAVANO CERCANDO DI INTERCETTARLO. ALLA FINE UN F86 AVEVA NEL MIRINO
L’UFO A 3000 PIEDI DI ALTITUDINE. L’UFO COMINCIÒ AD ACCELERARE MA IL
PILOTA ANCORA GLI STETTE A 500 YARD PER UN BREVE PERIODO. AVEVA UNA
FORMA PIATTA A DISCO. APPENA IL PILOTA SPINSE L’F86 A TUTTA VELOCITÀ,
L’UFO SI ALLONTANÒ. A CIRCA 1000 YARD IL PILOTA APRÌ IL FUOCO NEL
TENTATIVO DI PRENDERE IL DISCO MA LO MANCÒ E L’UFO SPARÌ RAPIDAMENTE.
Questa stessa situazione può essere capitata a livello più personale.
La domenica sera del 21 Agosto 1955, otto adulti e tre bambini erano
alla fattoria Sutton (mezzo miglio da Kelly nel Kentucky) quando,
secondo loro, uno dei bambini vide un luminoso ed abbagliante UFO
scendere dietro il fienile e lontano dalla sua posizione visuale.
Altri testimoni nelle fattorie vicine videro l’oggetto. Tuttavia i
Suttons lo giustificarono come una stella cadente e non investigarono
ulteriormente. Circa 30 minuti più tardi (alle 8 della sera) i cani
della famiglia cominciarono ad abbaiare e due degli uomini uscirono
dal retro per vedere cosa succedeva. A circa 50 piedi di distanza una
creatura veniva loro incontro indossando una tuta argentea. Alta
circa
3 piedi e mezzo con una grande testa rotonda e braccia molto lunghe.
Aveva grandi mani palmate equipaggiate di artigli. I due Suttons
imbracciarono un fucile e una calibro 22 e spararono a breve
distanza.
Potevano sentire i proiettili rimbalzare sul metallo. La creatura fu
messa a terra ma si risollevò e fuggì via. I Suttons ritiratisi in
casa spensero le luci e accesero solo la luce del porticato. Allora
una delle donne che spiava dalla finestra della sala da pranzo vide
che la creatura con una sorta di elmetto e larghi occhi la osservava
a
sua volta. Leì lanciò un grido e gli uomini si affrettarono sparando.
La creatura fu di nuovo abbattuta ma di nuovo scampò via senza
ferite.
Altri spari seguirono nei 20 minuti successivi e le creature
finalmente se ne andarono (forse perché non si sentivano benvenute?).
Dopo un’ora di attesa (per sicurezza) anche i Suttons partirono.
Quando la polizia giunse sul luogo, gli alieni erano andati via ma i
Suttons non volevano tornare alla fattoria. La vendettero e andarono
altrove. Questo incidente illustra come gli umani sono pericolosi.
Mai
nella storia i cosiddetti alieni hanno risposto al fuoco, sebbene si
rimanga con l’impressione che le creature descritte si divertivano a
spaventare gli umani.
33.5 TENTATIVI DI APPROCCI SCIENTIFICI
In ogni sforzo scientifico, il primo passo è acquisire i dati, il
secondo classificare i dati e il terzo formare ipotesi. Le ipotesi
sono testate ripetendo l’intero processo e ad ogni ciclo si spera
corrisponda una accresciuta comprensione (si spera). Il fenomeno
degli
Ufo non si presta prontamente a questo approccio perché i dati
rilevati finora dimostrano sia una eccessiva varietà che vaghezza. La
vaghezza è causata n parte dalla mancanza di preparazione
dell’osservatore….pochi lasciano la loro casa sapendo che stanno per
vedere un UFO nel corso della serata. Fotografie sono sovraesposte o
sottoesposte e raramente a colori. Difficilmente qualcuno ha con sé
un
misuratore di radiazioni o un magnetometro. In aggiunta a ciò c’è un
alto livello di rumore di fondo nei dati. Il rumore consiste di
errati
rapporti di fenomeni naturali conosciuti, scherzi, rapporti di
persone
instabili e rimozione di dati per errore riguardo fenomeni innaturali
o sconosciuti ( da parte di persone zelanti che cercano di eliminare
tutti i dati dovuti a fenomeni naturali).
In aggiunta, quei dati che appaiono validi dimostrano un eccesso di
varietà relativa ai campioni statistici disponibili. Questo ha
portato
a sistemi di classificazione goffi che a loro volta producono terreno
non fertile per la formulazione di ipotesi.
Una ipotesi che sembrò promettente per un periodo era quella
dell’ORTOTENIA (avvistamenti UFO che avvengono su mappe “grande
cerchio”). Inizialmente i disegni degli avvistamenti sembrava
verificare il concetto ma il recente uso di computers ha rivelato che
anche numeri casuali danno un trama a “grande cerchio” quanto gli
avvistamenti UFO.
Una proposta valida è stata tuttavia avanzata. Jacques e Janine
Vallee
hanno preso un particolare tipo di UFO, quelli che sono più bassi del
livello degli alberi quando sono avvistati e tracciato il diametro
stimato dell’UFO rispetto alla distanza stimata dall’osservatore. Il
risultato dà una media di 5 metri con una diminuzione caratteristica
per gli avvistamenti a breve distanza e crescita per le lunghe
distanze. Questo comportamento agli estremi della curva è ben noto
agli astronomi e agli psicologi come “illusione luna”. Questa
illusione avviene quando l’oggetto avvistato è un oggetto reale e
fisico. Questo implica che gli osservatori hanno avvistato un oggetto
reale e ci permette di accettare anche la loro affermazione che
questi
particolari UFA avevano una asse rotazionale di simmetria.
Un’altra, meno solida, ipotesi fatta da Vallee riguardava la
tracciabilità del numero totale di avvistamenti per settimana
rispetto
alla data. Fecero queste rilevazioni per il periodo di tempo dal 1947
al 1962 e poi cercarono di far combaciare i picchi della curva (ogni
2
anni 2 mesi) ai periodi della congiunzione Marte-Terra ma anche al
primo armonico (circa ogni 13 mesi). Questo solleva la domanda:
perché
gli UFO dovrebbero visitare la terra solo nei periodi in cui marte è
in congiunzione e quando è sul lato opposto al sole? Ovviamente la
periodicità della congiunzione di Marte non è la risposta finale.
Come
succede c’è un’interessante possibilità da considerare. Supponiamo
che
si siano usate le congiunzioni di Giove, ogni 13,1 mesi. Questo
soddisferebbe bene i periodi osservati tranne per ogni dato pari di
picco che è di diversa magnitudine da ogni dato dispari del picco.
Forse una combinazione di congiunzioni di Marte, Giove, Saturno e
altri pianeti per combaciare con la traccia di frequenza se può
combaciare. Ulteriori correlazioni di dati sono difficili. Ci sono un
ampio numero di diverse forme dei dischi ma questo significa poco.
Per
esempio basta dare un’occhiata al numero di diversi aerei che sono in
uso solo nella forza aerea americana.
E’ ovvio che un inteso studio scientifico è necessario in quest’area
e
non è ancora stato intrapreso ai necessari livelli di intensità e di
supporto. UNA COSA DI CUI BISOGNA STARE IN GUARDIA IN QUESTO TIPO DI
STUDI È LA TRAPPOLA DI ASSUMERE IMPLICITAMENTE CHE LA NOSTRA
CONOSCENZA DI FISICA O ALTRA SCIENZA SIA COMPLETA. ESEMPIO DI TALE
TRAPPOLA È QUELLO DI SELEZIONARE UN GRUPPO DI LEGGI FISICHE CHE NOI
ACCETTIAMO ORA COME VALIDE E ASSUMERE CHE NON SARANNO MAI INVALIDATE.
5 leggi di questo tipo potrebbero essere:
1) ogni azione deve avere una reazione uguale o opposta.
2) Ogni particella nell’universo attrae ogni altra particella con
una
forza proporzionale al prodotto delle masse inversamente al quadrato
della distanza.
3) Energia, massa e momento sono conservati.
4) Nessun corpo materiale può avere una velocità uguale a c, la
velocità della luce nello spazio libero.
5) L’energia massima E che si può ottenere da un corpo a risposo
è
E=mc2, dove m è il resto della massa del corpo.
Le leggi 1 e 3 sembrano abbastanza sicure, ma proviamo ad avere
qualche dubbio e diamo un’altra occhiata. In effetti, la legge numero
3 è valida ora solo da un punto di vista relativistico e per questo
motivo anche la 4 e 5. Ma la relatività ha completamente rivisto
questi concetti fisici dopo il 1915, prima regnava suprema la
meccanica Newtoniana. Dovremmo anche notare che la relatività
generale
non è ancora stata verificata. Così noi abbiamo la particolare
situazione di 5 leggi che appaiono negare la possibilità di un
intelligente controllo alieno degli UFO, eppure tre di queste leggi
sono di recente concetto e potrebbero persino non essere valide.
Inoltre, la legge numero 2 non è stata ancora testa in condizioni di
grandi velocità relative o accelerazioni. Non dovremmo negare la
possibilità di controllo alieno degli UFO sulla base di nozioni
preconcette non stabilite come correlate o rilevanti agli UFO.
33.6 CONCLUSIONE
DALLE INFORMAZIONI DISPONIBILI, IL FENOMENO DEGLI UFO APPARE AVERE
NATURA GLOBALE DA QUASI 50.000 ANNI. La maggioranza dei testimoni
conosciuti erano persone affidabili che hanno visto fenomeni naturali
facilmente spiegati, e non sembra esserci alcuna correlazione
generale
positiva con la densità di popolazione. L’intero fenomeno potrebbe
essere di natura psicologica ma è abbastanza improbabile. Tuttavia,
fattori psicologici probabilmente rientrano nel quadro dei dati come
rumore di fondo. Il fenomeno potrebbe essere anche interamente dovuto
a fenomeni conosciuti o sconosciuti (con del rumore psicologico in
aggiunta) ma anche questo è discutibile a fronte di alcuni dati
disponibili.
QUESTO CI LASCIA CON LA SPIACEVOLE POSSIBILITÀ DI VISITATORI ALIENI
DEL NOSTRO PIANETA O ALMENO DI UFO CONTROLLATI DA ALIENI. Tuttavia i
dati non sono ben correlati e i dati discutibili disponibili
suggeriscono l’esistenza di almeno tre e forse quattro diversi gruppi
di alieni (forse a diversi stadi di sviluppo). Anche questo è
difficile da accettare. Implica l’esistenza di vita intelligente
sulla
maggior parte dei pianeti nel nostro sistema solare o
sorprendentemente un forte interesse nella Terra da parte di membri
di
altri sistemi solari.
Una soluzione al problema degli UFO si potrebbe ottenere attraverso
il
lungo e diligente sforzo di un ampio gruppo di scienziati competenti
e
ben finanziati. Sfortunatamente non c’è prova che suggerisca che tale
sforzo verrà intrapreso.
Tuttavia, anche se venisse fatto uno sforzo, non ci sono garanzie di
successo perché la natura degli episodi è isolata e sporadica.
Inoltre
potrebbe non esserci nulla da scoprire e questo significherebbe una
lunga ricerca senza prove alla fine. La miglior cosa è tenere una
mente aperta e scettica e non prendere una posizione estrema
sull’argomento.
CAP.33 DA CORSO INTRODUTTIVO DI SCIENZA SPAZIALE –FISICA 370
TRIMESTRE AUTUNNALE 1970
33.1 INTRODUZIONE
In questo testo è stato fatto un tentativo di discutere tutti i
fenomeni osservabili dalla superficie del sole a quella dei pianeti e
in particolare della Terra. Bisogna ammettere tuttavia, che alcuni
fenomeni sono stati trascurati e che altri non sono al momento
spiegabili. In questa ultima categoria rientrano i “fenomeni aerei
non
identificati”
Questo argomento è molto ampio e comprensivo dal momento che ciò che
è
“non identificato” dipende dall’esperienza ed educazione
dell’osservatore. Ad un aborigeno, un aeroplano può sembrare non
identificato mentre a un meteorologista anche tali rari fenomeni
quali
le nuvole nottilucenti e i fulmini-sfera risultano identificabili.
Quindi, gli avvistamenti di fenomeni aerei non identificati devono
essere riportati completamente e investigati attentamente per
determinare se sono davvero non identificabili. Ci sono stati
migliaia
di rapporti di fenomeni aerei non identificati nello scorso quarto di
secolo e un numero di questi rapporti è ancora riportato come non
identificabile. Questo può essere dovuto a un cattivo rapporto, ad
una
investigazione incompleta o a mancanze di comprensione di quello che
avviene nell’atmosfera e nell’universo. La possibilità che la nostra
conoscenza scientifica possa accrescere dallo studio di questi
fenomeni ha portato diverse organizzazioni ad esplorare ulteriormente
questo argomento.
La letteratura popolare sua il più ristretto termine di “Oggetti
volanti non identificati” invece di quello generale “Fenomeni aerei
non identificati”. Sebbene ci siano prove insufficienti che i
fenomeni
siano oggetti fisici reali o che davvero siano volanti, adotteremo la
terminologia popolare per evitare confusione. Di conseguenza
definiremo un Oggetto volante non identificato (UFO) come qualsiasi
altro fenomeno o oggetto aereo che viene riportato e che risulti
sconosciuto o appaia fuori dal consueto all’occhio dell’osservatore.
Mentre ci sono rapporti di UFO che risalgono anche all’antichità,
l’argomento UFO appare alla ribalta del pubblico americano subito
dopo
la seconda guerra mondiale quando Kenneth Arnold il 24 giugno 1947
riportò di aver visto nove oggetti “tipo disco” vicino a Monte
Rainier. Questa fu il primo di una serie di rapporti di UFO che poi
sono continuati fino ad oggi. La forza aerea statunitense nuovamente
organizzata ricevette l’incarico di determinare se gli UFO
rappresentassero una minaccia alla sicurezza nazionale. La ricerca fu
condotta sotto il nome di Project Sign, poi Project Grudge e infine
Project Blue Book che terminò il 17 dicembre 1969.
A causa di una impennata di rapporti Ufo nel 1952 e per il timore che
i canali di comunicazione militare potessero bloccarsi a causa di
rapporti UFO istigati dal nemico, uno speciale gruppo scientifico
guidato dal Dr. H. P. Robertson fu incaricato di studiare il fenomeno
UFO nel gennaio 1953 con la sponsorizzazione del governo. Il gruppo
concludeva che non c’erano prove nei dati disponibili che gli UFO
fossero una minaccia per la sicurezza nazionale. Questi scienziati
raccomandarono che si conducesse una campagna per informare il
pubblico della situazione e per dissipare l’aura di mistero riguardo
l’argomento. Questo obiettivo non è stato ancora completamente
raggiunto.
SEMESTRE AUTUNNALE 1970
Dopo di ciò il Project Blue Book continuò a ricevere e valutare
rapporti UFO, ma le conclusioni raggiunte non erano sempre accettate
dagli “UFO-logi” e dal pubblico. La forza aerea fu spesso accusata di
cercare di nascondere il problema UFO e di trattenere informazioni
che
indicavano gli UFO come extraterrestri. Di conseguenza un gruppo
diretto dal Dr. Brian O’Brien ricevette l’incarico di rivedere
Project
Blue Book nel 1966. Nonostante questa commissione riaffermò che non
c’erano apparenti minacce alla sicurezza provenienti dall’esistenza
di
inspiegabili rapporti UFO, suggerì che uno studio dettagliato di
alcuni rapporti potesse produrre qualcosa di valore scientifico. La
commissione raccomandò che alcune università selezionate fossero
coinvolte nel fornire gruppi scientifici per una ricerca di
determinati avvistamenti UFO. Di conseguenza, nel 1966, la forza
aerea
americana sponsorizzò con 500.000 dollari l’investigazione condotta
dal Dr. Edwar U. Condon dell’Università del Colorado per svolgere
una
ricerca scientifica degli UFO, non necessariamente per identificare
gli UFO ma solo per determinare se ci fosse un merito scientifico
nello studio di questi.
33.2 IPOTESI PER SPIEGARE GLI UFO
In ogni ricerca scientifica stabiliamo una ipotesi o più ipotesi,
raccogliamo dati, analizziamo i dati alla luce delle ipotesi e
confutiamo o confermiamo le nostre ipotesi oppure concludiamo che non
siamo in possesso di dati sufficienti.
Circa il 6% dei rapporti Ufo raccolti dal Project Blue Book sono
ufficialmente registrati come “non spiegati”. Se proponiamo di
spiegare questi restanti casi dobbiamo prima creare una lista di
possibili spiegazioni. C’è sempre il rischio in questa procedura che
la vera spiegazione per un evento particolare non sia contenuta nelle
date ipotesi. Con questa avvertenza adottiamo una serie di ipotesi
proposti dal Dott. James McDonald dell’università dell’Arizona.
1. Scherzi, invenzioni, frodi,
2. Allucinazioni, isteria di massa,
3. Tecnologie terrestri avanzate
4. Interpretazioni profane di ben noti fenomeni fisici
5. Fenomeni fisici scarsamente compresi
6. Fenomeni psicologici scarsamente compresi
7. Visite extraterrestri
8. messaggeri di salvezza e verità occulte
Esaminiamo ciascuno di questi punti alla luce dei dati raccolti negli
ultimi 20 anni.
1. Scherzi, invenzioni, frodi. Non c’è dubbio che alcuni rapporti
UFO
siano scherzi, invenzioni e frodi perpetrate da persone che giocano
scherzi con candele in sacchetti di plastica, persone che
contraffanno
fotografie o che cercano notorietà o di fare burle. La letteratura
UFO
è piena di esempi di questo tipo. Tuttavia gli scherzi confermati
sono
solo una piccola percentuale del totale numero dei rapporti UFO. La
maggior parte sono affidabili testimoni e non danno prova di frode o
invenzione.
2. Allucinazioni, isteria di massa. Ci sono prove che i rapporti
avvengano ad ondate e che l’impennata di avvistamenti in una
determinata area può essere dovuta alla accresciuta sensibilità del
pubblico dopo il primo rapporto iniziale. Alcuni rapporti sono
ispirati dall’attenzione diffusa e non da reali avvistamenti.
Tuttavia
l’ampio numero di osservatori e i rapporti del personale militare,
piloti di linee aeree, poliziotti, scienziati e altri testimoni
qualificati rende improbabile che molti rapporti siano allucinazioni
o
isteria di massa. Gli psicologi e i sociologi non riescono a stimare
quale percentuale dei rapporti UFO possa essere dovuta a tali cause
ma
l’analisi delle credenziali dei testimoni indicherebbe che il numero
sia piuttosto piccolo.
3. Avanzate tecnologie terrestri (veicoli test, satelliti, armi
segrete) Lo scienziato spaziale Arthur C. Clarke ha osservato che
qualsiasi tecnologia sufficientemente avanzata non è distinguibile
dalla magia. Quindi le tecnologie terrestri sono certamente causa di
alcuni rapporti. Le caratteristiche degli Ufo nei rapporti non
sembrano essere mutate negli anni mentre l’uomo ha fatto grandi
progressi tecnologici. Quindi mentre alcuni rapporti UFO possano
essere attribuibili a veicoli spaziali di rientro o a satelliti
lanciati, i rapporti negli anni ’40 e ’50 non possono essere
attribuiti a queste cause. In modo simile i sistemi avanzati di
armamento in sviluppo o fase di test (armi segrete) darebbero ora
significato a un diverso tipo di Ufo da quelli delle ere precedenti.
La varietà e distribuzione mondiale dei rapporti Ufo rendi poco
probabile che i rapporti siano dovuti ad avvistamenti o prodotti di
avanzata tecnologia terrestre.
4. False interpretazioni di ben noti fenomeni fisici
(meteorologici,
astronomici, ottici) Dalla nostra definizione di UFO è ovvio che un
gran numero di rapporti rientri in questa categoria. La falsa
identificazione di velivoli in atterraggio, luci e bagliori durante i
rifornimenti aerei, palloni meteo, meteore, movimenti dei pianeti
Venere e Giove, riflessi di luci di ricerca e lenti fotografiche sono
alcune possibilità. Il lettore ne potrà suggerire altre e trovarne
ancora nella letteratura ufo. Nel suo articolo “la fisica e
metafisica
degli oggetti volanti non identificati” il Dott. William Markowitz
discute il problema UFO alla luce delle leggi di fisica attualmente
accettate. In particolare considera le seguenti 5 leggi:
Ogni azione deve avere una reazione uguale o opposta.
Ogni particella nell’universo attrae ogni altra particella con una
forza proporzionale al prodotto delle masse inversamente al quadrato
della distanza.
Energia, massa e momento sono conservati.
Nessun corpo materiale può avere una velocità uguale a c, la velocità
della luce nello spazio libero.
L’energia massima E che si può ottenere da un corpo a risposo è
E=mc2,
dove m è il resto della massa del corpo.
Ad oggi queste leggi hanno permesso ai fisici di predire e
controllare
molti fenomeni per scopi pratici. Sono anche valide per analizzare i
rapporti UFO. I dettagli in molti rapporti non causano conflitti con
queste leggi e ci portano a concludere che gli UFO possono essere
solo
ordinari fenomeni . Tuttavia alcuni rapporti sembrano variare da una
o
più di queste leggi portandoci a dubitare o dei rapporti o delle
leggi
fisiche. Poiché le nostre leggi fisiche sono salde in teoria ed
sperimentazione, la validità della legge fisica è solitamente più
accettabile per lo scienziato. Tuttavia dobbiamo comprendere che ogni
legge fisica può essere soggetta a cambiamento con la scoperta di
nuove prove.
5. Fenomeni fisici scarsamente compresi ( effetti elettrici
atmosferici, fenomeni riguardanti le nuvole) Cercare di spiegare i
rapporti UFO per mezzo di fenomeni scarsamente compresi è rischioso e
probabilmente è impossibile fino a che il fenomeno non venga compreso
meglio. Le nuvole lenticolare come spiegazione di certi rapporti UFO
può avere fondamento, ma i tentativi di spiegarli in termini di
miraggi, fulmini sfera, anomale propagazioni di segnali radar etc.
sono meno solidi argomenti. Alcuni rapporti si possono spiegare con
questi fenomeni ma è impossibile fare identificazioni positive basate
sul nostro attuale limitato sapere del fenomeno. Tutte queste
spiegazioni sono quindi solo dei tentativi. Ci possono essere ancora
altri fenomeni atmosferici che sono osservati così raramente che
restano non investigati e innominati.
6. Fenomeni psicologici scarsamente compresi. Gli psicologi sono
i
primi ad ammettere che ci sono molti aspetti dei fenomeni psichici
che
non sono stati adeguatamente esplorati. Pochi dati sono disponibili
per determinare come questi fenomeni possano relazionarsi al problema
UFO, ma dobbiamo almeno permettere la possibilità che ci possano
essere tali effetti
7. Visite extraterrestri. Il Dr. Condon afferma nel sommario
dello
studio scientifico degli oggetti volanti non identificati che prove
convincenti e inequivocabili di visite extraterrestri sarebbe la più
grande singola scoperta scientifica nella storia dell’umanità. Anche
se potrebbe essere leggermente esagerato, questo indica almeno perché
questa ipotesi aggiunge tanta eccitazione e controversia al problema
UFO. Nonostante numerosi rapporti riguardo a veicoli spaziali e
visitatori alieni, restano i dubbi sulla veridicità di questi
rapporti. Eppure questi contengono un numero di strani elementi che
sono verificabili. Si preferirebbe prove concrete nella forma di una
pinna, di una unità di propulsione, un UFO schiantatosi, diverse
buone
fotografie etc. Queste prove fisiche non sembrano esistere nonostante
storie del contrario. Diversi scienziati hanno concluso che la
probabilità di visite extraterrestri appare molto bassa in termini di
presente conoscenza scientifica. Sebbene non ci siano prove
conclusive
sulla validità di questa ipotesi, un gruppo della Accademia nazionale
delle Scienze ha concluso che sulla base delle attuali conoscenze, la
spiegazione meno probabile degli UFO è l’ipotesi di visite
extraterrestri da parte di esseri intelligenti.
8. Messaggeri di salvezza e verità occulte. Alcuni culti hanno
adottato il credo che la missione UFO sia spirituale e che tutti gli
sforzi fisici per determinare la natura degli UFO debba
necessariamente fallire. Sebbene questo possa essere un caso, mancano
prove a supporto di ciò. Ulteriori discussioni su questa ipotesi
esulano dall’obiettivo di questo testo.
33.3 Conclusione
Dopo aver presentato gli argomenti per ogni ipotesi, si possono
trarre
possibili conclusioni. Nessuna singola ipotesi può spiegare i
rapporti
UFO.
Le ipotesi 1,2,3,4 sono ovviamente valide e come gruppo spiegano un
ampio numero di rapporti UFO. Tuttavia le prove sono insufficienti
per
concludere che tutti i rapporti UFO possano essere attribuiti a
queste
cause. L’ipotesi 8 è improbabile possa dare alcuna forma di analisi
scientifica e la eliminiamo da ulteriori considerazioni. Le ipotesi 5
e 6 e 7 sono scientificamente le più interessanti poiché offrono la
possibilità di una nuova conoscenza di noi stessi e del nostro
ambiente. Come indicato sopra le ipotesi 5 e 6 richiedono altre
ricerche su fenomeni scarsamente compresi prima di trarre conclusioni
riguardo al problema UFO. Attualmente ci sono prove insufficienti per
confermare o confutare l’ipotesi 7.
Una avvertenza aggiuntiva va fatta a questo punto. Nella maggior
parte
di questo capitolo abbiamo discusso principalmente le implicazioni
scientifiche della questione UFO. Tuttavia i Lorenzens affermano che
gli UFO sono principalmente un problema emotivo, secondariamente
politico e sono incidentalmente un problema scientifico. C’è la
sensazione che una volta che i problemi emotivi e politici saranno
risolti, l’intero problema UFO darà spazio all’investigazione
scientifica.
E’ probabile che una tale investigazione scientifica venga condotta?
Almeno uno studio scientifico è stato fatto. Il Dr. Condon e il suo
Progetto dell’università del Colorado hanno terminato il loro studio
scientifico degli oggetti volanti non identificati alla fine del 1968
con la conclusione generale che niente è risultato dallo studio degli
UFO nei due passati decenni che abbia aggiunto qualcosa al sapere
scientifico e che ulteriori studi non potranno essere giustificati
nell’aspettativa che la scienza migliori. Questa conclusione e
l’intero rapporto hanno ricevuto l’appoggio da un selezionato gruppo
della Accademia Nazionale delle Scienze.
Basandosi su queste conclusioni del rapporto Condon e la propria
ventennale esperienza di UFO l’Air Force ha concluso il Project blue
Book nel Dicembre 1969 con questa frase finale: “come risultato
dell’investigazione dei rapporti UFO dal 1948, le conclusioni del
Project Blue Book sono 1) nessun UFO è stato riportato, investigato e
valutato dalla AIR Force ha mai dato indicazione alcuna di minaccia
alla sicurezza nazionale. 2) Non vi è stata prova alcuna proposta o
scoperta dall’Air Force che gli avvistamenti catalogati come “non
identificati” rappresentino sviluppi tecnologici o principi al di là
della gamma del sapere scientifico attuale. 3) Non c’è stata alcuna
prova che gli avvistamenti catalogati come “non identificati” siano
veicoli extraterrestri.
Di conseguenza al momento non vi è alcuna agenzia ufficiale e
governativa che investighi i rapporti UFO. Il Dr. McDonald e diverse
agenzie private di ricerca hanno criticato le inadeguatezze del
rapporto Condon e del Project Blue Book e richiedono che l’intero
argomento sia di nuovo investigato. In maniere specifica il Project
Blue Book è stato criticato durante la sua esistenza per la
superficiale investigazione dei rapporti, il basso livello di
competenza scientifica tra il personale e le spiegazioni
irragionevoli
riguardo specifici rapporti UFO. Le critiche del rapporto Condon
includono la disputa che le conclusioni raggiunte non sono supportate
dal grosso delle prove nel rapporto stesso e che il licenziamento di
due membri dello staff per incompetenza prima della conclusione del
rapporto finale solleva domande riguardo l’obiettività e la
completezza degli studi compiuti. Mentre parte delle critiche può
anche essere giustificata, è improbabile che un nuovo studio
scientifico sia in vista, soprattutto perché le conclusioni del
rapporto Condon sono state così largamente accettate.
Il problema degli UFO deve ora competere con tutti gli altri problemi
scientifici che l’umanità sta affrontando. Per ricevere l’attenzione
degli scienziati e il necessario supporto economico, è necessario
evidenziare il potenziale ritorno della ricerca sugli UFO
commisurandolo con le risorse spese. Sebbene la commissione Condon
abbia avvisato che niente di meritevole sarebbe derivato da tale
ricerca, ha suggerito che tutte le agenzie del governo federale e
delle fondazioni private dovrebbero considerare le proposte di
ricerca
sugli UFO insieme alle altre che sono state loro sottoposte sulla
base
di una apertura mentale senza pregiudizi.

truman
Sokar
2008-11-21 19:03:34 UTC
Permalink
On Fri, 21 Nov 2008 10:26:55 -0800 (PST), truman burbank
Post by truman burbank
Post by Sokar
Tu vuoi dire che in quei documenti qualcuno afferma questo?
si, è proprio cosi
tra le altre cose, interessante capire e sapere che il testo è stato
RIVISITATO E CORRETTO perché SCOMODO dopo la chiusura (NON VERA) del
PROGETTO BLU BOOK e DEL RAPPORTO CONDON (FALSO)
CUT
Perdonami ma non ho il tempo per leggere tutto quello che hai scritto,
o meglio, incollato.

Mi fai la cortesia di evidenziare le parti che interessano me?

Perché se le "prove" sono queste

"
che gli si sia sparato, che lo si sia assalito fisicamente e in
generale trattato con timore ed aggressione. IN IRLANDA INTORNO AL
1000 D. C. NAVI VOLANTI FURONO TRATTATE COME “NAVI DEMONIACHE”. A
LIONE, FRANCIA, CONFESSI VIAGGIATORI DELLO SPAZIO FURONO UCCISI.
"

allora stiamo freschi.

Io mi e ti chiedo.
Come può un militare di oggi o un funzionario di qualche agenzia avere
delle PROVE che 1000 anni fa scorazzassero navi aliene.

Passi il discorso che scorrazzerebbero oggi, ma che prove possono
avere riguardo a 1000-2000 anni fa?

Io posso accettare le seguenti
1) Un alieno sotto tortura o spontaneamente ha confessato (voglio un
documento che provi la cosa) che in un manufatto o in un contesto
antropico di 1000-2000 anni fa, attualmente sepolto sotto XX metri (e
contestualizzato ovviamente), si trova un loro disco volante o un loro
manufatto alieno. Dopodiché la caccia al tesoro dovrà confermare la
soffiata dell'alieno
2) Il brevetto alieno con tanto di manuale di istruzione e kit fai da
te per costruire una piramide modello Giza in X nanosecondi.
Ovviamente il kit e le istruzioni devono consentire la produzione
della piramide

altre non me ne vengono in mente...

S.
truman burbank
2008-11-21 21:06:45 UTC
Permalink
Post by Sokar
On Fri, 21 Nov 2008 10:26:55 -0800 (PST), truman burbank
Post by truman burbank
Post by Sokar
Tu vuoi dire che in quei documenti qualcuno afferma questo?
si, è proprio cosi
tra le altre cose, interessante capire e sapere che il testo è stato
RIVISITATO E CORRETTO perché SCOMODO dopo la chiusura (NON VERA) del
PROGETTO BLU BOOK e DEL RAPPORTO CONDON (FALSO)
CUT
Perdonami ma non ho il tempo per leggere tutto quello che hai scritto,
o meglio, incollato.
è un documento ufficiale usaf.... ci mancherebbe che lo avessi scritto
io. io mi sono limitato a farlo tradurre in italiano. se non hai tempo
di leggerlo sono problemi tuoi, non miei
Post by Sokar
Mi fai la cortesia di evidenziare le parti che interessano me?
Perché se le "prove" sono queste
"
che gli si sia sparato, che lo si sia assalito fisicamente e in
generale trattato con timore ed aggressione. IN IRLANDA INTORNO AL
1000 D. C. NAVI VOLANTI FURONO TRATTATE COME “NAVI DEMONIACHE”. A
LIONE, FRANCIA, CONFESSI VIAGGIATORI DELLO SPAZIO FURONO UCCISI.
"
allora stiamo freschi.
non so che dirti. queste sono le conclusioni a cui arriva l'Air Force
Usa
Post by Sokar
Io mi e ti chiedo.
Come può un militare di oggi o un funzionario di qualche agenzia avere
delle PROVE che 1000 anni fa scorazzassero navi aliene.
lui il tempo per leggere i Veda lo trova, tu evidentemente no


truman

se trovi il tempo....

CORSO INTRODUTTIVO DI SCIENZA SPAZIALE
CAP. XXXIII
OGGETTI VOLANTI NON IDENTIFICATI
DIPARTIMENTO DI FISICA –USAF
UNITED STATES AIR FORCE ACADEMY

E’ ormai noto da qualche tempo che durante la fine degli anni ’60
primi ’70 l’accademia della forza aerea di Colorado Springs includeva
del materiale riguardante gli UFO nel suo curriculum. Il capitolo del
manuale “corso introduttivo di scienza spaziale” per la classe di
fisica 370 è stato pubblicato su CUFONsm per un bel po’ di tempo.
Questo file contiene un esteso servizio che include un articolo
giornalistico da “Lemoore Advance, Una lettera di risposta
dall’Accademia A.F. che riportava copie delle due versione del Cap.
33, quale era in uso dal 1968 e la versione rivisitata posta in uso
per il trimestre autunnale, 1970 (pubblicato 14 maggio 1992) – Jim
Klotz, CUFONSsm SYSOP.

Da Lemoore, CA Advance, 8 Ottobre 1970

MANUALE DELL’ACCADEMIA AEREA RICHIEDE MAGGIORE STUDIO DEGLI
AVVISTAMENTI UFO di Ted Hubbard

Gli studenti dell’Accademia di forza aerea americana a Colorado
Springs sono stati istruiti a non lasciarsi andare a derisioni alla
menzione di UFO o dischi volanti e di mantenere invece una mente
aperta riguardo all’argomento.
Questo è stato reso chiaro lo scorso Giovedì durante un’intervista
data dal maggiore Stewart Kilpatrick, vice direttore della pubblica
informazione dell’Accademia della forza aerea di Colorado Springs,
alla Lemoore Advance. Si è trattato di una lunga ed esclusiva
intervista telefonica.
Il National Enquirer, rivista di diffusione nazionale, che “reputa di
avere la più ampia circolazione di ogni altro settimanale in America”,
ha titolato la seguente affermazione “ MANUALE DELLA ACCADEMIA DI
FORZA AEREA AVVISA I CADETTI CHE GLI UFO POSSONO ESSERE AEROVELIVOLI
GUIDATI DA ALIENI PROVENIENTI DA ALTRI MONDI” nel suo numero 11 di
Ottobre. “ Poiché tanti nostri lettori sono personalmente interessati
nei mezzi aerei, L’Advance ha cercato di verficare quello che
appariva essere un’affermazione esagerata e piuttosto incredibile.
Questo nonostante gli avvistamenti riportati da diversi testimoni
alcune settimane fa di alcuni strani velivoli su Lemoore.
IL MAGGIORE KILPATRICK, COME UFFICIALE DI SECONDO GRADO NEGLI AFFARI
PUBBLICI ALL’ACCADEMIA AEREA È NELLA POSIZIONE DI PARLARE IN MANIERA
AUTOREVOLE PER LA FORZA AEREA. Egli ha ammesso immediatamente che gli
allievi di primo anno vengono istruiti tramite un testo dal titolo di
“corso di introduzione alla scienza spaziale Vol. II” e che l’intero
capitolo 33 riguarda interamente considerazioni sugli UFO. Ha citato
da pagina 455, che di fatto 50.000 PERSONE AFFIDABILI HANNO RIPORTATO
AVVISTAMENTI DI OGGETTI VOLANTI NON IDENTIFICATI.
“QUESTO CI PORTA A RITENERE LA SPIACEVOLE POSSIBILITÀ DI VISITATORI
ALIENE NEL NOSTRO PIANETA” PAG. 14 E IL CAPITOLO CONTINUA “ O ALMENO
DI UFO CONTROLLATI DA ALIENI”.
In accordo con il manuale: Se tali esseri stanno visitando la terra, 2
domande sorgono spontanee: 1- Perché non hanno cercato di contattarci
ufficialmente, e 2 Perché non ci sono stati incidenti che rivelassero
la loro presenza?
“Perché nessun contatto? Questa domanda trova una risposta molto
facile in diversi modi: 1) potremmo essere l’oggetto di un intenso
studio psicologico e sociologico. In tali studi si evita di solito di
disturbare l’ambiente dei soggetti al test. 2) Non ci si mette in
contatto con una colonia di formiche, e gli umani possono apparire in
tal modo agli alieni (variazione: è divertente visitare uno zoo, non
per questo ci si mette in contatto con le lucertole). 3) Tale contatto
può aver avuto già luogo su un differente piano di consapevolezza e
noi non siamo ancora sensibili alle comunicazioni su questo piano.”
Nel rilasciare questa intervista nel Lemoore Advance siamo ben
consapevoli che molti lettori certamente “alzeranno un sopraciglio o
due”. Ma il Maggiore Kilpatrick ha insistito che il capitolo di cui
sopra non è una favoletta. Alla fine è apparso in accordo con le
raccomandazioni del manuale di fisica che consiglia agli ufficiali
dell’Air Force come segue: “La cosa migliora da fare è mantenere una
mente aperta e scettica e non prendere una posizione estrema da una
parte o dall’altra del problema.
“Corso di introduzione alla scienza spaziale” chiude il capitolo con
il desiderio espresso che reiterate e estese investigazioni vengano
concesse alla possibilità degli UFO. Questo richiederà la spesa di una
considerevole somma dei fondi governativi e in presenza dell’attuale
atteggiamento di derisione da parte del pubblico ogni qualvolta siano
menzionati gli UFO, tale possibilità sembra quasi senza speranza,
finisce con il lamentare il capitolo.
Come molti sanno il Dr. Eugene U. Condon vide chiudere la sua
investigazione da parte del Pentagono e nessun investigazione
scientifica ufficiale risulta attualmente operativa in questo campo.
NEL 1966 ABBIAMO PARLATO CON 6 DIVERSI PILOTI AIR FORCE ALLA BASE DI
TRAVIS, CHE SOSTENEVANO DI AVER VISTO DEGLI UFO MA CHE AFFERMAVANO DI
NON AVERNE FATTO RAPPORTO PER TIMORE DI ESTREMO RIDICOLO. Almeno nel
1970 questo atteggiamento sembra essere cambiato come indicato dal
maggiore Kilpatrick nella sua intervista.
Il rappresentante di Lemoore all’accademia di Colorado Springs è Steve
(Luna) Mullens, ex stella del basket del Tiger Team e ex-studente di
Lemoore High. Gli stiamo chiedendo la sua opinione riguardo al testo
che presenta i cosiddetti UFO.

DIPARTIMENTO DI FORZA AEREA – QUARTIER GENERALE ACCADEMIA AEREA DEGLI
STATI UNITI – USAF ACCADEMIA, COLORADO 80840
RISPOSTA ALL’ATTENZIONE DI: OI 4 NOV. 1970
Con riferimento alla vostra recente richiesta all’accademia di forza
aerea riguardo gli UFO, presentiamo i seguenti fatti per vostra
informazione:
Il soggetto degli UFO è esaminato brevemente alla fine di un corso
all’Accademia, Fisica 370, che di solito attrae circa 20 studenti per
semestre. L’argomento UFO cade nell’obbiettivo di corso di discutere
tutti i fenomeni osservabili e riportati di fenomeni fisici che
avvengono dalla superficie del sole a quella dei pianeti. Quando
l’argomento Ufo fu incluso nel corso, serviva, da un punto di vista
accademico, ad illustrare che quando dati contradditori sono
disponibili, la miglior cosa è tenere una mente aperta e cercare altri
dati. L’argomento rimane un eccellente veicolo di discussione delle
implicazioni e applicazioni di molte leggi base della fisica nei
confronti dei fenomeni osservati.
La fonte di recenti storie narrate dai media riguardo lo studio degli
UFO all’accademia era un capitolo non aggiornato nel testo del corso
intitolato “corso introduttivo alla scienza spaziale”, un’opera in due
volumi di 470 pagine stampata e rilegata a spirale dall’Accademia per
gli usi di classe. L’ultimo cap. nel secondo volume era di 14 pagine,
intitolato “Oggetti volanti non identificati”
Quando questo cap. fu scritto e stampato nel 1968 con la conclusione
generale che nulla è venuto dallo studio degli UFO nelle ultime due
decadi che abbia aggiunto conoscenza scientifica e che ulteriori
studi probabilmente non possono essere giustificati nell’aspettativa
che la scienza faccia dei passi avanti.
“IL VOLO DELL’UOMO NELLA VITA è SOSTENUTO DAL POTERE DELLA CONOSCENZA”
Basandosi sulle conclusioni del rapporto Condon e sull’esperienza
ventennale degli UFO, la forza aerea terminò il Project Blue Book nel
Dicembre 1969 con questa frase finale:” Come risultato
dell’investigazione sugli UFO dal 1948, le conclusioni del Project
Blue Book sono 1) nessun UFO riportato, investigato e valutato dalla
forza aerea ha mai dato alcuna indicazione di minaccia alla sicurezza
nazionale; 2) nessuna prova è stata sottoposta o scoperta dalla forza
aerea che gli avvistamenti categorizzati come “non identificati”
rappresentino sviluppi tecnologici o principi oltre la gamma della
conoscenza scientifica attuale; 3) non c’è stata prova che indicasse
che gli avvistamenti categorizzati come non identificati fossero
veicoli extraterrestri.”
Alla luce di questi sviluppi, il contenuto del corso fu cambiato in
una presentazione orale delle conclusioni del Rapporto Condon e delle
ragioni per cui il Project Blue Book fosse stato cancellato.Fu
ritenuto antieconomico ristampare l’intero secondo volume per un
numero limitato di studenti fino all’autunno del 1970.
Con l’inizio del semestre autunnale 1970, un capitolo aggiornato e
rivisto intitolato “fenomeni aerei non identificati” fu sostituito al
vecchio capitolo cosicché il testo segue ora la presentazione orale
richiesta in classe sull’argomento.
Per informazione alleghiamo copia del vecchio cap. 33 non più in uso e
copia del nuovo ora utilizzato dagli studenti di Fisica 370 a partire
dall’autunno 1970.
Spero che questa lettera sia di chiarimento alle domande sullo studio
degli UFO presso l’accademia.
Distinti saluti

CORSO DI SCIENZA SPAZIALE – VOL. II – DIPARTIMENTO DI FISICA – USAF
Cap. XXXIII
OGGETTI VOLANTI NON IDENTIFICATI

Che cos’è un oggetto volante non identificato (UFO ) ?
Bene, secondo il regolamento 80-17 della forza aerea USA, un UFO è
“qualsiasi fenomeno aereo o oggetto che sia sconosciuto o appaia
essere fuori dall’ordinario all’osservatore”. E’ una definizione molto
ampia che si applica ugualmente al singolo individuo che vede la sua
prima nuvola lucente al tramonto o ad un altro individuo che vede il
suo primo elicottero. Tuttavia, attualmente molti considerano il
termine UFO con il significato di oggetto che si comporta in maniera
strana e irregolare mentre si muove attraverso l’atmosfera terrestre.
Lo strano fenomeno ha evocato forti emozioni e grande curiosità tra un
largo segmento della popolazione. La persona comune è interessata per
amore del mistero, il militare è coinvolto per la possibilità di
minaccia alla sicurezza nazionale, alcuni scienziati per una curiosità
di base che li ha portati ad essere ricercatori.
La letteratura sugli UFO è così vasta, e le storie così tante e
diverse, che possiamo solo presentare un abbozzo generale
dell’argomento in questo capitolo. Questo abbozzo include descrizioni,
classificazioni, campi operativi, alcune teorie sulla natura del
fenomeno, reazioni umane, tentativi di approcciare il problema
scientificamente, e alcune tentate conclusioni. Per approfondire
l’argomento le referenze sono un punto di partenza eccellente.

33.1 DESCRITTORI
Uno dei più grandi problemi che si incontrano nel tentativo di
catalogare gli avvistamenti UFO è la selezione di un sistema per
catalogarli. Finora non si è trovato alcun sistema efficace,
nonostante i numerosi proposti. Il risultato è che quasi tutto i dati
UFO sono trattati o nella forma di casi individuali o nelle forme di
inadeguati sistemi di classificazione. Tuttavia, questi sistemi
tendono ad avere fattori comuni e una collezione di questi fattori è
quanto segue:
Dimensione, forma, luminosità, colore, numero di UFO,
Comportamento: collocazione (altitudine e direzione..) modelli di
direzione (linea retta, salita, zig-zag)
Caratteristiche di volo ( fluttuante, oscillante)
Periodicità degli avvistamenti
Durata temporale
Curiosità
Esitamenti
Ostilità
Effetti associati:
elettromagnetici (bussola, radio)
radiazioni (bruciature, radioattività)
disturbi sul terreno ( polvere sollevata, foglie mosse)
suono (nessuno, fischio, tuono,)
vibrazione (debole, forte, veloce, lenta)
odore (ozono o altro)
fiamma (quanto, quando, colore)
fumo o nuvola (quantità colore persistenza)
detriti (tipo, colore, persistenza)
inibizione dei movimenti volontari degli osservatori
avvistamento di creature o esseri

altri effetti:
aree o animali bruciati
aree depresse o appiattite
animali morti o scomparsi
persone mentalmente disturbate
oggetti mancanti

Non facciamo un tentativo qui di presentare i dati disponibili in
termini di descrittori menzionati.

33.2
CAMPI OPERAZIONALI – TEMPORALI E SPAZIALI

QUI PRESENTEREMO PROVE CHE GLI UFO SONO UN FENOMENO GLOBALE CHE È
STATO PRESENTE IN MIGLIAIA DI ANNI. Durante questa discussione,
ricordatevi che più antichi sono i rapporti meno sofisticati appaiono
gli osservatori. Agli antichi osservatori non solo mancava la
terminologia necessaria a descrivere meccanismi complessi (come gli
elicotteri di oggi) ma mancavano loro anche i concetti per capire la
vera natura di tali cose come televisione, navi spaziali, razzi, armi
nucleari, radiazioni etc. Per alcuni il concetto più avanzato era un
carro da guerra con lame alle ruote. Allo stesso modo, la mancanza di
accurate terminologia e descrizioni lascia i rapporti più antichi
aperti a fraintendimenti e può essere che le valutazioni presenti dei
rapporti individuali siano completamente sbagliate.
Tuttavia partiamo con una intrigante storia in una delle più antiche
cronache dell’India…Il libro di Dzyan.
Il libro raccoglie una serie di leggende raccontate che furono poi
raccolte in un manoscritto quando l’uomo imparò a scrivere. Una delle
storie narra di un piccolo gruppo di esseri che si suppone siano
venuti sulla terra migliaia di anni fa con un veicolo metallico che
orbitò intorno alla terra diverse volte prima di atterrare. Come detto
ne libro “ questi essere vivevano da sé e erano riveriti dagli umani
tra i quali si erano stabiliti. Ma poi sorsero delle divergenze tra
loro e divisero il loro numero, alcuni di loro si stabilirono in
un’altra città, dove furono posti come governanti dalle popolazioni
intimorite.
“ La separazione non portò la pace a queste genti e alla fine la loro
ira raggiunse tal punto che il governante della città originale prese
con sé un piccolo numero dei suoi guerrieri E SALIRONO NELL’ARIA IN
UN ENORME CONTENITORE METALLICO LUCENTE. QUANDO FURONO A MOLTE LEGHE
DALLA CITTÀ DEI LORO NEMICI, LANCIARONO UNA GRANDE LANCIA CHE
CAVALCAVA UN RAGGIO DI LUCE. Scoppiò in mezzo alla città dei nemici
con una grande palla di fuoco che rintronò fino al cielo e le stelle.
Tutti quelli che erano nella città furono orribilmente bruciati e
anche quelli che erano fuori nelle vicinanze. Chi guardò la lancia e
la palla di fuoco fu accecato per sempre. Chi entrava nella città a
piedi si ammalava e moriva. Anche la polvere era avvelenata come i
fiumi vicini. Nessuno osava andarvi vicino e gradualmente divenne
polvere e fu dimenticata dagli uomini.
“Quando il leader vide quello che aveva fatto al suo popolo si ritirò
nel suo palazzo e rifiutò di vedere chiunque. Poi riunì i suoi
guerrieri, le loro mogli e figli e entrarono tutti nel contenitore e
si sollevarono tutti nel cielo, volando via. E più non ritornarono.
La leggenda di cui sopra potrebbe essere un racconto di colonizzazione
extraterrestre, completa di missili guidati, guerra nucleare e effetti
radioattivi? Difficile valutare la validità di questa spiegazione,
come è difficile spiegare perché Greci, Romani e la mitologia Nordica,
discutano tutti di guerre e contatti tra i loro Dei (anche la bibbia
registra conflitti tra le legioni di Dio e Satana) Potrebbe essere che
ogni gruppo abbia registrato la sua versione parrocchiale di quello
che era in realtà un conflitto tra alieni coloni o visitatori? O forse
l’uomo ha sempre condotto una esistenza violenta tale da supporne
anche la tendenza tra i propri dei?
Prova di un possibile contatto precedente fu scoperta da Tschi Pen
Lao dell’Università di Pechino. Egli scoprì straordinarie incisioni
nel granito di una montagna nella provincia di Hunan e sull’isola nel
lago Tungting. Queste incisioni sono state valutate antiche di 47.000
anni e mostrano persone con grandi proboscidi (per la respirazione?…o
teste di elefanti in corpi umani? Ricordate che gli Egizi
rappresentavano spesso i loro dei con testa di animale e corpo umano)
Solo 8000 anni fa, LE ROCCE FURONO SCOLPITE NEL PLATEAU TASSILI DEL
SAHARA, A RAPPRESENTAZIONE DI QUELLI CHE APPARIVANO ESSERI UMANI MA
CON STRANE TESTE ROTONDE (ELMETTI?) e anche più recentemente nella
bibbia, Genesi 6:4 si dice che gli angeli dal cielo si accoppiavano
con donne della terra, che davano loro dei figli. Genesi 19:3 racconta
anche una storia piuttosto inusuale di EZECHIELE CHE TESTIMONIÒ QUELLO
CHE È STATO INTERPRETATO DA ALCUNI COME L’ATTERRAGGIO DI UNA NAVE
SPAZIALE VICINO IL FIUME CHE BAR IN CALDEA (593 A. C.)
Anche gli irlandesi hanno registrato strane visite. Nello Speculum
Regali in Konungs Skuggs ( e altre cronache delle era intorno al 956
d. C.) ci sono numerose storie di demoni nei cieli. IN UN CASO UNA
CORDA DA UNA NAVICELLA RIMANE AGGANCIATO ALLA PARTE DI UNA CHIESA. Un
uomo dalla navicella scende lungo la corda per disincagliarla ma viene
catturato dalla gente della città. Fatto rilasciare dal vescovo questi
risalì alla navicella dove lo aspettava l’equipaggio che tagliata la
corda partì volando via. In tutte le sue azioni l’uomo appare come se
stesse nuotando nell’acqua. Storie come questa ci fanno domandare se
le leggende del piccolo popolo di Irlanda fossero basate solo
sull’immaginazione.
NELLO STESSO TEMPO A LIONE (FRANCIA) TRE UOMINI E UNA DONNA RITENUTI
VENIRE DA UNA VEICOLO AEREO SONO CATTURATI DALLA FOLLA. Questi
stranieri ammettono di essere maghi e vengono uccisi. (Non vengono
menzionati i metodi per sollecitare la loro ammissione). MOLTI
AVVISTAMENTI DOCUMENTATI AVVENNERO NEL MEDIOEVO INCLUSO UNO
STRAORDINARIO AVVISTAMENTO DI UFO SU LONDRA IL 16 DICEMBRE 1742.
Tuttavia non avendo spazio qui per altri avvistamenti del medioevo,
includiamo qui due più recenti avvistamenti che ci avvicinano ai tempi
moderni.
In una dichiarazione giurata del 21 aprile 1897, un prospero e
prominente fattore dal nome di Alexander Hamilton (Le Roy, Kansas,
USA) riportò un attacco alla sua mandria alle 10,30 serali nel del
precedente lunedì. Lui, suo figlio e un affittuario presero delle asce
e corsero i 700 piedi di distanza dalla stalla dove una navicella a
forma di sigaro di circa 300 piedi galleggiava a 30 piedi sopra la
mandria. Aveva una postazione che era illuminata internamente
(dirigibile e gondola?) e con numerose finestre. All’interno sei
strani esseri che parlavano in una strana lingua. Questi esseri si
resero conto di Hamilton e degli altri e immediatamente indirizzarono
una luce sul fattore, inoltre accesero un certa energia che fece
partire una turbina (30 piedi di diametro) posta sotto il veicolo. La
nave si alzò portando con sé un vitello di due anni legato ad una
corda di materiale rosso. Il giorno successivo un vicino, Link Thomas,
trovò la pelle dell’animale, le gambe e la testa nel suo campo. Si
trovò sconcertato da come questi si trovassero lì visto che non
c’erano tracce nel soffice suolo. La dichiarazione di Alexander
Hamilton fu accompagnata da un affidavit riguardo la sua veridicità,
firmato da altri 10 importanti cittadini locali.
Una sera del 4 novembre 1957 a Fort Itaipu, Brasile, due guardie
notarono una “nuova stella” in cielo. La “stella” cresceva in
proporzioni ogni secondo e si fermò sul fortino. Si abbassò
leggermente, era un grande veicolo aereo circondato da un forte alone
arancione. Un distinto rumore fu udito e poi un forte calore. Una
delle sentinelle svenì quasi immediatamente, l’altra cercò rifugio
sotto i pesanti cannoni dove i suoi gridi svegliarono la guarnigione.
Mentre le truppe prendevano posto, ci fu un completo black-out
elettrico. Ci fu panico fino al ritorno della luce ma molti riuscirono
ancora a vedere il bagliore arancione che lasciava l’area ad alta
velocità. Entrambe le sentinelle furono trovate con brutte bruciature
e sofferenti per il profondo shock.
Così gli avvistamenti UFO non solo risalgono a 47.000 anni fa indietro
nel tempo ma anche sono di natura globale. Si ha la sensazione che
questo fenomeno meriti qualche tipo di valida investigazione
scientifica anche se a basso livello di sforzo.
33.3 ALCUNE TEORIE RIGUARDO ALLA NATURA DEL FENOMENO UFO.
Ci sono alcune teorie coesive riguardo alla natura degli UFO. Queste
teorie si raggruppano in 5 punti.
Misticismo
Scherzi e farneticazioni dovute a personalità instabili
Arme segrete
Fenomeni naturali
Visitatori alieni

Misticismo
Si crede in alcuni culti che la missione degli UFO e dei loro
equipaggi sia spirituale e che tutti gli sforzi materialistici per
determinare la natura degli UFO siano destinati a fallire.

Scherzi e farneticazioni dovute a personalità instabili
Alcuni hanno suggerito che tutti i rapporti sugli UFO siano il
risultato di scherzi oppure che fossero inventati da gente instabile.
Questo atteggiamento era particolarmente prevalente durante il periodo
in cui l’investigazione della forza aerea era condotta sotto il nome
in codice di Project Grudge. Alcune linee aeree arrivarono anche al
punto di mettere a terra ogni pilota che riportasse avvistamenti.
L’unico modo per il pilota di riottenere lo stato di volo era di
passare un esame psichiatrico. Ci fu un notevole calo nei rapporti dei
piloti durante questo periodo, e alcuni hanno interpretato questo calo
come prova che gli UFO erano derivati da scherzi o da personalità
instabili. E’ interessante che il NICAP (comitato nazionale di
investigazione dei fenomeni aerei) a tutt’oggi ancora riceve rapporti
da piloti commerciali che trascurano di darne notifica alla Air Force
o alla loro linea aerea.
Ci sono un numero di casi che indicano che non tutti i rapporti cadono
nella categoria degli scherzi. Esamineremo uno di questi casi. E’
l’avvistamento fatto dal poliziotto sergente Lonnie Zamora a Socorro
nel New Mexico. Il sergente Zamora stava pattugliando le vie di
Socorro il 24 di Aprile 1964 quando vide un oggetto brillante che si
muoveva sopra un’area di scarico al confine della città. Sentì anche
un forte rombo che risuonò come se fosse una vecchia capanna piena e
carica di dinamite. Immediatamente comunicò via radio con la centrale
di polizia e si mosse in macchina verso quella zona. Zamora fu
costretto a fermarsi a 150 yard da un tombino profondo in cui c’era
una macchina rovesciata. Comunicò via radio che stava investigando un
possibile incidente e e si mosse con la macchina verso l’estrema parte
della discarica. Parcheggiato camminò per alcuni passi e fu sorpreso
di vederre che non era una macchina ma invece ino strano oggetto a
forma di uovo di 15 piedi di lunghezza circa, bianco e sostenuto da
gambe metalliche. Accanto non consapevole della sua presenza una
coppia di umanoidi vestiti in tute argentate. Sembrava lavorassero
sulla parte che stava sotto l’oggetto. Zamora era ancora lì sorpreso
quando lo notarono e sparirono intorno all’oggetto. Zamora girò
dall’altra parte andando verso la macchina e guardò indietro
all’oggetto che emetteva una fiamma blu luminosa dal fondo. In pochi
secondi l’oggetto a forma di uovo si alzò dallo scarico con un rombo
assordante. L’oggetto sparì dietro le montagne rapidamente e il
Sergente Zamora si muoveva nella direzione opposta fino a incontrare
il Sergente Sam Chavez che rispondeva alle sue precedenti chiamate
radio. Insieme investigarono la discarica e trovarono the cespugli
bruciati e ancora pieni di fumo dove la fiamma blu era apparsa. Nella
zona bruciacchiata c’erano 4 profondi segni corrispondenti al punto in
cui erano le gambe metalliche. Ogni traccia era profonda 3 pollici e
mezzo e di forma circolare. La sabbia nella discarica era molto
pressata tanto che non c’erano tracce delle impronte degli umanoidi.
Una investigazione ufficiale cominciò lo stesso giorno e tutti i dati
ottenuti erano di supporto alle storie di Zamora e Chavez. Difficile
catalogare questo episodio come scherzo ed è difficile pensare che
Chavez e Zamora condividessero parti di una stessa allucinazione.

Armi segrete
ALCUNI INDIVIDUI HANNO PROPOSTO CHE GLI UFO SIANO IN REALTÀ DEGLI
AVANZATI SISTEMI DI ARMAMENTO E CHE LA LORO NATURA NON DEBBA ESSERE
RIVELATA. IN POCHI ACCETTANO QUESTA IPOTESI COME CREDIBILE.




Fenomeni naturali

E’ stato anche suggerito che almeno alcuni e forse tutti gli UFO
fossero solo manifestazioni male interpretate di fenomeni naturali.
Senza dubbio questa ipotesi ha qualche merito. Alcuni hanno dato
testimonianza come UFO di oggetti che alla fine si è dimostrato
fossero palloni (meteo), il pianeta Venere, satelliti artificiali
fatti dall’uomo, normali velivoli aerei, insolite formazioni di nuvole
e luci provenienti da equipaggiamenti che proiettano raggi contro le
nuvole per determinare l’altezza del tetto di visuale degli aerei. Si
è inoltre sospettato che la gente riportasse miraggi, illusioni
ottiche, formazioni gassose delle paludi o alcuni tipi di fulmini
sferici (una scarica elettrica di energia elettrica in forma
ellissoidale o sferoidale, alcune cariche durano anche 15 minuti ma la
sfera non è più grande di un arancio). Ma è difficile dire a chi abita
vicino alle paludi che lo strano fenomeno di luce che ha visto nel
cielo era una formazione gassosa della palude oppure dire al contadino
che un luminoso UFO nel cielo è la stessa sfera-fulmine che ha visto
rotolare lungo il suo recinto quando l’aria era secca. Così false
identificazioni accidentali di quello che potrebbe essere un fenomeno
naturale alimentano la sfiducia e l’incredulità. Ciò conduce a
conclusioni affrettate e la verità non viene detta deliberatamente.
Un’altra ipotesi interessante è che gli UFO siano plasmodi dalla
spazio, grumi concentrati di vento solare che ha raggiunto la
superficie terrestre. Quest’ultima ipotesi non sembra molto
plausibile, forse perché ignora concetti come la penetrazione del
campo magnetico terrestre.

VISITATORI ALIENI

La teoria più stimolante per noi è che gli UFO siano oggetti materiali
che sono direttamente o remotamente controllati da esseri che sono
alieni a questo pianeta. CI SONO PROVE CHE SUPPORTANO QUESTO PUNTO DI
VISTA. In aggiunta all’esperienza del Sergente di polizia Lonnie
Zamora, consideriamo il caso di Barney e Betty Hill. In viaggio
attraverso il New England persero due ore nella notte del 19 settembre
1961 senza rendersene conto. Tuttavia dopo quella notte sia Barney che
Betty cominciarono a sviluppare problemi psicologici che diventarono
sempre più seri tanto da richiedere esame psichiatrico e trattamenti.
Durante il trattamento di ipnoterapia che fu applicato si rivelarono
delle storie particolarmente dettagliate e simili elicitate da Barney
e Betty. Essenzialmente erano stati rapiti ipnoticamente, portati a
bordo di un UFO, sottoposti a due ore di trattamenti fisici e
rilasciati con suggestioni post-ipnotiche per dimenticare l’intero
accaduto. La prova piuttosto forte è che questo è quello che gli
Hills, anche nel loro subconscio, credono sia successo. Ed è
particolarmente importante che dopo il blocco post-ipnotico fu
rimosso, ambedue cessarono di avere i problemi psicologici che
lamentavano.
La descrizione degli alieni fatta da Hill era simile a quelle fornite
in altri casi ma questo particolare tipo di alieno sembra essere in
minoranza. L’alieno più comunemente descritto è alto circa 1 piede e
mezzo, ha una testa rotonda (elmetto?), braccia che arrivano sotto le
ginocchia e indossa una tuta spaziale argentea. Altri alieni appaiono
essenzialmente come terrestri, mentre altri ancora hanno occhi
particolarmente grandi e bocche con labbra molto sottili. Poi c’è un
gruppo più raro che si reputa alto 4 piedi, con 35 libbre di peso e
coperto con una peluria o pelliccia spessa (abiti?). I membri di
quest’ultimo gruppo sono descritti come esseri estremamente forti. Se
tali esseri fossero in visita sulla terra, ci sarebbero due domande a
cui rispondere: 1) perché non ci sono stati casi che ne hanno rivelato
la presenza e 2) perché non ci hanno contattato ufficialmente? La
risposta alla prima domanda la possiamo trovare parzialmente
nell’esperienza del Sergente Lonnie Zamora, e può esistere
parzialmente nella meteora di Tunguska di cui abbiamo parlato nel cap.
XXIX. In quel capitolo era stato suggerito che la meteora di Tunguska
fosse in realtà una cometa esplosa nell’atmosfera, i ghiacci si
sciolsero e la polvere si diffuse intorno. Quindi niente resti!
Tuttavia, è stato suggerito anche che la meteora Tunguska fosse una
nave spaziale aliena entrata troppo rapidamente nell’atmosfera e che a
causa di un guasto meccanico perse la riserva di energia e/o le armi
in una esplosione nucleare. Mentre tale ipotesi può sembrare
esagerata, campioni degli anelli degli alberi da tutto il mondo
rivelano che immediatamente dopo l’esplosione della meteora Tunguska
il livelli di radioattività nel mondo ebbe un’impennata per un breve
periodo. E’ difficile trovare una spiegazione per questo aumento di
radioattività, anche se è stato supposto che parte della energia
cinetica della meteora fu convertita in calore (per via della frizione
atmosferica) in quantità tale da creare una reazione di fusione.
Questo ci lascia ancora senza una risposta alla seconda domanda:
perché nessun contatto? A questa domanda è facile rispondere in
diversi modi: 1) potremmo essere l’oggetto di un intenso studio
sociologico e psicologico. In tali studi si evita di disturbare
l’ambiente dei soggetti al test. 2) Non si contatta una colonia di
formiche e gli esseri umani potrebbero apparire in questo modo a
qualsiasi alieno (variazione: è divertente visitare uno zoo, ma non ci
si mette in contatto con le lucertole); 3) un contatto potrebbe
esserci già stato segretamente, 4) un contatto potrebbe essere
avvenuto su un altro livello di comunicazione o consapevolezza al
quale non siamo ancora sensibili. Queste sono solo alcune delle
ragioni. Potete aggiungere alla lista le vostre.

33.4 PAURA UMANA E OSTILITA’

OLTRE ALLE PRECEDENTI RAGIONI, ENTRARE IN CONTATTO CON GLI UMANI È
PERICOLOSO. PENSATECI UN MOMENTO! A LIVELLO MICROSCOPICO I NOSTRI
CORPI RIGETTANO E COMBATTONO (TRAMITE ANTICORPI) OGNI MATERIALE
ALIENO, QUESTO PROCESSO CI AIUTA A COMBATTERE LE MALATTIE MA A VOLTE
RISULTA ANCHE IN REAZIONI ALLERGICHE VERSO MATERIALI INNOCUI. A
livello macroscopico (psicologico e sociale) siamo antagonisti verso
esseri che sono “diversi”. A prova di ciò, guardate come un bambino
diverso è trattato dagli altri bambini, o come un gruppo minoritario
sia socialmente emarginato, o come gli Arabi pensano degli Israeliani
(Cinesi e Giapponesi, Turchi e Greci etc.) In caso esitiate ad
estendere questo concetto al trattamento di esseri alieni permettetemi
di evidenziare che in tempi molto antichi, possibili extraterrestri
possono essere stati trattati come Dei ma negli ultimi duemila anni la
prova è che ogni possibile alieno sia stato fatto a pezzi dalla folla,
che gli si sia sparato, che lo si sia assalito fisicamente e in
generale trattato con timore ed aggressione. IN IRLANDA INTORNO AL
1000 D. C. NAVI VOLANTI FURONO TRATTATE COME “NAVI DEMONIACHE”. A
LIONE, FRANCIA, CONFESSI VIAGGIATORI DELLO SPAZIO FURONO UCCISI. PIÙ
RECENTEMENTE, IL 24 LUGLIO 1957 BATTERIE ANTIAEREE RUSSE SULLE ISOLE
KOURIL APRIRONO IL FUOCO SU UN UFO. ANCHE SE TUTTE LE BATTERIE
ANTIAEREE SOVIETICHE SULLE ISOLE ERANO IN AZIONE, NESSUN COLPO ANDÒ A
SEGNO. GLI UFO ERANO LUMINOSI E SI MUOVEVANO RAPIDAMENTE. ANCHE NOI
ABBIAMO APERTO IL FUOCO SU DEGLI UFO. CIRCA ALLE 10 DI UNA MATTINA,
UNA POSTAZIONE RADAR VICINO A UNA BASE MILITARE SEGNALÒ UN UFO A 700
MIGLIA ORARIE. L’UFO RALLENTÒ FINO A 100 MIGLI ORARIE E DUE F86
STAVANO CERCANDO DI INTERCETTARLO. ALLA FINE UN F86 AVEVA NEL MIRINO
L’UFO A 3000 PIEDI DI ALTITUDINE. L’UFO COMINCIÒ AD ACCELERARE MA IL
PILOTA ANCORA GLI STETTE A 500 YARD PER UN BREVE PERIODO. AVEVA UNA
FORMA PIATTA A DISCO. APPENA IL PILOTA SPINSE L’F86 A TUTTA VELOCITÀ,
L’UFO SI ALLONTANÒ. A CIRCA 1000 YARD IL PILOTA APRÌ IL FUOCO NEL
TENTATIVO DI PRENDERE IL DISCO MA LO MANCÒ E L’UFO SPARÌ RAPIDAMENTE.
Questa stessa situazione può essere capitata a livello più personale.
La domenica sera del 21 Agosto 1955, otto adulti e tre bambini erano
alla fattoria Sutton (mezzo miglio da Kelly nel Kentucky) quando,
secondo loro, uno dei bambini vide un luminoso ed abbagliante UFO
scendere dietro il fienile e lontano dalla sua posizione visuale.
Altri testimoni nelle fattorie vicine videro l’oggetto. Tuttavia i
Suttons lo giustificarono come una stella cadente e non investigarono
ulteriormente. Circa 30 minuti più tardi (alle 8 della sera) i cani
della famiglia cominciarono ad abbaiare e due degli uomini uscirono
dal retro per vedere cosa succedeva. A circa 50 piedi di distanza una
creatura veniva loro incontro indossando una tuta argentea. Alta circa
3 piedi e mezzo con una grande testa rotonda e braccia molto lunghe.
Aveva grandi mani palmate equipaggiate di artigli. I due Suttons
imbracciarono un fucile e una calibro 22 e spararono a breve distanza.
Potevano sentire i proiettili rimbalzare sul metallo. La creatura fu
messa a terra ma si risollevò e fuggì via. I Suttons ritiratisi in
casa spensero le luci e accesero solo la luce del porticato. Allora
una delle donne che spiava dalla finestra della sala da pranzo vide
che la creatura con una sorta di elmetto e larghi occhi la osservava a
sua volta. Leì lanciò un grido e gli uomini si affrettarono sparando.
La creatura fu di nuovo abbattuta ma di nuovo scampò via senza ferite.
Altri spari seguirono nei 20 minuti successivi e le creature
finalmente se ne andarono (forse perché non si sentivano benvenute?).
Dopo un’ora di attesa (per sicurezza) anche i Suttons partirono.
Quando la polizia giunse sul luogo, gli alieni erano andati via ma i
Suttons non volevano tornare alla fattoria. La vendettero e andarono
altrove. Questo incidente illustra come gli umani sono pericolosi. Mai
nella storia i cosiddetti alieni hanno risposto al fuoco, sebbene si
rimanga con l’impressione che le creature descritte si divertivano a
spaventare gli umani.


33.5 TENTATIVI DI APPROCCI SCIENTIFICI
In ogni sforzo scientifico, il primo passo è acquisire i dati, il
secondo classificare i dati e il terzo formare ipotesi. Le ipotesi
sono testate ripetendo l’intero processo e ad ogni ciclo si spera
corrisponda una accresciuta comprensione (si spera). Il fenomeno degli
Ufo non si presta prontamente a questo approccio perché i dati
rilevati finora dimostrano sia una eccessiva varietà che vaghezza. La
vaghezza è causata n parte dalla mancanza di preparazione
dell’osservatore….pochi lasciano la loro casa sapendo che stanno per
vedere un UFO nel corso della serata. Fotografie sono sovraesposte o
sottoesposte e raramente a colori. Difficilmente qualcuno ha con sé un
misuratore di radiazioni o un magnetometro. In aggiunta a ciò c’è un
alto livello di rumore di fondo nei dati. Il rumore consiste di errati
rapporti di fenomeni naturali conosciuti, scherzi, rapporti di persone
instabili e rimozione di dati per errore riguardo fenomeni innaturali
o sconosciuti ( da parte di persone zelanti che cercano di eliminare
tutti i dati dovuti a fenomeni naturali).
In aggiunta, quei dati che appaiono validi dimostrano un eccesso di
varietà relativa ai campioni statistici disponibili. Questo ha portato
a sistemi di classificazione goffi che a loro volta producono terreno
non fertile per la formulazione di ipotesi.
Una ipotesi che sembrò promettente per un periodo era quella
dell’ORTOTENIA (avvistamenti UFO che avvengono su mappe “grande
cerchio”). Inizialmente i disegni degli avvistamenti sembrava
verificare il concetto ma il recente uso di computers ha rivelato che
anche numeri casuali danno un trama a “grande cerchio” quanto gli
avvistamenti UFO.
Una proposta valida è stata tuttavia avanzata. Jacques e Janine Vallee
hanno preso un particolare tipo di UFO, quelli che sono più bassi del
livello degli alberi quando sono avvistati e tracciato il diametro
stimato dell’UFO rispetto alla distanza stimata dall’osservatore. Il
risultato dà una media di 5 metri con una diminuzione caratteristica
per gli avvistamenti a breve distanza e crescita per le lunghe
distanze. Questo comportamento agli estremi della curva è ben noto
agli astronomi e agli psicologi come “illusione luna”. Questa
illusione avviene quando l’oggetto avvistato è un oggetto reale e
fisico. Questo implica che gli osservatori hanno avvistato un oggetto
reale e ci permette di accettare anche la loro affermazione che questi
particolari UFA avevano una asse rotazionale di simmetria.
Un’altra, meno solida, ipotesi fatta da Vallee riguardava la
tracciabilità del numero totale di avvistamenti per settimana rispetto
alla data. Fecero queste rilevazioni per il periodo di tempo dal 1947
al 1962 e poi cercarono di far combaciare i picchi della curva (ogni 2
anni 2 mesi) ai periodi della congiunzione Marte-Terra ma anche al
primo armonico (circa ogni 13 mesi). Questo solleva la domanda: perché
gli UFO dovrebbero visitare la terra solo nei periodi in cui marte è
in congiunzione e quando è sul lato opposto al sole? Ovviamente la
periodicità della congiunzione di Marte non è la risposta finale. Come
succede c’è un’interessante possibilità da considerare. Supponiamo che
si siano usate le congiunzioni di Giove, ogni 13,1 mesi. Questo
soddisferebbe bene i periodi osservati tranne per ogni dato pari di
picco che è di diversa magnitudine da ogni dato dispari del picco.
Forse una combinazione di congiunzioni di Marte, Giove, Saturno e
altri pianeti per combaciare con la traccia di frequenza se può
combaciare. Ulteriori correlazioni di dati sono difficili. Ci sono un
ampio numero di diverse forme dei dischi ma questo significa poco. Per
esempio basta dare un’occhiata al numero di diversi aerei che sono in
uso solo nella forza aerea americana.
E’ ovvio che un inteso studio scientifico è necessario in quest’area e
non è ancora stato intrapreso ai necessari livelli di intensità e di
supporto. UNA COSA DI CUI BISOGNA STARE IN GUARDIA IN QUESTO TIPO DI
STUDI È LA TRAPPOLA DI ASSUMERE IMPLICITAMENTE CHE LA NOSTRA
CONOSCENZA DI FISICA O ALTRA SCIENZA SIA COMPLETA. ESEMPIO DI TALE
TRAPPOLA È QUELLO DI SELEZIONARE UN GRUPPO DI LEGGI FISICHE CHE NOI
ACCETTIAMO ORA COME VALIDE E ASSUMERE CHE NON SARANNO MAI INVALIDATE.
5 leggi di questo tipo potrebbero essere:

1) ogni azione deve avere una reazione uguale o opposta.
2) Ogni particella nell’universo attrae ogni altra particella con una
forza proporzionale al prodotto delle masse inversamente al quadrato
della distanza.
3) Energia, massa e momento sono conservati.
4) Nessun corpo materiale può avere una velocità uguale a c, la
velocità della luce nello spazio libero.
5) L’energia massima E che si può ottenere da un corpo a risposo è
E=mc2, dove m è il resto della massa del corpo.

Le leggi 1 e 3 sembrano abbastanza sicure, ma proviamo ad avere
qualche dubbio e diamo un’altra occhiata. In effetti, la legge numero
3 è valida ora solo da un punto di vista relativistico e per questo
motivo anche la 4 e 5. Ma la relatività ha completamente rivisto
questi concetti fisici dopo il 1915, prima regnava suprema la
meccanica Newtoniana. Dovremmo anche notare che la relatività generale
non è ancora stata verificata. Così noi abbiamo la particolare
situazione di 5 leggi che appaiono negare la possibilità di un
intelligente controllo alieno degli UFO, eppure tre di queste leggi
sono di recente concetto e potrebbero persino non essere valide.
Inoltre, la legge numero 2 non è stata ancora testa in condizioni di
grandi velocità relative o accelerazioni. Non dovremmo negare la
possibilità di controllo alieno degli UFO sulla base di nozioni
preconcette non stabilite come correlate o rilevanti agli UFO.


33.6 CONCLUSIONE

DALLE INFORMAZIONI DISPONIBILI, IL FENOMENO DEGLI UFO APPARE AVERE
NATURA GLOBALE DA QUASI 50.000 ANNI. La maggioranza dei testimoni
conosciuti erano persone affidabili che hanno visto fenomeni naturali
facilmente spiegati, e non sembra esserci alcuna correlazione generale
positiva con la densità di popolazione. L’intero fenomeno potrebbe
essere di natura psicologica ma è abbastanza improbabile. Tuttavia,
fattori psicologici probabilmente rientrano nel quadro dei dati come
rumore di fondo. Il fenomeno potrebbe essere anche interamente dovuto
a fenomeni conosciuti o sconosciuti (con del rumore psicologico in
aggiunta) ma anche questo è discutibile a fronte di alcuni dati
disponibili.
QUESTO CI LASCIA CON LA SPIACEVOLE POSSIBILITÀ DI VISITATORI ALIENI
DEL NOSTRO PIANETA O ALMENO DI UFO CONTROLLATI DA ALIENI. Tuttavia i
dati non sono ben correlati e i dati discutibili disponibili
suggeriscono l’esistenza di almeno tre e forse quattro diversi gruppi
di alieni (forse a diversi stadi di sviluppo). Anche questo è
difficile da accettare. Implica l’esistenza di vita intelligente sulla
maggior parte dei pianeti nel nostro sistema solare o
sorprendentemente un forte interesse nella Terra da parte di membri di
altri sistemi solari.
Una soluzione al problema degli UFO si potrebbe ottenere attraverso il
lungo e diligente sforzo di un ampio gruppo di scienziati competenti e
ben finanziati. Sfortunatamente non c’è prova che suggerisca che tale
sforzo verrà intrapreso.
Tuttavia, anche se venisse fatto uno sforzo, non ci sono garanzie di
successo perché la natura degli episodi è isolata e sporadica. Inoltre
potrebbe non esserci nulla da scoprire e questo significherebbe una
lunga ricerca senza prove alla fine. La miglior cosa è tenere una
mente aperta e scettica e non prendere una posizione estrema
sull’argomento.




CAP.33 DA CORSO INTRODUTTIVO DI SCIENZA SPAZIALE –FISICA 370
TRIMESTRE AUTUNNALE 1970


33.1 INTRODUZIONE

In questo testo è stato fatto un tentativo di discutere tutti i
fenomeni osservabili dalla superficie del sole a quella dei pianeti e
in particolare della Terra. Bisogna ammettere tuttavia, che alcuni
fenomeni sono stati trascurati e che altri non sono al momento
spiegabili. In questa ultima categoria rientrano i “fenomeni aerei non
identificati”
Questo argomento è molto ampio e comprensivo dal momento che ciò che è
“non identificato” dipende dall’esperienza ed educazione
dell’osservatore. Ad un aborigeno, un aeroplano può sembrare non
identificato mentre a un meteorologista anche tali rari fenomeni quali
le nuvole nottilucenti e i fulmini-sfera risultano identificabili.
Quindi, gli avvistamenti di fenomeni aerei non identificati devono
essere riportati completamente e investigati attentamente per
determinare se sono davvero non identificabili. Ci sono stati migliaia
di rapporti di fenomeni aerei non identificati nello scorso quarto di
secolo e un numero di questi rapporti è ancora riportato come non
identificabile. Questo può essere dovuto a un cattivo rapporto, ad una
investigazione incompleta o a mancanze di comprensione di quello che
avviene nell’atmosfera e nell’universo. La possibilità che la nostra
conoscenza scientifica possa accrescere dallo studio di questi
fenomeni ha portato diverse organizzazioni ad esplorare ulteriormente
questo argomento.
La letteratura popolare sua il più ristretto termine di “Oggetti
volanti non identificati” invece di quello generale “Fenomeni aerei
non identificati”. Sebbene ci siano prove insufficienti che i fenomeni
siano oggetti fisici reali o che davvero siano volanti, adotteremo la
terminologia popolare per evitare confusione. Di conseguenza
definiremo un Oggetto volante non identificato (UFO) come qualsiasi
altro fenomeno o oggetto aereo che viene riportato e che risulti
sconosciuto o appaia fuori dal consueto all’occhio dell’osservatore.
Mentre ci sono rapporti di UFO che risalgono anche all’antichità,
l’argomento UFO appare alla ribalta del pubblico americano subito dopo
la seconda guerra mondiale quando Kenneth Arnold il 24 giugno 1947
riportò di aver visto nove oggetti “tipo disco” vicino a Monte
Rainier. Questa fu il primo di una serie di rapporti di UFO che poi
sono continuati fino ad oggi. La forza aerea statunitense nuovamente
organizzata ricevette l’incarico di determinare se gli UFO
rappresentassero una minaccia alla sicurezza nazionale. La ricerca fu
condotta sotto il nome di Project Sign, poi Project Grudge e infine
Project Blue Book che terminò il 17 dicembre 1969.
A causa di una impennata di rapporti Ufo nel 1952 e per il timore che
i canali di comunicazione militare potessero bloccarsi a causa di
rapporti UFO istigati dal nemico, uno speciale gruppo scientifico
guidato dal Dr. H. P. Robertson fu incaricato di studiare il fenomeno
UFO nel gennaio 1953 con la sponsorizzazione del governo. Il gruppo
concludeva che non c’erano prove nei dati disponibili che gli UFO
fossero una minaccia per la sicurezza nazionale. Questi scienziati
raccomandarono che si conducesse una campagna per informare il
pubblico della situazione e per dissipare l’aura di mistero riguardo
l’argomento. Questo obiettivo non è stato ancora completamente
raggiunto.
SEMESTRE AUTUNNALE 1970

Dopo di ciò il Project Blue Book continuò a ricevere e valutare
rapporti UFO, ma le conclusioni raggiunte non erano sempre accettate
dagli “UFO-logi” e dal pubblico. La forza aerea fu spesso accusata di
cercare di nascondere il problema UFO e di trattenere informazioni che
indicavano gli UFO come extraterrestri. Di conseguenza un gruppo
diretto dal Dr. Brian O’Brien ricevette l’incarico di rivedere Project
Blue Book nel 1966. Nonostante questa commissione riaffermò che non
c’erano apparenti minacce alla sicurezza provenienti dall’esistenza di
inspiegabili rapporti UFO, suggerì che uno studio dettagliato di
alcuni rapporti potesse produrre qualcosa di valore scientifico. La
commissione raccomandò che alcune università selezionate fossero
coinvolte nel fornire gruppi scientifici per una ricerca di
determinati avvistamenti UFO. Di conseguenza, nel 1966, la forza aerea
americana sponsorizzò con 500.000 dollari l’investigazione condotta
dal Dr. Edwar U. Condon dell’Università del Colorado per svolgere una
ricerca scientifica degli UFO, non necessariamente per identificare
gli UFO ma solo per determinare se ci fosse un merito scientifico
nello studio di questi.
33.2 IPOTESI PER SPIEGARE GLI UFO
In ogni ricerca scientifica stabiliamo una ipotesi o più ipotesi,
raccogliamo dati, analizziamo i dati alla luce delle ipotesi e
confutiamo o confermiamo le nostre ipotesi oppure concludiamo che non
siamo in possesso di dati sufficienti.
Circa il 6% dei rapporti Ufo raccolti dal Project Blue Book sono
ufficialmente registrati come “non spiegati”. Se proponiamo di
spiegare questi restanti casi dobbiamo prima creare una lista di
possibili spiegazioni. C’è sempre il rischio in questa procedura che
la vera spiegazione per un evento particolare non sia contenuta nelle
date ipotesi. Con questa avvertenza adottiamo una serie di ipotesi
proposti dal Dott. James McDonald dell’università dell’Arizona.

1. Scherzi, invenzioni, frodi,
2. Allucinazioni, isteria di massa,
3. Tecnologie terrestri avanzate
4. Interpretazioni profane di ben noti fenomeni fisici
5. Fenomeni fisici scarsamente compresi
6. Fenomeni psicologici scarsamente compresi
7. Visite extraterrestri
8. messaggeri di salvezza e verità occulte

Esaminiamo ciascuno di questi punti alla luce dei dati raccolti negli
ultimi 20 anni.

1. Scherzi, invenzioni, frodi. Non c’è dubbio che alcuni rapporti UFO
siano scherzi, invenzioni e frodi perpetrate da persone che giocano
scherzi con candele in sacchetti di plastica, persone che contraffanno
fotografie o che cercano notorietà o di fare burle. La letteratura UFO
è piena di esempi di questo tipo. Tuttavia gli scherzi confermati sono
solo una piccola percentuale del totale numero dei rapporti UFO. La
maggior parte sono affidabili testimoni e non danno prova di frode o
invenzione.
2. Allucinazioni, isteria di massa. Ci sono prove che i rapporti
avvengano ad ondate e che l’impennata di avvistamenti in una
determinata area può essere dovuta alla accresciuta sensibilità del
pubblico dopo il primo rapporto iniziale. Alcuni rapporti sono
ispirati dall’attenzione diffusa e non da reali avvistamenti. Tuttavia
l’ampio numero di osservatori e i rapporti del personale militare,
piloti di linee aeree, poliziotti, scienziati e altri testimoni
qualificati rende improbabile che molti rapporti siano allucinazioni o
isteria di massa. Gli psicologi e i sociologi non riescono a stimare
quale percentuale dei rapporti UFO possa essere dovuta a tali cause ma
l’analisi delle credenziali dei testimoni indicherebbe che il numero
sia piuttosto piccolo.
3. Avanzate tecnologie terrestri (veicoli test, satelliti, armi
segrete) Lo scienziato spaziale Arthur C. Clarke ha osservato che
qualsiasi tecnologia sufficientemente avanzata non è distinguibile
dalla magia. Quindi le tecnologie terrestri sono certamente causa di
alcuni rapporti. Le caratteristiche degli Ufo nei rapporti non
sembrano essere mutate negli anni mentre l’uomo ha fatto grandi
progressi tecnologici. Quindi mentre alcuni rapporti UFO possano
essere attribuibili a veicoli spaziali di rientro o a satelliti
lanciati, i rapporti negli anni ’40 e ’50 non possono essere
attribuiti a queste cause. In modo simile i sistemi avanzati di
armamento in sviluppo o fase di test (armi segrete) darebbero ora
significato a un diverso tipo di Ufo da quelli delle ere precedenti.
La varietà e distribuzione mondiale dei rapporti Ufo rendi poco
probabile che i rapporti siano dovuti ad avvistamenti o prodotti di
avanzata tecnologia terrestre.
4. False interpretazioni di ben noti fenomeni fisici (meteorologici,
astronomici, ottici) Dalla nostra definizione di UFO è ovvio che un
gran numero di rapporti rientri in questa categoria. La falsa
identificazione di velivoli in atterraggio, luci e bagliori durante i
rifornimenti aerei, palloni meteo, meteore, movimenti dei pianeti
Venere e Giove, riflessi di luci di ricerca e lenti fotografiche sono
alcune possibilità. Il lettore ne potrà suggerire altre e trovarne
ancora nella letteratura ufo. Nel suo articolo “la fisica e metafisica
degli oggetti volanti non identificati” il Dott. William Markowitz
discute il problema UFO alla luce delle leggi di fisica attualmente
accettate. In particolare considera le seguenti 5 leggi:
Ogni azione deve avere una reazione uguale o opposta.
Ogni particella nell’universo attrae ogni altra particella con una
forza proporzionale al prodotto delle masse inversamente al quadrato
della distanza.
Energia, massa e momento sono conservati.
Nessun corpo materiale può avere una velocità uguale a c, la velocità
della luce nello spazio libero.
L’energia massima E che si può ottenere da un corpo a risposo è E=mc2,
dove m è il resto della massa del corpo.
Ad oggi queste leggi hanno permesso ai fisici di predire e controllare
molti fenomeni per scopi pratici. Sono anche valide per analizzare i
rapporti UFO. I dettagli in molti rapporti non causano conflitti con
queste leggi e ci portano a concludere che gli UFO possono essere solo
ordinari fenomeni . Tuttavia alcuni rapporti sembrano variare da una o
più di queste leggi portandoci a dubitare o dei rapporti o delle leggi
fisiche. Poiché le nostre leggi fisiche sono salde in teoria ed
sperimentazione, la validità della legge fisica è solitamente più
accettabile per lo scienziato. Tuttavia dobbiamo comprendere che ogni
legge fisica può essere soggetta a cambiamento con la scoperta di
nuove prove.

5. Fenomeni fisici scarsamente compresi ( effetti elettrici
atmosferici, fenomeni riguardanti le nuvole) Cercare di spiegare i
rapporti UFO per mezzo di fenomeni scarsamente compresi è rischioso e
probabilmente è impossibile fino a che il fenomeno non venga compreso
meglio. Le nuvole lenticolare come spiegazione di certi rapporti UFO
può avere fondamento, ma i tentativi di spiegarli in termini di
miraggi, fulmini sfera, anomale propagazioni di segnali radar etc.
sono meno solidi argomenti. Alcuni rapporti si possono spiegare con
questi fenomeni ma è impossibile fare identificazioni positive basate
sul nostro attuale limitato sapere del fenomeno. Tutte queste
spiegazioni sono quindi solo dei tentativi. Ci possono essere ancora
altri fenomeni atmosferici che sono osservati così raramente che
restano non investigati e innominati.
6. Fenomeni psicologici scarsamente compresi. Gli psicologi sono i
primi ad ammettere che ci sono molti aspetti dei fenomeni psichici che
non sono stati adeguatamente esplorati. Pochi dati sono disponibili
per determinare come questi fenomeni possano relazionarsi al problema
UFO, ma dobbiamo almeno permettere la possibilità che ci possano
essere tali effetti
7. Visite extraterrestri. Il Dr. Condon afferma nel sommario dello
studio scientifico degli oggetti volanti non identificati che prove
convincenti e inequivocabili di visite extraterrestri sarebbe la più
grande singola scoperta scientifica nella storia dell’umanità. Anche
se potrebbe essere leggermente esagerato, questo indica almeno perché
questa ipotesi aggiunge tanta eccitazione e controversia al problema
UFO. Nonostante numerosi rapporti riguardo a veicoli spaziali e
visitatori alieni, restano i dubbi sulla veridicità di questi
rapporti. Eppure questi contengono un numero di strani elementi che
sono verificabili. Si preferirebbe prove concrete nella forma di una
pinna, di una unità di propulsione, un UFO schiantatosi, diverse buone
fotografie etc. Queste prove fisiche non sembrano esistere nonostante
storie del contrario. Diversi scienziati hanno concluso che la
probabilità di visite extraterrestri appare molto bassa in termini di
presente conoscenza scientifica. Sebbene non ci siano prove conclusive
sulla validità di questa ipotesi, un gruppo della Accademia nazionale
delle Scienze ha concluso che sulla base delle attuali conoscenze, la
spiegazione meno probabile degli UFO è l’ipotesi di visite
extraterrestri da parte di esseri intelligenti.
8. Messaggeri di salvezza e verità occulte. Alcuni culti hanno
adottato il credo che la missione UFO sia spirituale e che tutti gli
sforzi fisici per determinare la natura degli UFO debba
necessariamente fallire. Sebbene questo possa essere un caso, mancano
prove a supporto di ciò. Ulteriori discussioni su questa ipotesi
esulano dall’obiettivo di questo testo.

33.3 Conclusione
Dopo aver presentato gli argomenti per ogni ipotesi, si possono trarre
possibili conclusioni. Nessuna singola ipotesi può spiegare i rapporti
UFO.
Le ipotesi 1,2,3,4 sono ovviamente valide e come gruppo spiegano un
ampio numero di rapporti UFO. Tuttavia le prove sono insufficienti per
concludere che tutti i rapporti UFO possano essere attribuiti a queste
cause. L’ipotesi 8 è improbabile possa dare alcuna forma di analisi
scientifica e la eliminiamo da ulteriori considerazioni. Le ipotesi 5
e 6 e 7 sono scientificamente le più interessanti poiché offrono la
possibilità di una nuova conoscenza di noi stessi e del nostro
ambiente. Come indicato sopra le ipotesi 5 e 6 richiedono altre
ricerche su fenomeni scarsamente compresi prima di trarre conclusioni
riguardo al problema UFO. Attualmente ci sono prove insufficienti per
confermare o confutare l’ipotesi 7.
Una avvertenza aggiuntiva va fatta a questo punto. Nella maggior parte
di questo capitolo abbiamo discusso principalmente le implicazioni
scientifiche della questione UFO. Tuttavia i Lorenzens affermano che
gli UFO sono principalmente un problema emotivo, secondariamente
politico e sono incidentalmente un problema scientifico. C’è la
sensazione che una volta che i problemi emotivi e politici saranno
risolti, l’intero problema UFO darà spazio all’investigazione
scientifica.

E’ probabile che una tale investigazione scientifica venga condotta?
Almeno uno studio scientifico è stato fatto. Il Dr. Condon e il suo
Progetto dell’università del Colorado hanno terminato il loro studio
scientifico degli oggetti volanti non identificati alla fine del 1968
con la conclusione generale che niente è risultato dallo studio degli
UFO nei due passati decenni che abbia aggiunto qualcosa al sapere
scientifico e che ulteriori studi non potranno essere giustificati
nell’aspettativa che la scienza migliori. Questa conclusione e
l’intero rapporto hanno ricevuto l’appoggio da un selezionato gruppo
della Accademia Nazionale delle Scienze.
Basandosi su queste conclusioni del rapporto Condon e la propria
ventennale esperienza di UFO l’Air Force ha concluso il Project blue
Book nel Dicembre 1969 con questa frase finale: “come risultato
dell’investigazione dei rapporti UFO dal 1948, le conclusioni del
Project Blue Book sono 1) nessun UFO è stato riportato, investigato e
valutato dalla AIR Force ha mai dato indicazione alcuna di minaccia
alla sicurezza nazionale. 2) Non vi è stata prova alcuna proposta o
scoperta dall’Air Force che gli avvistamenti catalogati come “non
identificati” rappresentino sviluppi tecnologici o principi al di là
della gamma del sapere scientifico attuale. 3) Non c’è stata alcuna
prova che gli avvistamenti catalogati come “non identificati” siano
veicoli extraterrestri.
Di conseguenza al momento non vi è alcuna agenzia ufficiale e
governativa che investighi i rapporti UFO. Il Dr. McDonald e diverse
agenzie private di ricerca hanno criticato le inadeguatezze del
rapporto Condon e del Project Blue Book e richiedono che l’intero
argomento sia di nuovo investigato. In maniere specifica il Project
Blue Book è stato criticato durante la sua esistenza per la
superficiale investigazione dei rapporti, il basso livello di
competenza scientifica tra il personale e le spiegazioni irragionevoli
riguardo specifici rapporti UFO. Le critiche del rapporto Condon
includono la disputa che le conclusioni raggiunte non sono supportate
dal grosso delle prove nel rapporto stesso e che il licenziamento di
due membri dello staff per incompetenza prima della conclusione del
rapporto finale solleva domande riguardo l’obiettività e la
completezza degli studi compiuti. Mentre parte delle critiche può
anche essere giustificata, è improbabile che un nuovo studio
scientifico sia in vista, soprattutto perché le conclusioni del
rapporto Condon sono state così largamente accettate.
Il problema degli UFO deve ora competere con tutti gli altri problemi
scientifici che l’umanità sta affrontando. Per ricevere l’attenzione
degli scienziati e il necessario supporto economico, è necessario
evidenziare il potenziale ritorno della ricerca sugli UFO
commisurandolo con le risorse spese. Sebbene la commissione Condon
abbia avvisato che niente di meritevole sarebbe derivato da tale
ricerca, ha suggerito che tutte le agenzie del governo federale e
delle fondazioni private dovrebbero considerare le proposte di ricerca
sugli UFO insieme alle altre che sono state loro sottoposte sulla base
di una apertura mentale senza pregiudizi.
Joneleth
2008-11-22 10:46:41 UTC
Permalink
Post by truman burbank
ciao
truman
resta il fatto che, SE anche fosse vero che questi alieni compiono
scorribande su questo pianeta da millenni o milioni di anni lasciando
tracce qua' e la' senza mai rivelarsi:

1) non hanno nessuna intenzione di rivelarsi e se non lo hanno fatto
in migliaia di anni non vedo perche' debbano farlo ora.
2) sono dei fresconi che si fanno beccare spesso.
3) non sanno cosa vogliono perche' in migliaia di anni direi che di
dati su un pianeta ne prendi e di cose ne fai.

insomma, anche se molte delle cose lette sul link che mi hai passato
per me sono fuffa perche' contestabilissime, resta il fatto del
perche' questi alieni sarebbero -almeno- millenni che svulazzano e
rapiscono qua' e la' e non vanno mai oltre.
sta' cosa un po' mi puzza, a me :)

ciao
truman burbank
2008-11-24 14:24:20 UTC
Permalink
Post by Joneleth
Post by truman burbank
ciao
truman
resta il fatto che, SE anche fosse vero che questi alieni compiono
scorribande su questo pianeta da millenni o milioni di anni lasciando
1) non hanno nessuna intenzione di rivelarsi e se non lo hanno fatto
in migliaia di anni non vedo perche' debbano farlo ora.
e infatti chi dice che lo stiano facendo?
Post by Joneleth
2) sono dei fresconi che si fanno beccare spesso.
magari è nel loro intento
Post by Joneleth
3) non sanno cosa vogliono perche' in migliaia di anni direi che di
dati su un pianeta ne prendi e di cose ne fai.
magari tu non sei a conoscenza di quello che vogliono
Post by Joneleth
insomma, anche se molte delle cose lette sul link che mi hai passato
per me sono fuffa perche' contestabilissime,
sono documenti ufficiali, c'è poco da contestare
Post by Joneleth
resta il fatto del
perche' questi alieni sarebbero -almeno- millenni che svulazzano e
rapiscono qua' e la' e non vanno mai oltre.
chi ti dice che non vanno oltre?
Post by Joneleth
sta' cosa un po' mi puzza, a me :)
se ti interessa ti posso chiarire un po' le idee... chiedi chiedi
Joneleth
2008-11-25 12:53:56 UTC
Permalink
Post by truman burbank
Post by Joneleth
2) sono dei fresconi che si fanno beccare spesso.
magari è nel loro intento
farsi beccare se non vogliono rivelarsi?
ne dubito. non ci sarebbe nessun motivo.
Post by truman burbank
Post by Joneleth
3) non sanno cosa vogliono perche' in migliaia di anni direi che di
dati su un pianeta ne prendi e di cose ne fai.
magari tu non sei a conoscenza di quello che vogliono
questo e' sicuro.
pero' diciamo che e' piuttosto strano pensare a degli alieni che da
migliaia o milioni di anni svulazzano su questo pianeta rapendo qua' e
la' e non rivelandosi mai.
mi sembra abbastanza ridicola la cosa a meno che uno non creda
veramente che questi alieni ci hanno dato origine tramite esperimenti
genetici oppure che siano tra noi.
se, come ritengo io, queste sono supposizioni quantomeno fantasiose,
non ci sarebbe motivo valido per questi alieni di continuare a
sorvolare questo pianeta a bassa quota e continuare a rapire persone
da migliaia o milioni di anni senza rivelarsi.
Post by truman burbank
sono documenti ufficiali, c'è poco da contestare
c'é tanto da contestare.
innanzitutto, specialmente le voci che parlano di ufo in antichita',
sono supposizioni, documenti ufficiali o meno nessuno puo' avere
certezze su cose successe migliaia di anni fa'.
secondo, i ''documenti ufficiali'' non sono Verita' assolute, molti si
basano su testimonianze di terzi, su fenomeni di dubbia autenticita',
su speculazioni e deduzioni, e cosi' via.
l'unica verita' sino a prova contraria e sino ad ora e' che non c'e'
nulla di sicuro, nulla di certo.
Post by truman burbank
chi ti dice che non vanno oltre?
e in cosa si concretizzerebbe questo andare oltre lo svulazzare sul
pianeta e rapire gente qua' e la'?
Post by truman burbank
se ti interessa ti posso chiarire un po' le idee... chiedi chiedi
il problema caro truman e' che con la fantasia si puo' pensare tutto
cio' che si vuole, ci si possono immaginare complotti interplanetari,
alieni che ci usano per fare esperimenti, civilta' superiori che usano
il nostro pianeta come un autogrill tra un viaggio e l'altro, ecc.
ecc.
il problema e' cercare di stare con i piedi per terra a meno che non
si voglia credere a tutti i costi.
se tu vuoi credere a tutti i costi va bene, pero' come ti ho detto
certezze e vere prove sino ad ora non ce ne sono.
se ci fossero, la scienza sarebbe piu' che contenta, visto che gli
investimenti economici e gli sforzi in questo settore da parte di
tutti gli enti spaziali sono notevoli.

ciao
truman burbank
2008-11-25 14:15:46 UTC
Permalink
Post by Joneleth
Post by truman burbank
Post by Joneleth
2) sono dei fresconi che si fanno beccare spesso.
magari è nel loro intento
farsi beccare se non vogliono rivelarsi?
si. certe cose dette direttamente e chiaramente fanno male e
confondono, dette in modo indiretto abituano ad un'eventuale futura
rivelazione
Post by Joneleth
ne dubito. non ci sarebbe nessun motivo.
te l'ho spiegato. altrimenti non esisterebbero le metafore e le fiabe
Post by Joneleth
Post by truman burbank
Post by Joneleth
3) non sanno cosa vogliono perche' in migliaia di anni direi che di
dati su un pianeta ne prendi e di cose ne fai.
magari tu non sei a conoscenza di quello che vogliono
questo e' sicuro.
pero' diciamo che e' piuttosto strano pensare a degli alieni che da
migliaia o milioni di anni svulazzano su questo pianeta rapendo qua' e
la' e non rivelandosi mai.
è fondamentale capire quali siano i loro moventi, da quelli si possono
comprendere i loro comportamenti
Post by Joneleth
mi sembra abbastanza ridicola la cosa a meno che uno non creda
veramente che questi alieni ci hanno dato origine tramite esperimenti
genetici oppure che siano tra noi.
potrebbe benissimo essere cosi. vi sono molte teorie al riguardo
Post by Joneleth
se, come ritengo io, queste sono supposizioni quantomeno fantasiose,
non ci sarebbe motivo valido per questi alieni di continuare a
sorvolare questo pianeta a bassa quota e continuare a rapire persone
da migliaia o milioni di anni senza rivelarsi.
per esempio, tu vedi più facile dominare una razza rivelandoti ad essa
oppure restando nell'oblio? non far sapere al tuo schiavo che è uno
schiavo e non si ribellerà mai.
Post by Joneleth
Post by truman burbank
sono documenti ufficiali, c'è poco da contestare
c'é tanto da contestare.
innanzitutto, specialmente le voci che parlano di ufo in antichita',
sono supposizioni, documenti ufficiali o meno nessuno puo' avere
certezze su cose successe migliaia di anni fa'.
beh, sull'antichità vi sono numerosissimi documenti, libri, scritti,
testimonianze, resoconti.... molto più di quello che la gente pensi.
per non parlare dei resti e delle prove fisiche.... ma chissà come mai
su questo ng preferiscono tutti trolleggiare
Post by Joneleth
secondo, i ''documenti ufficiali'' non sono Verita' assolute, molti si
basano su testimonianze di terzi, su fenomeni di dubbia autenticita',
su speculazioni e deduzioni, e cosi' via.
aspetta aspetta, dipende di cosa stiamo parlando. se il capo dell'FBI
mi dice che sono stati recuperati dei DISCHI VOLANTI non UMANI, i casi
sono due, o i DISCHI VOLANTI NON UMANI esistono oppure siamo alle
prese con un complotto. decidi tu quale preferisci
Post by Joneleth
l'unica verita' sino a prova contraria e sino ad ora e' che non c'e'
nulla di sicuro, nulla di certo.
mah.... questo dipende da cosa intendi per certo. abbiamo a che fare
con testimonianze che ci parlano di dischi volanti da millenni,
abbiamo a che fare con militari, intelligence ed esperti che ci dicono
che quei dischi volanti non possono essere umani per nessuna ragione
al mondo, abbiamo a che fare con documenti ufficiali che ci dicono che
quei dischi volanti sono alieni, abbiamo a che fare con politici
(importanti, di tutto il mondo) che ci parlano di dischi volanti....
io dico, per essere certa una cosa deve andare su porta a porta?
certamente non stiamo parlando di prove scientifiche, quelle non le
abbiamo... o meglio, forse le abbiamo ma non ce l'hanno detto
Post by Joneleth
Post by truman burbank
chi ti dice che non vanno oltre?
e in cosa si concretizzerebbe questo andare oltre lo svulazzare sul
pianeta e rapire gente qua' e la'?
chi ti dice che non stiano raggiungendo i loro scopi?
Post by Joneleth
Post by truman burbank
se ti interessa ti posso chiarire un po' le idee... chiedi chiedi
il problema caro truman e' che con la fantasia si puo' pensare tutto
cio' che si vuole, ci si possono immaginare complotti interplanetari,
alieni che ci usano per fare esperimenti, civilta' superiori che usano
il nostro pianeta come un autogrill tra un viaggio e l'altro, ecc.
ecc.
il problema e' cercare di stare con i piedi per terra a meno che non
si voglia credere a tutti i costi.
infatti io sto parlando di documenti, di prove fisiche, non di
fantasia. sei tu quello che sta filosofeggiando sugli alieni. se vuoi
entriamo nel merito....
Post by Joneleth
se tu vuoi credere a tutti i costi va bene, pero' come ti ho detto
certezze e vere prove sino ad ora non ce ne sono.
questo lo dici tu che, senza offesa, non mi sembri informatissimo
sulla questione. per questo io dico, prima informatevi e poi
giudicate... ho sempre un po' di dubbi su chi giudica senza sapere

ciao
truman
DrMorbius
2008-11-21 12:51:08 UTC
Permalink
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
Post by truman burbank
diventa cosa noiosa e per
pochi.... e come d'incanto gli appassionati svaniscono. ...ma tutto
questo è accademia....
è noiosa perchè (ho letto fino al documento 6 per ora ) , al momento non hai
portato nulla di nuovo
ne di veramente interessante.
mah, sono contento di sapere che per te queste sono tutte cose
(1) I DISCHI VOLANTI SONO OGGETTI REALI, SOLIDI
alcuni, sopratutto quelli falsi :) ( vedi il caso N 3)
Post by truman burbank
(2) che i DISCHI VOLANTI COMPIONO MANOVRE IMPOSSIBILI PER LA
TECNOLOGIA UMANA
alcuni , sopratutto quelli che non si sà cosa sono
Post by truman burbank
(3) che questi FENOMENI SI RIPETONO DA MIGLIAIA DI ANNI
vero , se intendiamo i dischi volanti come UFO di forma discoidale
Post by truman burbank
(4) che FBI, CIA e MILITARi affermano che l'ipotesi "CIVILTA'
EXTRATERRESTRE" NON PUO' ESSERE ESCLUSA
verissimo
Post by truman burbank
vedi che siamo in sintonia, io l'ho sempre detto. vorrà dire che
questi documenti saranno rivoluzionari e decisivi per tutti coloro che
non li conoscevano.
quando mi commenterai il doc 7 andremo avanti con gli altri doc.
ok , appena ho tempo ci guardo

DrMorbius

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
Leonardo Serni
2008-11-21 15:54:39 UTC
Permalink
Post by "ARBEL" ô)>
Post by truman burbank
truman
Hai postato il 20 e a tutto il 21 nessuno scettico ha commentato.
In effetti dal loro punto di vista c'è ben poco da commentare.
Non avrei saputo dirlo meglio.

Leonardo quotante il necessario
--
And where the black and corkscrew towers climb,
Lost and athirst the ragged pack abides,
Old as the aeons, trapped in tombs of time,
Sailing the tortuous temporal tides
truman burbank
2008-11-21 16:05:00 UTC
Permalink
Post by Leonardo Serni
Post by "ARBEL" ô)>
Post by truman burbank
truman
Hai postato il 20 e a tutto il 21 nessuno scettico ha commentato.
In effetti dal loro punto di vista c'è ben poco da commentare.
Non avrei saputo dirlo meglio.
credo che arbel parlasse degli scettici.... sigh

ehehe
truman
dj Aracno
2008-11-24 08:54:21 UTC
Permalink
Post by "ARBEL" ô)>
Post by truman burbank
FBI, CIA, MILITARI dimostrano che...
Hai postato il 20 e a tutto il 21 nessuno scettico ha commentato. In effetti
dal loro punto di vista c'è ben poco da commentare.
Appunto...: finche' truman scambia un'opinione per una DIMOSTRAZIONE,
cosa c'è da commentare se non la sua ottusita'?
Sulla base di quei documenti, al massimo, si puo' dire che
"FBI, CIA e MILITARI _USA_ _ritengono_ che..."
RITENGONO, non _dimostrano_, se no allora dovremmo dire che il Papa ha
_dimostrato_ l'esistenza di Dio, visto che lui ne e' assolutamente
convinto, lo dice e lo scrive (ed e' un capo di stato, quindi piu'
ufficiale di cosi'...).
Anche il fatto stesso che truman insista sul fatto che sono
dichiarazioni ufficiali come indice di verita' provata fa semplicemente
sorridere: sull'undici settembre ci sono delle dichiarazioni ufficiali,
eppure lo stesso truman non mi pare che le consideri altrettanto probanti...
Quanto al fatto stesso di "rispondere a truman", la "latitanza" dei piu'
non e' poi tanto sorprendente, se consideri questi:

http://groups.google.com/group/it.discussioni.ufo/msg/a67a683998ef6edf

http://groups.google.it/group/it.discussioni.ufo/msg/5fae5cdf3dbe81f6
--
dj Aracno

I casi piu' clamorosi di I.D.U.:
http://idu.altervista.org
Gatsu
2008-11-25 13:12:38 UTC
Permalink
Post by "ARBEL" ô)>
CUT
Detto questo la questione sembra chiarita: gli scettici, anche per loro
recente ammissione sono qui o per cazzeggio o per negazionismo
esistenziale,
Post by "ARBEL" ô)>
quindi.......
A.RB.EL
Stai assumento i tratti stilistici di Antonio :) Vi vedo bene su un
pulpito ad inveire contro i mali del mondo causati dagli scettici. Hi hi.
--
Federico
DrMorbius
2008-11-26 14:27:56 UTC
Permalink
Post by truman burbank
In un documento ufficiale del 1947 della CIG (Central Intelligence
Group), ente precursore della CIA, si afferma che "il recupero di un
velivolo adatto al volo non identificato nello Stato del New Mexico,
il 6 Luglio 1947, 10 miglia a nord/ovest di Oscura Peak e relativi
frammenti a circa 75 miglia a nord/ovest dell'Army 509° Atomic Bomb
Group, Roswell Army Air Field, è confermato". Inoltre si afferma che
c'è stata anche la cattura di un altro veicolo: "la conseguente
cattura di un altro velivolo similare, a 30 miglia ad est dell'Army
Alamogordo Army Air Field il 5 Luglio 1947, ha convinto l'Army Air
Force S-2, Army G-2 e Navy ONI, che il velivolo e relativi rottami non
sono di costruzione USA".
http://alieniemisteri.altervista.org/CIA.jpg
intanto vedo che siamo tornati su un sito non ufficiale su un documento
chiamato cia.jpg

ci sono prove che sia vero e non un falso ?

poi cmq è inconcludente " veicoli non USA" può voler dire tutto e nulla

non è nemmeno precisata la forma dell oggetto ( nel titolo si parla di disco
volante , ma più sotto mi pare di no )

DrMorbius

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
truman burbank
2008-11-26 14:57:48 UTC
Permalink
Post by DrMorbius
Post by truman burbank
In un documento ufficiale del 1947 della CIG (Central Intelligence
Group), ente precursore della CIA, si afferma che "il recupero di un
velivolo adatto al volo non identificato nello Stato del New Mexico,
il 6 Luglio 1947, 10 miglia a nord/ovest di Oscura Peak e relativi
frammenti a circa 75 miglia a nord/ovest dell'Army 509° Atomic Bomb
Group, Roswell Army Air Field, è confermato". Inoltre si afferma che
c'è stata anche la cattura di un altro veicolo: "la conseguente
cattura di un altro velivolo similare, a 30 miglia ad est dell'Army
Alamogordo Army Air Field il 5 Luglio 1947, ha convinto l'Army Air
Force S-2, Army G-2 e Navy ONI, che il velivolo e relativi rottami non
sono di costruzione USA".
http://alieniemisteri.altervista.org/CIA.jpg
intanto vedo che siamo tornati su un sito non ufficiale su un documento
chiamato cia.jpg
ci sono prove che sia vero e non un falso ?
è vero, è vero...
Post by DrMorbius
poi cmq è inconcludente " veicoli non USA" può voler dire tutto e nulla
non è nemmeno precisata la forma dell oggetto ( nel titolo si parla di disco
volante , ma più sotto mi pare di no )
"il recupero di un
velivolo adatto al volo non identificato nello Stato del New Mexico,
il 6 Luglio 1947"e relativi frammenti "la conseguente
cattura di un altro velivolo similare ha convinto l'Army Air
Force S-2, Army G-2 e Navy ONI, che il velivolo e relativi rottami
non
sono di costruzione USA". "

questo ci dice che gli USA hanno recuperato un disco volante e che
questi non è di costruzione USA. per quel che riguarda l'unione
sovietica arrivo, calma, come vai di fretta oh...

ehehe
truman
DrMorbius
2008-11-26 15:03:44 UTC
Permalink
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
Post by truman burbank
http://alieniemisteri.altervista.org/CIA.jpg
intanto vedo che siamo tornati su un sito non ufficiale su un documento
chiamato cia.jpg
ci sono prove che sia vero e non un falso ?
è vero, è vero...
le prove sarebbero la tua parola ? O_O
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
poi cmq è inconcludente " veicoli non USA" può voler dire tutto e nulla
non è nemmeno precisata la forma dell oggetto ( nel titolo si parla di disco
volante , ma più sotto mi pare di no )
"il recupero di un
velivolo adatto al volo non identificato nello Stato del New Mexico,
il 6 Luglio 1947"e relativi frammenti "la conseguente
cattura di un altro velivolo similare ha convinto l'Army Air
Force S-2, Army G-2 e Navy ONI, che il velivolo e relativi rottami non
sono di costruzione USA". "
questo ci dice che gli USA hanno recuperato un disco volante
veicolo adatto al volo , come ti ho gia detto , ho dei dubbi sulla forma
che spero tu possa risolvermi
Post by truman burbank
e che
questi non è di costruzione USA. per quel che riguarda l'unione
sovietica arrivo, calma, come vai di fretta oh...
quanto ci vogliamo mettere 20 anni ?

e dopo l URSS mi devi eliminare atlantide , i futuriani, la terra cava ecc
ecc

qui ci possiamo mettere secoli :(

DrMorbius

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
truman burbank
2008-11-26 15:21:11 UTC
Permalink
Post by DrMorbius
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
Post by truman burbank
http://alieniemisteri.altervista.org/CIA.jpg
intanto vedo che siamo tornati su un sito non ufficiale su un documento
chiamato cia.jpg
ci sono prove che sia vero e non un falso ?
è vero, è vero...
le prove sarebbero la tua parola ? O_O
boh non so. hai messo in dubbio che un documento dell'fbi fosse falso,
ti ho dimostrato che era vero andando a cercarlo tra migliaia di
documenti del foia.... quando l'ho fatto hai detto che non mettevi in
dubbio che fosse falso il documento ma che parlavi di altro, ora
invece torni a mettere in dubbio il documento.... che è autentico come
gli altri. sinceramente non ho voglia di passare ore a cercarti le
prove della sua autenticità per sentirmi dire dopo che non avevi mai
messo in dubbio l'autenticità del documento... gentile si, fesso no
eh.... eh che cazzo!!!!
Post by DrMorbius
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
poi cmq è inconcludente " veicoli non USA" può voler dire tutto e nulla
non è nemmeno precisata la forma dell oggetto ( nel titolo si parla di
disco
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
volante , ma più sotto mi pare di no )
"il recupero di un
velivolo adatto al volo non identificato nello Stato del New Mexico,
il 6 Luglio 1947"e relativi frammenti "la conseguente
cattura di un altro velivolo similare ha convinto l'Army Air
Force S-2, Army G-2 e Navy ONI, che il velivolo e relativi rottami non
sono di costruzione USA". "
questo ci dice che gli USA hanno recuperato un disco volante
veicolo adatto al volo , come ti ho gia detto , ho dei dubbi sulla forma
che spero tu possa risolvermi
ma chi se ne frega della forma... fosse anche a forma di piffero si
tratta di un velivolo che gli usa dicono che non è roba che possono
costruire loro. sarà mica una cosa da nulla no... ehehe, e ti parlano
pure di FRAMMENTI, ciò vuol dire che lo hanno ANALIZZATO, che HANNO
PROVE FISICHE IN MANO e ci dicono che non è roba appartiene alla loro
tecnologia...
sti cazzi
Post by DrMorbius
Post by truman burbank
e che
questi non è di costruzione USA. per quel che riguarda l'unione
sovietica arrivo, calma, come vai di fretta oh...
quanto ci vogliamo mettere 20 anni ?
ma non lo so... i documenti sono tantini, io non è che passo la mia
vita a interagire con te eh.... calma
Post by DrMorbius
e dopo l URSS mi devi eliminare atlantide , i futuriani, la terra cava ecc
ecc
aspetta, io mi limito alle cose terrene.... non ti aspettare che ti
porti prove che riguardano la tua fantasia... fin li non mi spingo
Post by DrMorbius
qui ci possiamo mettere secoli :(
perché, hai deciso di abbandonare idu?

ehehe
truman
DrMorbius
2008-11-26 15:59:09 UTC
Permalink
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
Post by truman burbank
http://alieniemisteri.altervista.org/CIA.jpg
intanto vedo che siamo tornati su un sito non ufficiale su un documento
chiamato cia.jpg
ci sono prove che sia vero e non un falso ?
è vero, è vero...
le prove sarebbero la tua parola ? O_O
boh non so. hai messo in dubbio che un documento dell'fbi fosse falso,
ti sembra così strano che io chieda le prove che sia vero ?
Post by truman burbank
ti ho dimostrato che era vero andando a cercarlo tra migliaia di
documenti del foia....
il che mi sorpende , cioè tu che conoscevi quel documento ti sarai ben
preoccupato PRIMA
che io te lo chiedessi di verificare la sua validità
Post by truman burbank
quando l'ho fatto hai detto che non mettevi in
dubbio che fosse falso il documento ma che parlavi di altro, ora
invece torni a mettere in dubbio il documento....
truman , non ho sostenuto che è falso , ho solo chiesto se sappiamo con
sicurezza se è vero o no .
è ben diverso, concordi ?
Post by truman burbank
che è autentico come
gli altri.
si ma ne abbiamo le prove o devo fidarmi della tua parola ?
Post by truman burbank
sinceramente non ho voglia di passare ore a cercarti le
prove della sua autenticità per sentirmi dire dopo che non avevi mai
messo in dubbio l'autenticità del documento... gentile si, fesso no
eh.... eh che cazzo!!!!
sei tu che ti sei messo in testa di portarmi le prove che gli alieni
tecnologici esistono , mica io
se non me le vuoi portare va bene lo stesso eh.

e ti ricordo che è chi sostiene una teoria a aver l' onere delel prove, non
le vuoi portare ? amen .
ma non puoi pretendere che io ti creda sulla parola . quella JPG per quello
che ne sò potrei averla creata tu
non ci sono dati su quel foglio per risalire a nulla . Per cui onestamente
io mi sento impossibilitato a provedere con una verifca . Non vuoi / Puoi
farla tu ? pace , per quel che mi riguarda dimostra che non c'è la sicurezza
che quel documento sia valido e quindi non posso prenderla per buona.
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
veicolo adatto al volo , come ti ho gia detto , ho dei dubbi sulla forma
che spero tu possa risolvermi
ma chi se ne frega della forma...
COSAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA ?????

dopo che mi hai smarmellato i coglioni con "DISCHI CHE VOLANO A 10000 metri
" ???

questa non te la passo :)
Post by truman burbank
fosse anche a forma di piffero si
tratta di un velivolo che gli usa dicono che non è roba che possono
costruire loro.
veramente dice solo che non è roba USA non che non possono costruirla
Post by truman burbank
sarà mica una cosa da nulla no... ehehe
occhio , ti ricompare il tick
Post by truman burbank
, e ti parlano
pure di FRAMMENTI, ciò vuol dire che lo hanno ANALIZZATO, che HANNO
PROVE FISICHE IN MANO e ci dicono che non è roba appartiene alla loro
tecnologia...
sti cazzi
si frammenti di un veivolo non americano, sai che roba... detta così
potrebbe essere qualunque cosa
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
quanto ci vogliamo mettere 20 anni ?
ma non lo so... i documenti sono tantini, io non è che passo la mia
vita a interagire con te eh.... calma
bastava un documento , quello con le prove , se c'è. questi sono inutili .
è come se io ti chiedo " chi a vinto ieri , Milan o Inter e tu che ti metti
a farmi tutta la storia delle due squadre
stadio compreso !

o cazzo e dimmi il risultato !
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
e dopo l URSS mi devi eliminare atlantide , i futuriani, la terra cava ecc
ecc
aspetta, io mi limito alle cose terrene.... non ti aspettare che ti
porti prove che riguardano la tua fantasia... fin li non mi spingo
ma scusami, tu hai detto di avere le prove che alcuni UFO sono alieni
extraterrestri tecnologichi,
quindi evidentemente devi poter escludere( ragionevolmente certo) tutte le
altre ipotesi no ?

dire solo "non è russo" non basta certo saltare alal connclusione che più ti
piace.
Post by truman burbank
perché, hai deciso di abbandonare idu?
si , ovviamente , non stiamo concludendo nulla

DrMorbius

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
truman burbank
2008-11-26 16:43:05 UTC
Permalink
Post by truman burbank
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
Post by truman burbank
http://alieniemisteri.altervista.org/CIA.jpg
intanto vedo che siamo tornati su un sito non ufficiale su un
documento
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
chiamato cia.jpg
ci sono prove che sia vero e non un falso ?
è vero, è vero...
le prove sarebbero la tua parola ? O_O
boh non so. hai messo in dubbio che un documento dell'fbi fosse falso,
ti sembra così strano che io chieda le prove che sia vero ?
ti ho risposto nel thread precedente

"boh non so. hai messo in dubbio che un documento dell'fbi fosse
falso,
ti ho dimostrato che era vero andando a cercarlo tra migliaia di
documenti del foia.... quando l'ho fatto hai detto che non mettevi in
dubbio che fosse falso il documento ma che parlavi di altro, ora
invece torni a mettere in dubbio il documento.... che è autentico
come
gli altri. sinceramente non ho voglia di passare ore a cercarti le
prove della sua autenticità per sentirmi dire dopo che non avevi mai
messo in dubbio l'autenticità del documento... gentile si, fesso no
eh.... eh che cazzo!!!!"
Post by truman burbank
Post by truman burbank
ti ho dimostrato che era vero andando a cercarlo tra migliaia di
documenti del foia....
il che mi sorpende , cioè tu che conoscevi quel documento ti sarai ben
preoccupato PRIMA
che io te lo chiedessi di verificare la sua validità
io non ho tutti i documenti del foia archiviati sulla mia scrivania
del pc... se mi chiedono di provare che è vero devo andare sul sito
fbi, scartabellare tra migliaia di documenti e cercarti quello di cui
sto parlando.

io sono certo che l'inter ha vinto lo scudetto nel 2007 ma se mi
chiedono di provarlo devo andare a prendere l'albo d'oro della
federazione calcio.
Post by truman burbank
Post by truman burbank
quando l'ho fatto hai detto che non mettevi in
dubbio che fosse falso il documento ma che parlavi di altro, ora
invece torni a mettere in dubbio il documento....
truman , non ho sostenuto che è falso , ho solo chiesto se sappiamo con
sicurezza se è vero o no .
è ben diverso, concordi ?
si, come hai fatto con quello del fbi, quando ti ho dimostrato che era
vero hai detto che non ti riferivi al documento ma ad altro
Post by truman burbank
e ti ricordo che è chi sostiene una teoria a aver l' onere delel prove, non
le vuoi portare ? amen .
"boh non so. hai messo in dubbio che un documento dell'fbi fosse
falso,
ti ho dimostrato che era vero andando a cercarlo tra migliaia di
documenti del foia.... quando l'ho fatto hai detto che non mettevi in
dubbio che fosse falso il documento ma che parlavi di altro, ora
invece torni a mettere in dubbio il documento.... che è autentico
come
gli altri. sinceramente non ho voglia di passare ore a cercarti le
prove della sua autenticità per sentirmi dire dopo che non avevi mai
messo in dubbio l'autenticità del documento... gentile si, fesso no
eh.... eh che cazzo!!!! "
Post by truman burbank
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
veicolo adatto al volo , come ti ho gia detto , ho dei dubbi sulla forma
che spero tu possa risolvermi
ma chi se ne frega della forma...
COSAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA ?????
dopo che mi hai smarmellato i coglioni con "DISCHI CHE VOLANO A 10000 metri
" ???
questa non te la passo :)
stai calmo... ti vedo un po' agitato. se i militari o l'intelligence
ci diceono che un ufo non può essere costruito dalla tecnologia umana
per me è di interesse primario, che sia a forma di sigaro o di
disco...
Post by truman burbank
Post by truman burbank
fosse anche a forma di piffero si
tratta di un velivolo che gli usa dicono che non è roba che possono
costruire loro.
veramente dice solo che non è roba USA non che non possono costruirla
appunto. ti ho detto che per la roba urss e il resto arriveranno nuovi
documenti
Post by truman burbank
Post by truman burbank
, e ti parlano
pure di FRAMMENTI, ciò vuol dire che lo hanno ANALIZZATO, che HANNO
PROVE FISICHE IN MANO e ci dicono che non è roba appartiene alla loro
tecnologia...
sti cazzi
si frammenti di un veivolo non americano, sai che roba... detta così
potrebbe essere qualunque cosa
no no, frammenti di velivolo che tecnologicamente non può essere
americano. quindi o i russi son capaci di costruire l'aggeggio, e non
è cosi, oppure.... ehehe
Post by truman burbank
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
quanto ci vogliamo mettere 20 anni ?
ma non lo so... i documenti sono tantini, io non è che passo la mia
vita a interagire con te eh.... calma
bastava un documento , quello con le prove , se c'è. questi sono inutili .
ma saranno inutili per te
Post by truman burbank
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
e dopo l URSS mi devi eliminare atlantide , i futuriani, la terra cava
ecc
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
ecc
aspetta, io mi limito alle cose terrene.... non ti aspettare che ti
porti prove che riguardano la tua fantasia... fin li non mi spingo
ma scusami, tu hai detto di avere le prove che alcuni UFO sono alieni
extraterrestri tecnologichi,
quindi evidentemente devi poter escludere( ragionevolmente certo) tutte le
altre ipotesi no ?
infatti, chi ha detto il contrario?
Post by truman burbank
dire solo "non è russo" non basta certo saltare alal connclusione che più ti
piace.
beh se non è usa, non è russo, non è francese, non è inglese, da
qualche parte dovrà pur arrivare no.... oppure lo hanno costruito gli
indios?
Post by truman burbank
Post by truman burbank
perché, hai deciso di abbandonare idu?
si , ovviamente , non stiamo concludendo nulla
ah, mi spiace. se decidi di tornare fammi sapere

truman
DrMorbius
2008-11-26 17:21:30 UTC
Permalink
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
ti sembra così strano che io chieda le prove che sia vero ?
ti ho risposto nel thread precedente
pure io
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
Post by truman burbank
ti ho dimostrato che era vero andando a cercarlo tra migliaia di
documenti del foia....
il che mi sorpende , cioè tu che conoscevi quel documento ti sarai ben
preoccupato PRIMA
che io te lo chiedessi di verificare la sua validità
io non ho tutti i documenti del foia archiviati sulla mia scrivania
del pc... se mi chiedono di provare che è vero devo andare sul sito
fbi, scartabellare tra migliaia di documenti e cercarti quello di cui
sto parlando.
io ti ho chiesto una singola prova valida dell esistenza degli alieni
tecnologici extraterrestri
specifico UNA
se tu ti senti in dovere ti citare 456789 documenti( che tra l'altro non
sono quello che ho chiesto) , a te l' onere di provare che siano veri,visto
che i documenti ( non richiesti ) li porti tu.
Post by truman burbank
io sono certo che l'inter ha vinto lo scudetto nel 2007 ma se mi
chiedono di provarlo devo andare a prendere l'albo d'oro della
federazione calcio.
Post by DrMorbius
truman , non ho sostenuto che è falso , ho solo chiesto se sappiamo con
sicurezza se è vero o no .
è ben diverso, concordi ?
si, come hai fatto con quello del fbi, quando ti ho dimostrato che era
vero hai detto che non ti riferivi al documento ma ad altro
evidentementen on ci siamo capiti .

io ho ( giustamente) chiesto prove che il documento fosse vero ( ma non per
questo ho sostenuto che fosse
falso ) , per quello ho negato di aver sostenuto che era falso , quanto tu
mi hai accusato di averlo fatto.
ma cmq possiamo andare a rileggerci se c'è qualche dubbio .
Post by truman burbank
ti ho dimostrato che era vero andando a cercarlo tra migliaia di
documenti del foia....
il che mi sorpende , cioè tu che conoscevi quel documento ti sarai ben
preoccupato PRIMA
che io te lo chiedessi di verificare la sua validità
Post by truman burbank
"boh non so. hai messo in dubbio che un documento dell'fbi fosse
falso,
quando l'ho fatto hai detto che non mettevi in
dubbio che fosse falso il documento ma che parlavi di altro, ora
invece torni a mettere in dubbio il documento....
truman , non ho sostenuto che è falso , ho solo chiesto se sappiamo con
sicurezza se è vero o no .è ben diverso, concordi ?
Post by truman burbank
che è autentico come
gli altri.
si ma ne abbiamo le prove o devo fidarmi della tua parola ?

possiamo andare avanti in loop quanto vuoi , rimane il fatto che io di prove
della veridicità di quel documento non ne vedo
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
COSAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA ?????
dopo che mi hai smarmellato i coglioni con "DISCHI CHE VOLANO A 10000 metri
" ???
questa non te la passo :)
stai calmo... ti vedo un po' agitato.
l'emoticon non era li per bellezza
Post by truman burbank
se i militari o l'intelligence
ci diceono che un ufo non può essere costruito dalla tecnologia umana
per me è di interesse primario, che sia a forma di sigaro o di
disco...
rileggiti, mi sà che hai scritto sbagliato
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
veramente dice solo che non è roba USA non che non possono costruirla
appunto.
eh...
Post by truman burbank
ti ho detto che per la roba urss e il resto arriveranno nuovi
documenti
e per gli Atlantidei ?
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
si frammenti di un veivolo non americano, sai che roba... detta così
potrebbe essere qualunque cosa
no no, frammenti di velivolo che tecnologicamente non può essere
americano.
ripeto , dicono chen on è roba loro , non mi sembra dicano che loro non
saprebbero replicarlo
ma devo rileggere il documento
Post by truman burbank
quindi o i russi son capaci di costruire l'aggeggio, e non
è cosi, oppure.... ehehe
oppure sono gli abitanti della terra cava , li escludiamo a priori ?
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
Post by truman burbank
ma non lo so... i documenti sono tantini, io non è che passo la mia
vita a interagire con te eh.... calma
bastava un documento , quello con le prove , se c'è. questi sono inutili .
ma saranno inutili per te
si lo sono, ci ho messo 450 post a spiegarti il mio punto di vista il meglio
possibile
e alti 400 a spiegarti cosa mi potrebbe convincere che gli alieni sono tra
noi

e siamo ancora qui a parlare di altro
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
e dopo l URSS mi devi eliminare atlantide , i futuriani, la terra cava
ecc
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
ecc
aspetta, io mi limito alle cose terrene.... non ti aspettare che ti
porti prove che riguardano la tua fantasia... fin li non mi spingo
ma scusami, tu hai detto di avere le prove che alcuni UFO sono alieni
extraterrestri tecnologichi,
quindi evidentemente devi poter escludere( ragionevolmente certo) tutte le
altre ipotesi no ?
infatti, chi ha detto il contrario?
appunto ,quindi per sostenere con sicurezza che sono veicoli extraterrestri
tecnologici
devi escludermi tutte le altre ipotesi
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
dire solo "non è russo" non basta certo saltare alal connclusione che più ti
piace.
beh se non è usa, non è russo, non è francese, non è inglese, da
qualche parte dovrà pur arrivare no.... oppure lo hanno costruito gli
indios?
atlantidei, abitanti della terra cava , futuriani , umani del mondo specchio
col pizzetto
ecc ecc
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
Post by truman burbank
perché, hai deciso di abbandonare idu?
si , ovviamente , non stiamo concludendo nulla
ah, mi spiace. se decidi di tornare fammi sapere
ah , ma avevo letto male! no , non abbandono IDU abbandono questa
discussione
mi spiace avertelo fatto credere

DrMorbius



--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
truman burbank
2008-11-27 15:22:12 UTC
Permalink
Post by DrMorbius
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
ti sembra così strano che io chieda le prove che sia vero ?
Post by truman burbank
ti ho dimostrato che era vero andando a cercarlo tra migliaia di
documenti del foia....
il che mi sorpende , cioè tu che conoscevi quel documento ti sarai ben
preoccupato PRIMA
che io te lo chiedessi di verificare la sua validità
io non ho tutti i documenti del foia archiviati sulla mia scrivania
del pc... se mi chiedono di provare che è vero devo andare sul sito
fbi, scartabellare tra migliaia di documenti e cercarti quello di cui
sto parlando.
io ti ho chiesto una singola prova valida dell esistenza degli alieni
tecnologici extraterrestri
specifico UNA
se tu ti senti in dovere ti citare 456789 documenti
calma calma. per quanto mi riguarda sono tutti probanti e pertinenti
Post by DrMorbius
Post by truman burbank
ti ho detto che per la roba urss e il resto arriveranno nuovi
documenti
e per gli Atlantidei ?
non so chi siano
Post by DrMorbius
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
si frammenti di un veivolo non americano, sai che roba... detta così
potrebbe essere qualunque cosa
no no, frammenti di velivolo che tecnologicamente non può essere
americano.
ripeto , dicono chen on è roba loro , non mi sembra dicano che loro non
saprebbero replicarlo
ma devo rileggere il documento
dicono che non è roba costruita dagli usa. e parlano di un velivolo
che non hanno mai visto prima
Post by DrMorbius
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
Post by truman burbank
ma non lo so... i documenti sono tantini, io non è che passo la mia
vita a interagire con te eh.... calma
bastava un documento , quello con le prove , se c'è. questi sono inutili
.
Post by truman burbank
ma saranno inutili per te
si lo sono,
eh ho capito.... ma non ci sei solo tu su idu
Post by DrMorbius
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
ma scusami, tu hai detto di avere le prove che alcuni UFO sono alieni
extraterrestri tecnologichi,
quindi evidentemente devi poter escludere( ragionevolmente certo) tutte
le
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
altre ipotesi no ?
infatti, chi ha detto il contrario?
appunto ,quindi per sostenere con sicurezza che sono veicoli extraterrestri
tecnologici
devi escludermi tutte le altre ipotesi
quelle logiche e pertinenti te le escludo.
Post by DrMorbius
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
Post by truman burbank
perché, hai deciso di abbandonare idu?
si , ovviamente , non stiamo concludendo nulla
ah, mi spiace. se decidi di tornare fammi sapere
ah , ma avevo letto male! no , non abbandono IDU abbandono questa
discussione
mi spiace avertelo fatto credere
figurati. mi sarebbe dispiaciuto

ehehe
truman
DrMorbius
2008-11-27 15:27:44 UTC
Permalink
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
io ti ho chiesto una singola prova valida dell esistenza degli alieni
tecnologici extraterrestri
specifico UNA
se tu ti senti in dovere ti citare 456789 documenti
calma calma. per quanto mi riguarda sono tutti probanti e pertinenti
non per quanto mi riguarda , visto che te ne avevo chiesto una prova
dico se io ti chiedo una mela tu mi dici ok la ho !

e poi mi porti 6 casse di prugne dicendomi ( ma poi la mela arriva )
permetti che rimango perplesso ?
Post by truman burbank
non so chi siano
male i disco volanti potrebbero essere loro
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
ripeto , dicono chen on è roba loro , non mi sembra dicano che loro non
saprebbero replicarlo
ma devo rileggere il documento
dicono che non è roba costruita dagli usa. e parlano di un velivolo
che non hanno mai visto prima
appunto , che non è costruita non è uguale a " non possiamo replicarla "
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
si lo sono,
eh ho capito.... ma non ci sei solo tu su idu
e infatti , ma allora non sono io a doverti rispondere , per quello che se
non cambiano i documenti io non risponderò più , non è quello che ho chiesto
e quindi non si capisce perchè nel titolo ci sia " per Morbius"
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
appunto ,quindi per sostenere con sicurezza che sono veicoli
extraterrestri
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
tecnologici
devi escludermi tutte le altre ipotesi
quelle logiche e pertinenti te le escludo.
quindi non trovi logica o pertinentere l' ipotesi degli atlantidei ? perchè
?

DrMorbius

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
truman burbank
2008-11-27 15:40:05 UTC
Permalink
Post by DrMorbius
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
io ti ho chiesto una singola prova valida dell esistenza degli alieni
tecnologici extraterrestri
specifico UNA
se tu ti senti in dovere ti citare 456789 documenti
calma calma. per quanto mi riguarda sono tutti probanti e pertinenti
non per quanto mi riguarda ,
lo abbiamo capito... ma non ci sei solo tu su idu
Post by DrMorbius
Post by truman burbank
non so chi siano
male i disco volanti potrebbero essere loro
probabile. chiamarli marziani, atlantidei, venusiani o cicappini per
me è lo stesso.... sempre di alieni stiamo parlando... ehehe
Post by DrMorbius
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
ripeto , dicono chen on è roba loro , non mi sembra dicano che loro non
saprebbero replicarlo
ma devo rileggere il documento
dicono che non è roba costruita dagli usa. e parlano di un velivolo
che non hanno mai visto prima
appunto , che non è costruita non è uguale a " non possiamo replicarla "
non hai capito, dicono proprio che non è roba che possono costruire
loro.... quindi o la possono costruire i russi oppure qualcuno ci deve
capire chi la possa costruire... e vedremo che i russi non possono
Post by DrMorbius
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
si lo sono,
eh ho capito.... ma non ci sei solo tu su idu
e infatti , ma allora non sono io a doverti rispondere ,
per quello che se
Post by DrMorbius
non cambiano i documenti io non risponderò più ,
come preferisci. è un tuo diritto
Post by DrMorbius
 > > appunto ,quindi per sostenere con sicurezza che sono veicoli
extraterrestri
Post by truman burbank
Post by DrMorbius
tecnologici
devi escludermi tutte le altre ipotesi
quelle logiche e pertinenti te le escludo.
quindi non trovi logica o pertinentere l' ipotesi degli atlantidei ? perchè
?
io sto parlando di mezzi di locomozione che gli umani non possono
costruire... poi il nome da dare agli alieni te lo lascio pure, scegli
quello che ti piace di più...

ehehe
truman
DrMorbius
2008-11-27 15:46:55 UTC
Permalink
Post by truman burbank
probabile. chiamarli marziani, atlantidei, venusiani o cicappini per
me è lo stesso.... sempre di alieni stiamo parlando... ehe
no gli atlantidei sono umani della terra , un antica civiltà

niente alieni


snippo il resto , e qui finisco , avevo deto fino al 10 , ma basta mi fermo
qui cmq

se mai posterai un documento interessante mi rifarò vivo

DrMorbius

--------------------------------
Inviato via http://arianna.libero.it/usenet/
truman burbank
2008-11-27 15:52:45 UTC
Permalink
Post by DrMorbius
Post by truman burbank
probabile. chiamarli marziani, atlantidei, venusiani o cicappini per
me è lo stesso.... sempre di alieni stiamo parlando... ehe
no gli atlantidei sono umani della terra , un antica civiltà
ma il fatto che abbiano vissuto sulla terra non significa mica che
siano terrestri....
e il fatto che siano antichi anche, non li rende terrestri...
Post by DrMorbius
niente alieni
alieni alla nostra razza.... io per alieni intendo quello. non alieni
alla terra
Post by DrMorbius
snippo il resto , e qui finisco ,
mi spiace. io più che portare documenti che parlano di ufologia non
possono fare...

truman
dj Aracno
2008-11-27 12:24:30 UTC
Permalink
Post by DrMorbius
Post by truman burbank
beh se non è usa, non è russo, non è francese, non è inglese, da
qualche parte dovrà pur arrivare no.... oppure lo hanno costruito gli
indios?
atlantidei, abitanti della terra cava , futuriani , umani del mondo specchio
col pizzetto
ecc ecc
Non si puo' escludere, a mio avviso, neanche l'ipotesi di qualche
esperimento privato andato male: in fondo hanno trovato dei FRAMMENTI,
mica un velivolo perfettamente funzionante, no?
Metti che io sia un esperto di avionica e costruisca un prototipo di
macchina volante, e che questa mi vada in pezzi mentre e' in volo di
collaudo e intervengano i militari sul luogo della caduta.
Questi ultimi cosa scriverebbero nel loro rapporto?
Io immagino qualcosa tipo: "trovati frammenti di un oggetto non
identificato adibito al volo. Si esclude che si tratti di un velivolo in
dotazione alla nostra aviazione e non ci risulta nemmeno tra velivoli di
altre nazioni a noi noti"!
Se poi io (inteso come il progettista del prototipo) sapessi di avere
violato permessi e visti per farlo volare (o anche solo non volessi che
si sappia che sto lavorando a quel progetto per non farmi fregare l'idea
da qualcun altro), mai e poi mai andrei a dire che era mio, quindi
resterebbe per sempre "non identificato"...
Al limite il dubbio sulla provenienza non terrestre potrebbe scaturire
qualora il materiale che lo compone e' una qualche lega ignota non
riproducibile sulla Terra, ma non mi sembra che questo sia mai stato
evidenziato nei documenti fino ad ora presi in esame...
Senza contare che quella di paventare un potenziale pericolo ignoto
potrebbe essere una strategia per convincere il Consiglio a destinare
piu' fondi alle Forze Armate: non sarei troppo sorpreso se alcuni di
quei proclami come "i DISCHI VOLANTI possono rappresentare per noi un
potenziale pericolo" fossero solo una scusa come un'altra per poter dire
al Consiglio "date piu' soldi all'Esercito".
Sarebbe tanto strano? No, se pensate che il NORAD spende addirittura
soldi per iniziative tipo questa:
http://www.norad.mil/News/2008/112508.html

Oh, magari sono maligno io, eh...

-- DISCLAIMER PER NON CAPENTI e TRUMANIZZATI --
Non sto affermando che TUTTI gli ufo di tutte le epoche siano solo
prototipi di privati o scuse dei militari per avere dei finanziamenti:
sto solo facendo presente che ci sono ALCUNI casi in cui ANCHE queste
spiegazioni non possono essere escluse.
-----------------------------------------------
--
dj Aracno

I casi piu' clamorosi di I.D.U.:
http://idu.altervista.org
truman burbank
2008-11-27 16:24:21 UTC
Permalink
Post by dj Aracno
Post by DrMorbius
Post by truman burbank
beh se non è usa, non è russo, non è francese, non è inglese, da
qualche parte dovrà pur arrivare no.... oppure lo hanno costruito gli
indios?
atlantidei, abitanti della terra cava , futuriani , umani del mondo specchio
col pizzetto
ecc ecc
Non si puo' escludere, a mio avviso, neanche l'ipotesi di qualche
esperimento privato andato male: in fondo hanno trovato dei FRAMMENTI,
mica un velivolo perfettamente funzionante, no?
sbagliato. perfettamente funzionante. addirittura ci sono stati dei
combattimenti, vedi un po' tu
Post by dj Aracno
Oh, magari sono maligno io, eh...
no. solo disinformato

ehehe
truman

Continua a leggere su narkive:
Loading...