Discussione:
2020 QL2 vs UFO alieno
(troppo vecchio per rispondere)
the F.O.
2020-09-14 07:50:18 UTC
Permalink
Dove: 772 mt sopra il livello del mare, LAT 43:46:32 NORD, LONG 11:50:24
EST
Quando: 12/9/2020 dalle 21:40 alle 23:55
Condizioni Meteo: cielo sereno, zero nuvole, Luna (calante) fuori dal mio
campo visivo
Cosa: ho fatto sky watching ed ho visto...

Intorno alle 22:00 qualche piccola meteora e/o spazzatura spaziale in
rientro balistico. Poi ho sentito almeno 2 bramiti di cervi e vari cani
che abbaiavano.

E sin quì niente di particolare, tuttavia

Alle 22:40 circa è sorta una stella ad Est era particolarmete luminosa,
guardandola ad occhio nudo avevo come l'impressione che "danzasse"
spostandosi a destra a sinistra, in alto in basso in avanti (diventando
più luminosa) ed indietro (diventando meno luminosa). Era probabilmente
un effetto ottico causato da turbolenza dell'atmosfera, tuttavia sono
andato a prendere il binocolo Hoya 8x30 ed ho osservato la stella per 10
minuti. Anche con il binocolo si notava, molto di più questo fenomeno
apparente di spostamento della stella, ad un tratto alle 22:55 circa ho
visto dal binocolo che la stella ha "sparato una raffica velocissima di
flares rossi in senso longitudinale" circa 5 (in alto) + 5 (in basso) ma
dato che il fenomeno è stato rapido circa 2 sec, avrebbero potuto essere
anche 7 (in alto) + 7 (in basso). La stella nel frattempo si muoveva
piuttosto rapidamente sull'orizzonte, alzandosi, disegnando rapidamente
una risalita sopra l'orizzone con posizioni che erano immaginariamente
collocati su una retta ci circa 30 gradi d'inclinazione. Sono rimasto ad
osservare la stella per altri 10 minuti con il binocolo quanto ad occhio
nudo, la stella è apparsa poi meno luminosa e non ho più osservato il
fenomeno ottico "circa raffiche velocissime di flares rossi in alto ed in
basso".

Intorno alle 23 verso sud-est è diventato visibile, andando sopra le
creste degli alberi una grossa luce in cielo, sicuramente era un pianeta,
l'ho guardato con il binocolo, era grosso e vagamente giallastro, ho
desunto che fosse probabilmente Giove.

Oggi 14/9/2020 accendendo Stellarium, direi che molto probabilmente la
stella apparsa sopra l'orizzonte dalle 22:40 fosse Marte, mentre il
pianeta apparso sopra le creste degli alberi poco prima delle 23 era
sicuramente Giove.

Tra le 22:40 e le 23 purtroppo non ho guardato l'orologio dopo il suo
accadimento non avendo dato molta importanza alla cosa, è passata una
stella cadente, apparsa da nord e diretta a sud, di moto rettilineo
veloce, ha lasciato all'improvviso prima una piccola scia bianca e poi
l'oggetto s'è incendiato di bianco, sino a scomparire, non ho udito
rumori, la luce bolidare era grande come una capocchia di un fiammifero
ed in effetti, il pattern che la luce bolidare ha descritto, è stato come
se qualcuno avesse strusciato sul cielo un fiammifero :-)

Evento spettacolare delle 23:05 circa, ad Est è apparso dal niente una
grossa luce bianca, molto intensa, grande quanto mezza capocchia di una
vite a stella, di moto rettilineo uniforme e verticale, l'oggetto
luminoso era silenzioso, è come precipitato verticalmente dall'alto verso
il basso, sparendo dietro al monte di Tramignone. L'evento è durato circa
3 secondi, ho avuto la prontezza d'animo d'enumerare per 1000-1001-1002
prima che la luce sparisse dietro al monte. Non saprei dire se l'oggetto
fosse realmente a bassa quota ed il bolide fosse precipitato o dissoltosi
in aria a dietro al monte nei pressi della SP214 che scorre dietro al
monte oppure se l'oggetto era ad una quota più alta, descrivendo una
traiettoria lineare in direzione di Forlì. Non avendo udito alcun rumore,
sospetterei che l'oggetto fosse in alta quota.

Evento spettacolare delle 23:20 circa, è apparso all'improvviso ad Est
poco distante dal monte di Tramignone una grossa luce bianca veramente
molto intensa, grande quanto una moneta da €0.01 ha descritto una
traiettoria lineare da Sud verso Nord, la luce bolidare di forma
ellissoide bianchissima s'è accesa all'improvviso nel cielo è transitata
verso nord, in completo silenzio, di moto piuttosto veloce, passando
sopra al monte di Tramignone quindi s'è spenta e la luce non s'è
eclissata ancora accesa dietro ai monti. Sopreso ed un po' impaurito,
data la forma e colore, non ho avuto la prontezza d'animo d'enumerare per
1000 ma stimo che l'evento non sia durato più di 5 secondi. La luce
bolidare, veramente molto grande e luminosa, apparsa grande quanto una
moneta da €0.01 mentre transitava sopra i monti, ho avuto la netta
sensazione che la sua forte luminosità avesse persino rischiarato per
pochi istanti, le vette del monte di Tramignone!.

La luce bolidare era di forma ellissoide, bianchissima, non ha fatto
rumore, ha mantenuto una traiettoria lineare di moto costante. Non ha
emesso oggetti luminosi, non si è fermata, non ha fatto virate, non ha
fatto cambi di direzione, non ha fatto zig-zagamenti, il moto balistico
era compatibile con quello di un bolide MA non ho udito rumori e
soprattutto la luce era talmente intensa, che ho avuto la netta
sensazione che avesse rischiarato come fa la Luna, i contorni e le creste
del monte di Tramignone. Questo mi ha fatto ritenere che l'oggetto fosse
a bassa quota e non ad alta quota, per cui non saprei spiegare come mai
non ho udito alcun rumore!. Quando l'oggetto s'è immediatamente spento
come una lampadina, era grande quanto una moneta da €0.01 e la luce
bolidare non s'è spezzata o frammentata in altri piccoli pezzi.

Dopo tale evento, i cani delle case dell'altra parte della piccola valle,
hanno iniziato ad abbaiare per circa 5 minuti e non ho udito ne prima ne
dopo, alcun bramito di cervi. Mi riesce difficile pensare che dall'altra
parte del costone, dove vi sono case e villette, dei cani possano aver
visto l'oggetto, dato che in prospettiva dal mio punto di vista, la luce
bolidare appariva oltre la vetta del monte di Tramignone, mentre le case
dove presumibilmente provenivano i latrati dei cani, erano site più a
valle, non avendo visibilità sulla vetta del monte di Tramignone che
giace alle loro spalle e che è coperto dalla vegetazione. Non ho udito
bramiti di cervi ne prima ne dopo l'evento delle 23:20.

Oggi sono andato ad investigare in internet, per vedere se c'erano
fenomeni celesti attesi, in quanto in Settembre ormai le perseadi
risultano lontane, e per spiegare gli eventi delle 23:05 e delle 23:20 ci
sarebbe da ipotizzare la caduta di enormi oggetti di spazzatura
spaziale!. Pare che proprio il 12/9/2020 sia transitato vicino alla terra
un grosso meteorite 2020.QL2 forse questi fenomeni luminosi potrebbero
essere frammenti del meteorite che procedevano in scia dell'oggetto e che
sono poi caduti sulla Terra, finendo attratti dalla gravità terrestre.

Mi è difficile spiegare però l'evento delle 22:55 dove dentro al
binocolo, mentre fissavo l'oggetto luminoso (Marte) che pensavo fosse una
stella che s'alzasse sull'orizzonte, ho visto una raffica luminosa di
flares sparati in alto ed in basso con direzioni ortogonali tra loro e
longitudinali rispetto alla grossa luce. Se fosse stato un'aberrazione
ottica, avrebbe dovuto ripetersi nuovamente, dato che ho continuato ad
osservare l'oggetto nel binocolo Hoya 8x30 per altri 10 minuti.
--
-
---
I molti partiti comunisti italiani che stanno a DX, al centro, a SX
finiranno anche i denari di Draghi, il 31/10/2019 (circa)
ufo_flying_saucer
2020-09-14 20:20:14 UTC
Permalink
Post by the F.O.
Alle 22:40 circa è sorta una stella ad Est era particolarmete luminosa,
guardandola ad occhio nudo avevo come l'impressione che "danzasse"
spostandosi a destra a sinistra, in alto in basso in avanti (diventando
più luminosa) ed indietro (diventando meno luminosa). Era probabilmente
un effetto ottico causato da turbolenza dell'atmosfera, tuttavia sono
andato a prendere il binocolo Hoya 8x30 ed ho osservato la stella per 10
minuti. Anche con il binocolo si notava, molto di più questo fenomeno
apparente di spostamento della stella, ad un tratto alle 22:55 circa ho
visto dal binocolo che la stella ha "sparato una raffica velocissima di
flares rossi in senso longitudinale" circa 5 (in alto) + 5 (in basso) ma
dato che il fenomeno è stato rapido circa 2 sec, avrebbero potuto essere
anche 7 (in alto) + 7 (in basso). La stella nel frattempo si muoveva
piuttosto rapidamente sull'orizzonte, alzandosi, disegnando rapidamente
una risalita sopra l'orizzone con posizioni che erano immaginariamente
collocati su una retta ci circa 30 gradi d'inclinazione. Sono rimasto ad
osservare la stella per altri 10 minuti con il binocolo quanto ad occhio
nudo, la stella è apparsa poi meno luminosa e non ho più osservato il
fenomeno ottico "circa raffiche velocissime di flares rossi in alto ed in
basso".
turbolenze in atmosfera e rifrazione di detriti o bolidi in rientro in atmosfera, al crescere della quota dell'oggetto la turbolenza atmosferica è sparita.
Post by the F.O.
Evento spettacolare delle 23:05 circa, ad Est è apparso dal niente una
grossa luce bianca, molto intensa, grande quanto mezza capocchia di una
vite a stella, di moto rettilineo uniforme e verticale, l'oggetto
luminoso era silenzioso, è come precipitato verticalmente dall'alto verso
il basso, sparendo dietro al monte di Tramignone. L'evento è durato circa
3 secondi, ho avuto la prontezza d'animo d'enumerare per 1000-1001-1002
prima che la luce sparisse dietro al monte. Non saprei dire se l'oggetto
fosse realmente a bassa quota ed il bolide fosse precipitato o dissoltosi
in aria a dietro al monte nei pressi della SP214 che scorre dietro al
monte oppure se l'oggetto era ad una quota più alta, descrivendo una
traiettoria lineare in direzione di Forlì. Non avendo udito alcun rumore,
sospetterei che l'oggetto fosse in alta quota.
h0: se non ci sono altre testimonianze in zona, che permettano una migliore triangolazione, per capire la quota dell'oggetto, la spiegazione più semplice è che sia stato un bolide in alta quota, con direzione Forlì che poi s'è dissolto.

h1: le dimensioni della luce bolidare non collima con l'evento delle 23:20 quindi non può essere lo stesso oggetto.
Post by the F.O.
Evento spettacolare delle 23:20 circa, è apparso all'improvviso ad Est
poco distante dal monte di Tramignone una grossa luce bianca veramente
molto intensa, grande quanto una moneta da €0.01 ha descritto una
traiettoria lineare da Sud verso Nord, la luce bolidare di forma
ellissoide bianchissima s'è accesa all'improvviso nel cielo è transitata
verso nord, in completo silenzio, di moto piuttosto veloce, passando
sopra al monte di Tramignone quindi s'è spenta e la luce non s'è
eclissata ancora accesa dietro ai monti. Sopreso ed un po' impaurito,
data la forma e colore, non ho avuto la prontezza d'animo d'enumerare per
1000 ma stimo che l'evento non sia durato più di 5 secondi. La luce
bolidare, veramente molto grande e luminosa, apparsa grande quanto una
moneta da €0.01 mentre transitava sopra i monti, ho avuto la netta
sensazione che la sua forte luminosità avesse persino rischiarato per
pochi istanti, le vette del monte di Tramignone!.
La luce bolidare era di forma ellissoide, bianchissima, non ha fatto
rumore, ha mantenuto una traiettoria lineare di moto costante. Non ha
emesso oggetti luminosi, non si è fermata, non ha fatto virate, non ha
fatto cambi di direzione, non ha fatto zig-zagamenti, il moto balistico
era compatibile con quello di un bolide MA non ho udito rumori e
soprattutto la luce era talmente intensa, che ho avuto la netta
sensazione che avesse rischiarato come fa la Luna, i contorni e le creste
del monte di Tramignone. Questo mi ha fatto ritenere che l'oggetto fosse
a bassa quota e non ad alta quota, per cui non saprei spiegare come mai
non ho udito alcun rumore!. Quando l'oggetto s'è immediatamente spento
come una lampadina, era grande quanto una moneta da €0.01 e la luce
bolidare non s'è spezzata o frammentata in altri piccoli pezzi.
applicando la regola del dito: L=AB*25 con L=1000 mt quindi AB=40 mt

.Niente bang sonico

.oggetto apparso e poi scomparso, come se le luci di una lampadina fossero state spente (fenomenologia Hessdalen)

.forma ellissoide e discoidale

.grossa luce bianca molto intensa

.troppo grande per essere un meteorite o bolide!

vai sicuro, era un UFO alieno ;-)

peccato che l'evento NON SIA REALE e NON SIA MISURABILE.
Post by the F.O.
Dopo tale evento, i cani delle case dell'altra parte della piccola valle,
hanno iniziato ad abbaiare per circa 5 minuti e non ho udito ne prima ne
dopo, alcun bramito di cervi. Mi riesce difficile pensare che dall'altra
parte del costone, dove vi sono case e villette, dei cani possano aver
visto l'oggetto, dato che in prospettiva dal mio punto di vista, la luce
bolidare appariva oltre la vetta del monte di Tramignone, mentre le case
dove presumibilmente provenivano i latrati dei cani, erano site più a
valle, non avendo visibilità sulla vetta del monte di Tramignone che
giace alle loro spalle e che è coperto dalla vegetazione. Non ho udito
bramiti di cervi ne prima ne dopo l'evento delle 23:20.
i latrati dei cani potevano essere stati causati dalla presenza di daini o cervi o cinghiali, non necessariamente alla luce bolidare, a maggior ragione se le case e villette dall'altro costone non hanno visibilità sulla cima del monte a causa della vegetazione e della prospettiva.
Post by the F.O.
Oggi sono andato ad investigare in internet, per vedere se c'erano
fenomeni celesti attesi, in quanto in Settembre ormai le perseadi
risultano lontane, e per spiegare gli eventi delle 23:05 e delle 23:20 ci
sarebbe da ipotizzare la caduta di enormi oggetti di spazzatura
spaziale!. Pare che proprio il 12/9/2020 sia transitato vicino alla terra
un grosso meteorite 2020.QL2 forse questi fenomeni luminosi potrebbero
essere frammenti del meteorite che procedevano in scia dell'oggetto e che
sono poi caduti sulla Terra, finendo attratti dalla gravità terrestre.
tutti gli eventi tranne quello delle 23:20 sono spiegabili con detriti bolidari, in scia a 2020 QL2 che siano cascati sulla Terra.
--
-- no spam --
Usbufer Poliureitanico Ciclosincrotronico
2020-09-15 12:16:54 UTC
Permalink
e SE l'UFO fosse decollato da una base aliena al polo sud

e SE l'UFO fosse decollato per monitorare che non cascassero pietroni
giganti sulla Terra

e SE l'UFO fosse passato dal piccolo colle di Tramignone per omaggiare la
croce (che da poco tempo è stata istallata sul piccolo monte)

e SE ci fosse una contestuale attività UFICA il 12/9/2020 alla Pietra di
Bismantova

e SE ci fosse una contestuale attività di luci di Hessdalen il 12/9/2020
--
8===questo==post==é==ciclosincrotronico===D
ufo_flying_saucer
2020-09-17 14:55:18 UTC
Permalink
bisognava spiegare bene a Ticky, che era meglio se passava al mare, così l'UFO lo avrebbero visto tutti!.
--
8======puppamelo======D
massivan
2020-09-23 22:34:57 UTC
Permalink
dato che ho continuato osservare l'oggetto nel binocolo Hoya 8x30 per altri 10 minuti.
"massivan"

Se vuoi fotografare UFO facilmente usa lo smartphone
fotografi a caso il cielo di giorno, poi ingrandisci
con Photoshop o Gimp e trovi ricognitori di vario
tipo e gruppi di sfere.
the F.O.
2020-09-25 12:08:19 UTC
Permalink
Post by massivan
dato che ho continuato osservare l'oggetto nel binocolo Hoya 8x30 per altri 10 minuti.
"massivan"
Se vuoi fotografare UFO facilmente usa lo smartphone fotografi a caso il
cielo di giorno, poi ingrandisci con Photoshop o Gimp e trovi
ricognitori di vario tipo e gruppi di sfere.
1.quando ho iniziato lo skywatching, non immaginavo di vedere almeno un
UFO, ma pensavo solo di vedere qualche aeroplano e niente stelle cadenti,
dato che le perseiadi erano già passate.

2.eventi rapidi, non superiori a 5 secondi: impossibili da cattuare,
almeno di non aver avuto una telecamera sempre in funzione, che cmq per
riprendere tutto l'area visibile con grandangolo, non avrebbe potuto
zummare al volo.

3.Ricordarsi di dire a Ticky, che io l'avevo invitato al mare :-) non in
montagna, così in spiaggia l'ufo l'avrebbero visto tutti ;-P

4.cmq l'idea di un decollo UFO dal polo sud non è cosa peregrina
--
-
---
I molti partiti comunisti italiani che stanno a DX, al centro, a SX
finiranno anche i denari di Draghi, il 31/10/2019 (circa)
massivan
2020-09-26 01:21:54 UTC
Permalink
Post by massivan
dato che ho continuato osservare l'oggetto nel binocolo Hoya 8x30 per altri 10 minuti.
"massivan"
Se vuoi fotografare UFO facilmente usa lo smartphone fotografi a caso il
cielo di giorno, poi ingrandisci con Photoshop o Gimp e trovi
ricognitori di vario tipo e gruppi di sfere.
"the F.O."
1.quando ho iniziato lo skywatching, non immaginavo di vedere almeno un
UFO, ma pensavo solo di vedere qualche aeroplano e niente stelle cadenti,
dato che le perseiadi erano già passate.
2.eventi rapidi, non superiori a 5 secondi: impossibili da cattuare,
almeno di non aver avuto una telecamera sempre in funzione, che cmq per
riprendere tutto l'area visibile con grandangolo, non avrebbe potuto
zummare al volo.
3.Ricordarsi di dire a Ticky, che io l'avevo invitato al mare :-) non in
montagna, così in spiaggia l'ufo l'avrebbero visto tutti ;-P
4.cmq l'idea di un decollo UFO dal polo sud non è cosa peregrina
"massivan"

In tutto quel "trambusto ossevatorio" non hai fotografato nulla?
the F.O.
2020-09-26 08:37:52 UTC
Permalink
c'ho fatto un podcast, ma lo pubblicherà in Dicembre 2020.

<https://bit.ly/3478T22>

Non vorrei che si pensasse, che io mi sia inventato tutte 'ste cazzate,
solo per allungare la lista dei podcast della serie WEIRD TALES
--
-
---
I molti partiti comunisti italiani che stanno a DX, al centro, a SX
finiranno anche i denari di Draghi, il 31/10/2019 (circa)
Continua a leggere su narkive:
Loading...